Hooligans arrestati a Torino

| In occasione della partita fra Juventus e Ajax, una sessantina di persone sono state denunciate dalla Polizia, e 54 tifosi olandesi allontanati dall’Italia

+ Miei preferiti
Sette giorni prima di Juventus-Ajax, 120 tifosi italiani erano stati arrestati ad Amsterdam dalla polizia olandese al termine di un pomeriggio di tensione, con scene di guerriglia e scontri. La stessa cosa stava per ripetersi a Torino, per l’incontro di ritorno dei quarti di finale di Champions. Ma una fitta serie di controlli da parte della Questura ha scongiurato un’altra serata che con lo sport non ha nulla a che fare.

I servizi di prevenzione predisposti dal Questore De Matteis in vista dell’incontro, a cominciare dal lunedì, giorno precedente all’incontro, hanno consentito alla Polizia di denunciare 54 tifosi olandesi appartenenti al gruppo oltranzista “The Fifth”. Durante un controllo, un minivan con 9 supporter olandesi a bordo è stato fermato presso il casello autostradale di Settimo Torinese: a bordo sono stati trovati guanti rinforzati e paradenti. Stessa sorte per un pullman con 50 hooligans a bordo: gli agenti della Digos e del Reparto Mobile ha rinvenuto sotto i sedili e nelle cappelliere un machete, tre coltelli, cinque torce a mano, quattro passamontagna, alcuni paradenti, guanti rinforzati, e due bombole a gas ad elio, utilizzato per aumentare l’adrenalina in occasione di scontri con ultras rivali. Nel corso di un ulteriore controllo su un altro pullman, un cittadino olandese di 20 anni è stato trovato in possesso di un petardo.

Tutti i 54 tifosi olandesi, molti dei quali sprovvisti di biglietto d’ingresso per la partita, sono stati denunciati in stato di libertà e nei loro confronti sono stati emessi DASPO per 4 anni. Per i supporter è stato anche adottato il provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale per motivi di ordine pubblico: tutte sono state scortate presso il confine italo-francese del Monte Bianco.

Nel giorno dell’incontro all’Allianz Stadium, alla presenza di 41445 spettatori (di cui 2094 ospiti), altri tre tifosi, questa vola italiani, sono stati denunciati in stato di libertà: uno tentava di vendere biglietti contraffatti e due per la vendita di materiale falso e ricettazione. Uno di questi ultimi due è stato anche denunciato per non aver ottemperato a un foglio di via. Altre tre denunce sono scattate per i titolari di altrettanti locali del centro città per non aver ottemperato al divieto di vendita di sostanze alcoliche.

Galleria fotografica
Hooligans arrestati a Torino - immagine 1
Hooligans arrestati a Torino - immagine 2
Cronaca
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Impegnata a Roma sul set di “Gucci”, in cui interpreta Patrizia Reggiani, l’artista è stata raggiunta dalla notizia del sequestro di due dei suoi tre amatissimi french bulldog. Il dog-sitter di fiducia ferito con 4 colpi di pistola
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Anna Leikovic, 21 anni, ha assassinato la donna con un coltello da cucina strappandole diversi organi. La donna aveva scoperto che in sua assenza la figlia era diventata tossicodipendente
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Esther Dingley manca all’appello ormai da più di 10 giorni: la polizia valuta l’ipotesi dell’incontro con un malintenzionato, ma anche la foto dell’impronta di un grosso orso inviata dalla donna poco prima di scomparire
Il mistero dell’influencer trovata morta
Il mistero dell’influencer trovata morta
Alexis Leigh Sharkley, 26 anni, era scomparsa venerdì a Houston senza lasciare traccia: il corpo nudo è stato visto da un operaio. È mistero fitto sulla morte: il corpo non presenta ferite
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
L’incredibile storia di Lucy May Dawson, una giovane inglese che viene ricoverata e curata per un forte esaurimento nervoso. Sembrava che per lei non ci fosse altro da fare, fin quando è arrivata la diagnosi corretta
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. È stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo