In mille ai funerali di Gianpiero Mattioda

| Dolore e cordoglio nel Canavese a Torino, da tutto il mondo per tributare l'ultimo saluto nella parrocchia di Cuorgnè all'imprenditore vittima di un incidente stradale

+ Miei preferiti
Oltre mille persone, ieri, nella chiesa parrocchiale di Cuorgnè per i funerali di Gianpiero Mattioda, 55 anni, titolare con le sorelle dell'importante societa' omonima, leader dell'edilizia nel Torinese e in particolare nel Canavese, con un ruolo a livello nazionale. Tanti gli imprenditori, anche dall'estero, per esprimere cordoglio alla sua famiglia, provata e composta durante la messa celebrata dal suo confessore, il sacerdote Renato Casella. Presenti anche i sindaci di Cuorgnè e di Castellamente, epicentro delle attività industriali del gruppo. Anche centinaia di dipendenti, che già avevano affollato il Rosario venerdì sera. La Mattioda, è impegnata in ogni tipo di costruzioni, dalle grandi infrastrutture alle abitazioni, con una rete di partecipazioni in numerose società del settore, dalle autostrade sino alle produzioni di materiale edili. I carabinieri hanno ricostruito l'incidente in cui il manager ha perso la vita: era alla guida di una Mini Countryman e stava rientrando a casa attorno alle 2 di notte. Forse per un colpo di sonno o per una manovra errata, ha perso il controllo dell'auto che è andata a schiantarsi contro il guard-rail, precipitando infine nella scarpata laterale. I soccorsi sono arrivati in pochi minuti, dopo il primo allarme, ma l'imprenditore era morto sul colpo per le ferite riportate nel violento impatto. L'incidente è stato rilevato dai caravibieri id Venaria ma la dinamica non ha bisogno di ulteriori indagini. 

All'inizio degli anni '90 si erano affiancati al padre Enzo, scomparso nel 2010, i tre figli Gianpiero, Patrizia e Manuela, che hanno continuato la tradizione di famiglia, dando all'impresa un ulteriore contributo alla crescita, attraverso" un prezioso contributo tecnologico e una ventata d'idee nuove, senza dimenticare mai "dimenticare le parole del nonno, il commendator Pierino Mattioda: "Noi Mattioda siamo nati per costruire. Non potremmo fare altro che questo lavoro: quando riusciamo ad erigere ponti, abbattere il diaframma di una galleria, ad ultimare le nostre costruzioni, dimentichiamo ogni precedente difficoltà"

Cronaca
Colpita al volto da un cavallo: grave una ragazzina
Colpita al volto da un cavallo: grave una ragazzina
È successo a Orbassano, nel torinese: l’incidente dopo che la giovane è stata disarcionata. Portata al CTO dall’elisoccorso, sarebbe in gravi condizioni
"Amanda, per favore chiudi il becco"
"Amanda, per favore chiudi il becco"
Il più famoso giornalista tv della Bbc, Piers Morgan, attacca Amanda Knox dopo il suo viaggio in Italia. "Se potessi intervistarla le chiederei, perché hai mentito?" Lei: "Fa così perché ho rifiutato il suo invito in tv"
Milf disperata: 'Ridatemi il mio toy-boy'
Milf disperata:
Una 45enne inglese conosce algerino 30enne in chat, lo sposa nel 2017 ma a lui viene rifiutato il visto d'ingresso in UK. "Non voglio trasferirmi in Algeria, sono sola e depressa". Un giudice non crede alla loro relazione
Cieco gli sfiora l'auto, scende e lo picchia
Cieco gli sfiora l
Incredibile episodio di violenza stradale a Parigi. L'autista di una Audi aggredisce il cieco e il pedone che lo aiutava perché il suo bastone gli ha sfiorato la fiancata dell'auto
Difendeva i profughi, ucciso da neo-nazista
Difendeva i profughi, ucciso da neo-nazista
Una traccia di DNA incastra un noto esponente dell'estrema destra: Walter Lubcke, 65 anni, dei cristiano-democratici, viveva da anni minacciato dai neo-nazisti. Aveva gestito i centri di accoglienza per i migranti
"Nella mia fabbrica scopo quanto mi pare"
"Nella mia fabbrica scopo quanto mi pare"
Si ribella noto artigiano inglese a cui gli ispettori vogliono proibire di usare le scope per togliere la polvere definita "pericolose per la salute". "Mi dispiace, lo faccio da 40 anni e continuo". Tra i suoi clienti May, Ronaldo e Adele
La pedofila non si pente: 'Tutti commettono errori'
La pedofila non si pente:
L'ex assistente sociale Vanessa George, in carcere da 9 anni per avere abusato e fotografato 64 minori, vuole la libertà sulla parola. Si lamenta: "Se mi scarcerano nessuno mi aiuterà"
Arrestati i truffatori di George Clooney
Arrestati i truffatori di George Clooney
La coppia di italiani bloccata dalla polizia thailandese, che insieme alle forze dell’ordine italiane era da tempo sulle tracce dei due. Anni fa avevano creato una linea di abbigliamento a nome dell’attore americano
Londra, ancora sangue sulle strade
Londra, ancora sangue sulle strade
In meno di 24 ore, due giovani sono stati uccisi in altrettanti agguati e diversi altri sono ricoverati in gravi condizioni. La città sempre più nelle mani di spietate gang giovanili
Una serra di marijuana in una sala bingo
Una serra di marijuana in una sala bingo
A Kettering, in Inghilterra, la polizia ha fatto irruzione in un edificio che fino allo scorso gennaio ospitava una sala giochi. Ogni spazio era stato destinato ad ospitare migliaia di piantine di marijuana