Il vento che pulisce il cielo e annulla le ordinanze

| Con la revoca del blocco del traffico, a Torino torna la libertà di circolazione: ma è solo una pausa, nuovi blocchi si annunciano

+ Miei preferiti
Torino respira, gli automobilisti anche. Il vento di domenica, oltre a riportare l'azzurro prendendosi in cambio la cappa grigio-arancione, ha convinto l'amministrazione comunale a revocare il blocco del traffico, a poche ore dall'inasprimento che aveva messo le ganasce comunali anche ai diesel Euro 5.

Nessuno si illuda, mentre fra Palazzo Civico e Regione si rimbalzano battute al vetriolo sull'invito a tenere chiuse le finestre e respirare a fasi alterne, per i torinesi il supplizio è solo rinviato. Perché l'amministrazione comunale fa sapere di essere "costantemente vigile", eufemismo che messo giù in altre parole significa aver stampato e firmato il prossimo fermi tutti, a cui mancano solo data e protocollo.

E la Sindaca Appendino approfitta della calma apparente donata dai 50 microgrammi di PM10 nell'aria, per rivendicare l'utilità dei blocchi, confidando che "nei torinesi si sta consolidando la consapevolezza che l'aria è un bene prezioso".

In realtà, forse con qualche piccola eccezione, i torinesi, gli italiani e perfino tutti gli inquilini del pianeta hanno a cuore la qualità dell'aria, ma in cambio avrebbero piacere di ricevere soluzioni che non ricadano sempre e solo su di loro, colpevoli di possedere un'auto. La dimostrazione arriva dagli esperti e dalle rilevazioni, che nei giorni di blocco ammettevano con qualche imbarazzo che la qualità dell'aria non migliorava affatto, anche spegnendo Minipimer e Nintendo.

La tregua, secondo i bene informati, potrebbe scadere domenica, quando dopo qualche giorno di via libera, dai cassetti di piazza Palazzo di Città sarebbe pronto il nuovo A4 prestampato, il secondo di questo autunno appena iniziato. E già lungo da digerire.

Cronaca
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri
Morto suicida Franco Ciani
Morto suicida Franco Ciani
Musicista e produttore, primo marito di Anna Oxa, si è tolto la vita con un sacchetto di plastica in testa: in un biglietto i motivi del gesto
Arrestata la pasionaria dei No Tav
Arrestata la pasionaria dei No Tav
L’ex professoressa Nicoletta Dosio è stata arrestata nella sua abitazione di Bussoleno, in Val di Susa: per quasi due ore i militanti hanno bloccato l’auto dei Carabinieri