Intossicati Asti, proprio sicuri che la colpa sia del ristoratore e non dei fornitori?

| Al centro dell'inchiesta le analisi sulla fornitore, il noto locale potrebbe essere la prima vittima insieme alle decine di clienti

+ Miei preferiti
"Cantaluka", come lo chiamano nel mondo dei rally, dove il suo è un nome di quelli che contano fin dagli esordi, nel lontano 1993, è un fiume in piena. Insieme alla sua famiglia, dal 2010 è il titolare della "Locanda delle Antiche Sere", un ristorante fra i più celebri della zona, raffinato ed elegante, immerso fra la quiete delle colline astigiane.

Un posto particolarmente ricercato per cerimonie, dove ogni anno passano migliaia e migliaia di ospiti: esattamente come il matrimonio di Fabrizio e Valentina, una coppia di Alpignano che ha scelto il ristorante per la propria festa di nozze, in compagnia di 120 invitati.

I fatti sono noti: il lunedì successivo, una trentina di invitati hanno accusato disturbi e malori di varia intensità, ma comunque tali da spingersi a rivolgersi a strutture di pronto soccorso e guardie mediche. Particolarmente grave appare subito Pierino Magnelli, 77 anni, lo zio dello sposo che trasportato alle Molinette di Torino, muore nella notte fra martedì e mercoledì per cause ancora da accertare.

In molti, all'inizio, hanno puntato il dito contro alcune portate a base di pesce, ma dalle prime analisi effettuate dai Nas di Alessandria, coordinati dal procuratore di Asti Alberto Perduca, le cause potrebbero anche risiedere in altri piatti.

Ma tanto è bastato per crocifiggere mediaticamente Cantaluka, che supportato dai suoi tantissimi fans, ha scelto di reagire prendendosela con il processo sommario che tanti media hanno scatenato sul suo nome. Ancora tutta da accertare, in effetti, è la filiera del cibo, sicuramente acquistato da un fornitore e poi preparato nelle cucine del ristorante.

Ma se da una parte il ristoratore è indagato per omicidio colposo, è anche vero che si tratta di un atto dovuto, come hanno sottolineato Piermario Morra e Nicola Calleri, difensori di Cantamessa.

Proprio oggi, intanto, è fissata l'autopsia dell'unica vittima, mentre si attendono i risultati degli avanzi di cibo sequestrati dai Nas.

«Siamo distrutti: questa cosa ci è caduta addosso come una bomba e ancora non sappiamo neppure che cosa sia successo. Soprattutto non sappiamo se davvero la colpa sia del cibo - ha dichiarato Cantamessa al quotidiano La Stampa - nel menù c'era solo un piatto di mare con polpo e patate, che peraltro ho mangiato anche io».


Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali