Il curioso caso delle lettere di Rivalta Botta e risposta fra Foietta e Marinari

| In una lettera articolata in cinque punti, il Commissario di Governo per la nuova linea Torino-Lione replica ad accuse e ironie del sindaco uscente

+ Miei preferiti

Ultime ore prima del ballottaggio che conclude le amministrative, fra caldo africano e polemiche all'italiana, un po' come quella che infiamma l'attesa di Rivalta, dove la sfida fra lo sfidante Di Ruggiero e l'uscente Marinari si è arricchita dalla risposta di Paolo Foietta, Commissario di Governo che ha scelto di replicare ad un comunicato del 9 giugno del sindaco, legato alla tratta Torino-Lione. Per essere precisi, il sindaco uscente Mauro Marinari, candidato della lista "Rivalta Sostenibile", aveva voluto rispondere in maniera piccata alla lettera inviata dal Commissario di Governo al Parroco di Rivalta, nonché Presidente della Partita di San Vittore, che si occupa della cappella millenaria dedicata ai Santi Vittore e Corona. Punto focale della lettera dell'architetto Foietta, la "Totale disponibilità a modificare il tracciato della Tav, valutando soluzioni differenti", con l'aggiunta finale del sindaco Marinari, che prendeva la palla al balzo per ricordare ancora una volta "L'inutilità della linea ferroviaria Torino-Lione e l'impatto devastante degli ipotetici cantieri da aprire nella zona di Rivoli, Rivalta e Orbassano", chiudendo con una punta polemica: "Il Commissario si erge a paladino della difesa di San Vittore, bene architettonico di cui fino ad ora probabilmente non conosceva neanche l'esistenza".
La risposta


Paolo Foietta ha scelto di attendere, rilasciando a poche ore dal ballottaggio un'altrettanto sferzante risposta divisa in cinque punti. Il primo è una piccata replica all'accusa di "ergersi a paladino", poiché non è necessaria una visita o delle relazioni, quando chi se ne occupa riesce a trasmettere "il proprio disagio e preoccupazione".

Il punto numero due, quello dell'accusa, se la prende con "la pratica del procurare allarme anche quando non giustificato", visto che il progetto di attraversamento della Collina Morenica non è ancora stato approvato e anzi, il suo destino si lega al nuovo tunnel del Moncenisio. Terzo punto, la distensione: un progetto di simili proporzioni, assicura il Commissario di Governo, "si realizza solo attraverso il confronto e il dialogo", anche se il Comune di Rivalta ha scelto di autoescludersi dal confronto. Punto numero quattro: la velata vendetta. "Il confronto sarà riproposto alla nuova Amministrazione di Rivalta, qualcunque essa sia". Quinto e ultimo punto della riposta, "la nuova linea FM5 e la stazione San Luigi", considerata comunque una priorità malgrado "accuse, polemiche e censure dall'amministrazione di Rivalta, dei consulenti Notav e del Movimento 5 Stelle".

Cronaca
"Torturato in cella solo perché cattolico"
"Torturato in cella solo perché cattolico"
La terribile disavventura dell'imprenditore italiano Massimo Sacco, arrestato pnegli Emirati Arabi per traffico di droga, in carcere per oltre un anno: "Accusa falsa, in carcere mi hanno picchiato e seviziato, odiano i cristiani"
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Ana Bettz, la cantante accusata di riciclaggio
Vedova del petroliere Sergio Di Cesare, aveva tentato la carriera artistica senza grande successo. È stata bloccata al confine di Ventimiglia con 300mila euro in contanti, e la Finanza sospetta sia frutto di riciclaggio
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Il mostro di Torrazzo vuole sposarsi
Gianfranco Stevanin, il serial killer veronese accusato di omicidio, violenza e occultamento di cadavere, conta di uscire per sposarsi e rifarsi una vita
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Nessun colpevole per la strage Erasmus
Per le famiglie delle 13 ragazze che nel 2016 morirono a bordo di un autobus in Spagna, l’ennesimo schiaffo della giustizia spagnola: nessun colpevole. Già annunciato un nuovo appello
Filippine, ucciso manager italiano
Filippine, ucciso manager italiano
Si allunga la lista dei connazionali assassinati o spariti all'estero. I casi di Colombia e Costarica. Gli otto desaparecidos
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Il tennista Seppi truffato dal falso broker
Fabio Gaiatto, definito il Madoff del Veneto, a processo per una 2catena di Sant'Antonio" finita in tragedia per centinaia di risparmiatori che gli avevano affidato i loro denari. La moglie patteggia, prime condanne
Pedofilia, in cella docente modello
Pedofilia, in cella docente modello
Scandalo all'università di Auburn, Alabama. noto professore arrestato in Virginia, era in possesso di di un intento numero di video-pedopronografici forse autoprodotte. Stupore di colleghi e studenti
Tre nomi eccellenti
in un traffico di cannabis
Tre nomi eccellenti<br>in un traffico di cannabis
Alkiviades David, erede della Coca Cola Hellenis e l’attore Jonathan Rhys Meyers, insieme a un loro socio, trasportavano 5000 piantine di cannabis su un aereo privato
Assassina il marito con il Viagra
Assassina il marito con il Viagra
Arrestata la moglie: con l'aiuto del giovane amante una 46enne egiziana ha ucciso il marito sbriciolando 12 pillole blu nel cibo. Ora rischiano la pena di morte
Apre gli occhi prima dell'espianto
Apre gli occhi prima dell
Incredibile risveglio di un 17enne in coma profondo dopo un incidente stradale. I genitori avevano dato l'autorizzazione all'espianto degli organi. Medici increduli. Lorenzo è tornato a scuola