I nuovi misteri del furto del secolo

| Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo

+ Miei preferiti
Come in un film, che prima o poi qualcuno farà, il clamoroso furto nel casello di Dresda del 25 novembre scorso è avvolto nel più fitto mistero. Alle 4 del mattino, i ladri sono entrati attraverso una finestra all’interno del “Grünes Gewölbe”, uno dei musei più antichi d’Europa che custodisce oltre 3.000 oggetti di alta gioielleria, voluto nel 1723 da Augusto II di Polonia e ospitato presso il castello di Dresda. Scompaiono tre set di diamanti del XVII secolo composti ognuno da 37 fra diamanti, smeraldi, rubini e zaffiri, per un valore di un miliardo di euro, anche se si tratta di una stima approssimativa e per difetto, visto che nessuno dei gioielli trafugati è mai stato oggetto di valutazione o trattativa. È il più grosso furto d’arte dal dopoguerra ad oggi.

Tutto quello che è rimasto nelle mani della polizia sono i resti di un’Audi A6 ritrovati in un garage sotterraneo nel centro di Dresda. Da allora, le forze dell’ordine di tutto il mondo sono state allertate, ma né dei gioielli né della banda si è più avuta alcuna notizia, malgrado le oltre 1000 segnalazioni giunte al team creato appositamente per dare la caccia alla refurtiva.

Qualcosa però sembra muoversi: nelle ultime ore, l’attenzione della polizia si è concentrata su due gioielli appartenenti alla collezione trafugata che sarebbero stati offerti alla “CGI”, una società di sicurezza israeliana. Il direttore dell’azienda, Zvika Nave, ha raccontato di aver ricevuto 7 diverse email da un misterioso venditore che offriva l’Aquila Bianca, una medaglia a forma di stella dell’ordine polacco, e il “Bianco Sassone”, un diamante da 50 carati acquistato nel 1728 da Augusto il Forte insieme al “Diamante Verde di Dresda”, che si è salvato dal furto perché in quei giorni in prestito negli Stati Uniti. Il tutto per 9 milioni di euro, pagabili in Bitcoin.

Non basta ancora, perché la CGI avrebbe ricevuto anche l’incarico di valutare per conto della “SDK”, l’associazione tedesca delle collezioni d’arte statali, le misure di sicurezza della “stanza delle meraviglie” dov’erano custoditi i preziosi trafugati.

La prima stranezza di questa vicenda è che la SDK si è detta “sorpresa” dalla notizia e nega di aver richiesto un supplemento di indagini e valutazioni tecniche alla CGI. La seconda è l’offerta di un misterioso mecenate che ha promesso 1,3 milioni di euro ai ladri a patto che restituiscano il tesoro. L’offerta, arrivata tramite un investigatore privato, pare sia nata dalla speranza che “il patrimonio non venga smembrato disperdendosi per sempre”. Il misterioso benefattore ha aggiunto che rivelerà la propria identità se e quando la trattativa andrà in porto, ma non prima.

Il timore degli inquirenti è proprio che i preziosissimi oggetti di alta gioielleria siano smontati senza pietà per poter essere venduti più facilmente.

Galleria fotografica
I nuovi misteri del furto del secolo - immagine 1
I nuovi misteri del furto del secolo - immagine 2
Cronaca
È morta Kelly Preston,
moglie di John Travolta
È morta Kelly Preston,<br>moglie di John Travolta
L’annuncio dato dall’attore sul suo profilo Facebook: da due anni lottava contro una forma molto aggressiva di cancro al seno. La coppia era sposta da quasi 30 anni
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Vika si era allontana da casa dopo aver litigato con i genitori: è diventata la vittima di una coppia che l’ha violentata e soffocata. La donna si è presentata alla polizia per raccontare l’accaduto: “Ho tentato di fermarlo”
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Ancora nessuna traccia del corpo della star di “Glee”, scomparsa nel lago Piru, in California. Secondo alcuni potrebbe essere un caso di suicidio
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
La valigia, ritrovata su una scogliera da un gruppo di ragazzini, conteneva i resti smembrati di Jessica Lewis e Austin Wenner, di cui non si sapeva nulla da giorni
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri