Il silenzio degli assenti Venaria ghost city

| La città della Reggia è immobile, totalmente arresa di fronte ad una cintura fortificata e invalicabile. Ma mentre il G7 entra nel vivo, preparandosi ad accogliere i ministri del lavoro, tutto sembra passare in secondo piano

+ Miei preferiti

Da una parte l'imponente apparato di sicurezza messo in piedi per il G7, dall'altro le inquietanti promesse tuonate dai manifestanti. In mezzo, a far da rete nel delicato ping-pong dei sei giorni della tappa piemontese del G7, gli abitanti di Venaria. Un tranquillo comune di 34 mila anime o poco più, a metà fra la campagna e la città, uno dei due posti in Italia a poter vantare l'appellativo di "Reale".

Via Andrea Mensa, la lunga strada pedonale del centro storico intitolata ad un partigiano fucilato nel 1945, è sotto assedio. Difficile incrociare qualcuno che passi per caso: pochi i curiosi che giusto per capire cosa succede si spingono fino alla barriera formata da polizia e carabinieri che presidiano l'ingresso principale della Reggia. E ancora meno sono le signore con le borse della spesa in giro per le botteghe che, invece di puntare su sconti e promozioni, preferiscono scrivere a chiare lettere "Siamo aperti", nel caso qualcuno avesse il dubbio.

Il resto semplicemente, non c'è: ogni stradina è disseminata di camionette, pantere, gazzelle, blindati e agenti in divisa antisommossa che parlottano tra loro, tra il fresco della mattina e il caldo che sale insieme alle ore della giornata.

Basta entrare in qualche negozio e buttare lì l'amo, perché inizi una sequela di lamentele: invece di incrementare il giro d'affari, il G7 ha fatto scappare i pochi clienti. "Dovevano farlo a Torino e lasciare la Reggia ai turisti: per sei giorni è tutto chiuso, ce l'hanno requisita".

In giro non c'è quasi nessuno e i locali intorno alla Reggia, se tutto l'anno ringraziano il cielo per la posizione, nei sei giorni del G7 pagano lo scotto di un inevitabile processo di desertificazione.

È come se per la città fosse circolato un passaparola: stiamo lontani da lì e mettiamoci pazienza, che sei giorni passano in fretta. Un effetto comprensibile: ogni volta che i ministri scelgono di ritrovarsi e chiacchierare un po', scoppia qualche casino. E beccarsi una manganellata è una causa/effetto da evitare con grande cura.

In realtà, a meno di tre giorni dalla fine, anche se è difficile tirare già le prime somme, sembra quasi che il G7 di Venaria stia passando in un silenzio imbarazzante. I telegiornali tendono a relegare la notizia al fondo, poco prima di Baglioni che dirige Sanremo, e se proprio devono parlarne è per qualche parola un po' più forte scappata ad un ministro. Perfino la cena per la stampa organizzata dall'Unione Industriale è saltata miseramente: giornalisti stranieri da queste parti neanche uno. E presentare le specialità piemontesi ad una stampa che conosce tutto a menadito sembrava più uno scherzo.

Cronaca
Caso Vannini, a chi Viola
ha 'coperto le spalle?
Caso Vannini, a chi Viola<br>ha
L'inchiesta-bis sulla morte di Marco Vannini rischia di ribaltare le prime sentenze. L'intercezzione della fidanzata di Federico Ciontoli coincide con la testimonianza di un commerciante. A sparare fu il figlio di Antonio Ciontoli?
Folle shopping, l'ex presidente della Malesia ha speso 800 mila dollari in un solo giorno a Roma
Folle shopping, l
"In giro c'è un assassino che se la ride"
"In giro c
Ancora ombre sull'omicidio di Sofya Melnyk, uccisa nel novembre 2017. Il suicidio del compagno, Daniel Pascal Albanese, che l'avrebbe uccisa per gelosia, non convince. Sullo sfondo altri uomini. E un giro di soldi mai chiarito
ora Roberta riposi in pace"'>"Non vogliamo i soldi dell'assassino
ora Roberta riposi in pace"
"Non vogliamo i soldi dellora Roberta riposi in pace"' class='article_img2'>
Gli otto familiari di Roberta Ragusa, la donna uccisa dal marito Antonio Logli, rinunciano ai risarcimenti decisi dai giudici. Resteranno ai figli rimasti soli. L'addio su Facebook e il dolore per gli squallidi teatrini in tv
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
A ucciderla un 27enne del posto, che avrebbe perso la testa dopo un’aggressione mentre la donna faceva jogging
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Quattro ragazzini del Queensland hanno organizzato una fuga con tanto di biglietto d’addio: sono stati ritrovati a più di 900 km di distanza
Killer karaoke: 'Sono Massari, arrestatemi..."
Killer karaoke:
Ex olgettina accusata di truffa
Ex olgettina accusata di truffa
Era stata una delle ragazze delle cene di Arcore, ma è finita a insieme ad alcuni complici a truffare anziani
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Spagna: allarme “Man O’War”
Spagna: allarme “Man O’War”
Chiuse tre spiagge della Costa Bianca, dove diversi bagnanti sono stati punti da una specie marina particolarmente aggressiva e dolorosa