"Chi mi invita al 40ennale?", irrisione ex br

| Commento di Barbara Balzerani sul profilo Fb a proposito della strage di via Fani quando fu rapito e poi ucciso Moro. Morirono gli uomini della scorta. Le risponde un ex br: "Taccia in nome dell'umanità verso le vittime, incluse le nostre"

+ Miei preferiti

Il 16 marzo del 1978 Aldo Moro, presidente della Democrazia cristiana ed ex presidente del Consiglio, veniva rapito in via Fani dalle Brigate Rosse, mentre con la scorta stava andando alla Camera dei deputati per la presentazione del nuovo governo.  Tuttu gli uomini della sua scorta furono uccisi dagli assassini delle Brigate Rosse. Sono passati quarant'anni dal primo giorno di quel sequestro che segnò la storia italiana e che si sarebbe concluso con l'assassinio dello statista, a maggio dello stesso anno, il cui cadavere fu ritrovato nel dagaglio di una Renaul 4 parcheggiata in via delle Botteghe Oscure, a un passo dalla federazione nazione del Pci. Ucciso, secondo i br, perchè stava per varare un governo di centro sinistra esteso anche ai comunisti.

Balzerani oggi


A poche settimane dall'anniversario, Barbara Balzerani, che fece il palo in via Fani e fu compagna della mente di quell'operazione, Mario Moretti, ha scritto un post su Facebook: "Chi mi ospita oltre confine per i fasti del 40ennale?".Un messaggio provocatorio e decisamente poco apprezzato, cancellato dopo la pubblicazione. Non è passato inosservato a Raimondo Etro, un altro ex brigatista: "Signora Barbara Balzerani, mi rivolgo a lei - le ha scritto in una lettera, per - chiederle di tacere semplicemente in nome dell’umanità verso le vittime, inclusi quelli caduti tra noi...". La Balzerani, Sara era il suo nome di battaglia, è stata condannata all'ergastolo: è in libertà dal 2011.Ma altri suo ex compagni l'ahanno difesa anche su facebook, sostenendo che, la sua, non era altro che una di ironia. Chissà se ne avranno sorriso i familiari della vittime della Balzerani, un'assassina che non s'è pentita di quanto commesso ma che, anzi al contrario, proprio sul profilo Fb esalta in continuo quel sanguinoso periodo storico.

 
Galleria fotografica
"Chi mi invita al 40ennale?", irrisione ex br - immagine 1
Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali