Il malvagio pedofilo torna libero

| Jon Venables, ora 36enne, ne aveva 10 quando, con un complice, torturò e uccise un bimbo di 2 anni. Uscito di prigione ha commesso altri reati pedofili. Il padre della vittima: "Resti in cella, ucciderà ancora"

+ Miei preferiti

L’assassino pedofilo Jon Venables pedofilo potrebbe essere liberato in poche settimane, denuncia il padre del bimbo torturato e ucciso, James Bulger. il padre, Ralph Bulger, rivela che l'assassino contorto avrà presto diritto alla libertà condizionale ed è certo che "sarà sempre un pericolo per i bambini".

Venables aveva solo 10 anni quando James di appena 2. Ora il killer, che non ha mai dato segni di ravvedimento nei brevi periodi di libertà concessi, ha commesso gravi reati, anche nell’area della pedfilia, potrebbe usufruire della condizionale. Il 36enne  è stato rinviato due volte in prigione dal suo rilascio iniziale per reati pedofili. Attualmente sta scontando una condanna di 40 mesi dopo essere stato sorpreso con immagini di bimbi abusati Ralph, 53, ha detto: "Venables è pronto per la libertà sulla parola in qualsiasi momento e, se gli viene concessa, sarà rilasciato nella comunità con un nome falso e una nuova identità segreta. È un pericoloso,predatore di bambini e assassino, colpirà di nuovo come ha fatto con il mio James.

"Ho avvertito contro il suo rilascio l'ultima volta, ma la commissione per la libertà vigilata mi ha ignorato. Non si fermerà finché non avrà ucciso di nuovo.

 C'è un'intera nuova generazione di giovani genitori con figli che non sapevano nulla di Venables quando ha ucciso James 26 anni fa. Hanno bisogno di essere avvertiti che questo mostro potrebbe vivere accanto a loro da un giorno all’altro. Tenerlo in prigione è l'unico modo per assicurarsi che non possa più colpire i bambini".

La notizia scioccante è che Venables potrebbe essere spostato all'estero a seguito di una serie di cambiamenti di identità, e sarebbe stato il contribuente a pagare il conto. Secondo i rapporti, un potenziale trasferimento in Canada è stato preso in considerazione, ma anche Australia e Nuova Zelanda erano opzioni. Venables ha subito molteplici cambiamenti di identità dopo essere stato  individuato.

Aveva 10 anni quando lui e Robert Thompson, hanno strappato James di due anni da sua madre a Liverpool nel 1993. Lo hanno brutalmente torturato e ucciso, prima di lasciare il suo corpo sui binari del treno. Venables e Thompson furono giudicati colpevoli del rapimento e dell'omicidio di Bulger il 24 novembre 1993, i più giovani della storia giudiziaria ad essere imprigionati per omicidio in 250 anni. Gli assassini hanno ottenuto l'anonimato per tutta la vita e hanno vissuto sotto nuove identità da quando sono stati rilasciati nel 2001.

Mentre Thompson è sparito dalla cronaca, Venables ha continuato a commettere altri crimini sordidi. È stato imprigionato due volte - nel 2010 e nel febbraio 2018 - dopo aver ammesso di possedere immagini di abusi su minori. I contribuenti hanno dovuto sborsare più di 65.000 sterline nell'ultima battaglia legale per mantenere segreta la sua identità.

 
Cronaca
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
Stabile nella notte ma ancora in condizioni gravissime. Attesa per il prossimo bollettino medico. La procura indaga per ricostruire l’accaduto
Zanardi in coma farmacologico
Zanardi in coma farmacologico
Il campione bolognese ricoverato in terapia intensiva: non è in pericolo di vita, ma il danno neurologico potrebbe essere molto grave