Killer karaoke: 'Sono Massari, arrestatemi..."

|

+ Miei preferiti
E' durata poco la fuga di Domenico Mimmo Massari, 54 anni, il pregiudicato savonese che ha ucciso la moglie Deborah Ballesio, 40 anni, durante una serata di karaole in uno stabilimento balneare della Riviera. Stanotte s'è presentato ai cancelli del carcere di Sanremo, dove aveva già trascorso un periodo di detenzione dopo l'incendio del locale della vittima, e s'è costituito. Prima ha esploso alcuni colpi di pistola in aria, non si sa per quale motivo. "Chiamate la polizia, sono Massari", ha detto agli agenti del corpo di guardia che lo hanno moentaneamente rinchiuso in una cella di sicurezza del carcere. Stamane verranno formalizzate le accuse della procura di Savona per l'omicidio di Deborah e il ferimento di altre 3 persone, tra cui una 62enne in condizioni gravi. Ha consegnato la pistola usata per il delitto e s'è chiuso in se stesso. E' sorvegliato 24ore su 24, nel timore che tenti il suicidio. Si chiude così per sempre la storia di una coppia che aveva avuto rari momenti di felicità per lasciare posto solo all'odio e alla rabbia. Massari, è facile prevederlo, dcercherà il rito abbreviato, evitando l'ergastolo. Prenderà meno di 30 anni e da subitto il recupero in carcere, sino a calcolare quanto tempo di prigione vera gli spetta. prima di accedere ai benefici di legge. E' un copione troppe volte accaduto; della vittima ci si dimentica presto. I suoi avvocati portanno nell'aula il cpmplesso movente di un'omicida pieno di rancore per un matrimonio finito anche per ragioni finanziarie. Gli investigatori ora vogliono sapere come ha trascorso le ore libere dopo il delitto. Se qualcuno lo ha aiutato a fuggire dal lungomare, per esempio. O se e quando ha rinunciato al suicidio che era l'opzione scelta dopo la sparatoria tra gente terrorizzata. Cercavano un'auto, tenevano sotto controllo i pochi amici. Quella frase "Ti ricordi di me?", è la sintesi di un delitto pianificato in ogni dettaglio. Dopo un anno di carcere, una volta uscito, era sparito dal radar mentre Deborah aveva faticosamente ripreso la sua vita di sempre.Tutto questo appartiene al passato. Domani l'autopsia e il corpo di Deborah verrà riaffidato a una famiglia già provata da gravi lutti, come il suicidio della sorella per depressione. Niente. Ci  sarà il funerale, le solite frasi retoriche, un po' di indignazione per l'ennesimo femminicidio e amen. Chi sapeva e poteva fare qualcosa, non lo ha fatto. Lei lo aveva detto e scritto, dopo 19 denunce contro l'ex marito: "Prima o poi mi ucciderà". Aspettando il prossimo delitto annunciato.

Cronaca
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
E' il prelato di più alto livello mai coinvolto nelle inchieste sugli abusi. E il governo australiano lo priva del titolo dell'Ordine di Australia, decisione senza precedenti
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
Un medico 66enne, con precedenti per pedofilia, viene arrestato nel 2017. La polizia scopre sotto un pavimento della sua casa i diari con 200 nomi di bimbi abusati, disegni, foto, vestitini, video, sextoys. Lui: "Abusi ma non stupri"
Falso medico castrava i pazienti
Falso medico castrava i pazienti
Sorpreso dalla polizia di Sebring dopo un intervento nella sua casa-ospedale. Recuperati i testicoli, il paziente trasferito d'urgenza in un centro sanitario. Lui: "sono un ottimo chirurgo, ho fatto molte operazioni".
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
E' la somma che ha ricevuto la donna per il presunto stupro avvenuto a Las Vegas nel 2009 per ritirare la denuncia. Ma adesso il calciatore della Juve è stato prosciolto e non vuole più sborsare neanche un cent
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Francese arrestato ad Annecy, tornava dalle ferie in Italia. I suoi bambini, 4 e 6 anni, dormivano sul sedile posteriore. Bloccato dalla polizia durante un controllo. Anche in Francia emergenza femminicidi
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Il corpo, finito al fondo di una scarpata, è stato individuato da un drone: per dieci giorni centinaia di uomini l’avevano cercato sui sentieri di una zona impervia del salernitano
Il malvagio pedofilo torna libero
Il malvagio pedofilo torna libero
Jon Venables, ora 36enne, ne aveva 10 quando, con un complice, torturò e uccise un bimbo di 2 anni. Uscito di prigione ha commesso altri reati pedofili. Il padre della vittima: "Resti in cella, ucciderà ancora"
Il killer dei padroni dei cani
Il killer dei padroni dei cani
Uno studente olandese ne ha ammazzati tre prima di essere fermato dalla polizia: ha confessato di aver sentito delle voci
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Lettera anonima da "Maurizio Mediaset": "Post acchiappalike sui social ma dov'erano Panicucci, Antonacci, D'Urso, i capi Mediaset?...". Ai funerali di Toffa tanta gente ma con lei solo Le Iene. La lezione di Pirandello
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un'ora di lavoro
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un
Arrestato un pregiudicato, lo faceva lavorare 12 ore al giorno e da due mesi non lo pagava. E' accaduto in un allevamento di Casamassima, a Bari. Le indagini dei carabinieri