Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva l'amante

| L'uomo condannato in primo e secondo per avere ucciso la moglie scomparsa nel 2012, ne infanga la memoria nel tentativo di non andare in carcere: "Fu una fuga volontaria". Che ne pensano i figli solidali con il padre?

+ Miei preferiti

di ALBERTO C. FERRO

Roberta Ragusa aveva un’amante ed è fuggita con lui. Il marito Antonio Loglii, condannato in primo e secondo grado a 20 anni di carcere per avere ucciso la moglie e poi nascosto il cadavere, attraverso i suoi legali, getta un’ombra infamante sulla figura di Roberta, madre di suoi due figli,  che forse, oggi, potrebbe riflettere su quanto davvero accadde quella notte alla luce di questa sconcertante mossa difensiva in vista del terzo grado di giudizio in Cassazione. Il 21 dicembre 2016 era stato condannato a 20 anni di reclusione con il rito abbreviato, pena confermata recentemente in appello. Tuttavia è libero, deve solo rispettare l'obbligo di residenza a San Giuliano Terme (Pisa) e la prescrizione di non allontanarsi da quel comune né da quello di Pisa dalle ore 21 alle ore 6.



''Il fatto che alcuni testimoni abbiano escluso la possibilità di una relazione extraconiugale di Roberta Ragusa non vale a fornire la prova certa della sua inesistenza. L'affermazione al riguardo del giudice è contraddetta da specifiche evidenze istruttorie di cui lo stesso, con conseguente travisamento probatorio, non tiene conto alcuno’', scrivono i legali nel ricorso alla suprema Corte. Dunque Roberta, in pigiama e ciabatte, senza un centesimo e senza cellulare, sarebbe fuggita “con il suo amante”. Tesi già bollata a suo tempo come infamante dalla cugine di Roberta, Maria Ragusa,  e dagli stessi giudici di primo e secondo grado: “…Il Logli, marito che aveva una accertato interesse nella soppressione della moglie, è certamente l'ultimo ad averla vista viva e ad averla portata coattivamente via con sé, dopo averne denunciato la scomparsa adducendo circostanze false, e soprattutto cercando di sviare le prove del possibile movente dell’omicidio''.

Roberta Ragusa


Un teste, quella notte, dopo il litigio a causa della scoperta di Roberta della relazione clandestina tra il marito e la baby sitter di famiglia Sara Calzolaio, li vide discutere animatamente in una strada poco lontano da casa, poichè i coniugi, per non svegliare i figli, avevano deciso di confrontarsi fuori dalle mura della villetta di famiglia. Il cadavere non fu mai trovato e Logli, che ora convive nella stessa casa con l’amante, continua a sostenere la sua innocenza. Con ogni mezzo, anche infangando la memoria della scomparsa.

Galleria fotografica
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva lamante - immagine 1
Il marito accusa Roberta Ragusa: aveva lamante - immagine 2
Cronaca
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
Stabile nella notte ma ancora in condizioni gravissime. Attesa per il prossimo bollettino medico. La procura indaga per ricostruire l’accaduto