I 20 anni di Luci d'Artista

| L'intera città sarà coinvolta, nell'edizione che celebra il compleanno delle luminarie artistiche

+ Miei preferiti

Era il 1988 quando Torino, per la prima volta, sceglie di celebrare le festività di fine anno diventando un museo luminoso a cielo aperto. La chiamano "Luci d'Artista" e da semplice idea per luminarie un po' diverse diventa una delle più amate tradizioni del capoluogo piemontese, immediatamente adottate da altre città italiane come Salerno e Pescara.

Quest'anno, al traguardo del ventennale, la manifestazione torinese sceglie di coinvolgere tutta la città: un totale di 25 luminarie, vere opere d'arte fatte di luci e colori, per la prima volta coinvolgono anche le zone periferiche, pur salvando le consuete vie del centro storico, impreziosito da 14 installazioni.

Il tutto per 80 giorni, da venerdì 27 ottobre al 14 gennaio del prossimo anno, con inaugurazione in via Di Nanni, nel popolare quartiere San Paolo, destinata ad accogliere "Ancora una volta", opera realizzata dall'artista piemontese Valerio Berruti utilizzando materiali ecosostenibili e lampade a basso consumo energetico. Piazzale Chiribiri sarà lo scenario per il grande orologio luminoso "My noon", piazza Santa Rita quello di "L'amore non fa rumore" di Domenico Luca Pannoli, mentre "Noi", di Luigi Stoila, farà da cielo in via Cibrario. "Ice cream light", della berlinese Vanessa Safavi, è destinata a piazza Montale, alle panchine "Illuminated Benches" di Jeppe Hein, il compito di illuminare l'area verde tra le vie Vibò, Stradella e Conte di Roccavione. "Le vele di Natale" di Vasco Are in piazza Derna, in via Vanchiglia "Palle di neve" di Enrica Borghi e "Amare le differenze", di Michelangelo Pistoletto, a rendere ancora più vivace piazza della Repubblica. Il laghetto di Italia 61 per l'installazione "Luce fontana ruota", la stella rotante di Gilberto Zorio, mentre tornano al Monte dei Cappuccini i "Piccoli spiriti blu" di Rebecca Horn.

"Luci d'Arista" è un progetto della Città di Torino con la collaborazione di Fondazione Teatro Regio di Torino, Iren Energia, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Intesa Sanpaolo.

Cronaca
Lasciò un messaggio in una bottiglia lanciata in mare, ritrovata 50 anni dopo da un pescatore
Lasciò un messaggio in una bottiglia lanciata in mare, ritrovata 50 anni dopo da un pescatore
La coca sotto il parrucchino
La coca sotto il parrucchino
Maldestro e quasi comico tentativo di un uomo in arrivo dalla Colombia di nascondere mezzo kg di cocaina sotto il toupé: l’effetto innaturale ha attirato l'attenzione della polizia spagnola
Forse bullizzato, 14enne si lascia stritolare dal treno davanti si compagni di scuola
Forse bullizzato, 14enne si lascia stritolare dal treno davanti si compagni di scuola
Il 'compagno' presidente Kin Jong Un viaggia in Mercedes ultralusso
Il
Vuoi uccidere una donna ebrea? Fatti 15 'canne' e sarai assolto
Vuoi uccidere una donna ebrea? Fatti 15
Caso Vannini, a chi Viola
ha 'coperto le spalle?
Caso Vannini, a chi Viola<br>ha
L'inchiesta-bis sulla morte di Marco Vannini rischia di ribaltare le prime sentenze. L'intercezzione della fidanzata di Federico Ciontoli coincide con la testimonianza di un commerciante. A sparare fu il figlio di Antonio Ciontoli?
Folle shopping, l'ex presidente della Malesia: ha speso 800 mila dollari in un solo giorno a Roma
Folle shopping, l
"In giro c'è un assassino che se la ride"
"In giro c
Ancora ombre sull'omicidio di Sofya Melnyk, uccisa nel novembre 2017. Il suicidio del compagno, Daniel Pascal Albanese, che l'avrebbe uccisa per gelosia, non convince. Sullo sfondo altri uomini. E un giro di soldi mai chiarito
ora Roberta riposi in pace"'>"Non vogliamo i soldi dell'assassino
ora Roberta riposi in pace"
"Non vogliamo i soldi dellora Roberta riposi in pace"' class='article_img2'>
Gli otto familiari di Roberta Ragusa, la donna uccisa dal marito Antonio Logli, rinunciano ai risarcimenti decisi dai giudici. Resteranno ai figli rimasti soli. L'addio su Facebook e il dolore per gli squallidi teatrini in tv
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
A ucciderla un 27enne del posto, che avrebbe perso la testa dopo un’aggressione mentre la donna faceva jogging