L'ombra di un feroce serial killer
nelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta

| Terrore dopo la scoperta dei cadaveri di una giovane coppia, orribilmente mutilati lungo l'Alaska Highway. Scoperto un terzo corpo. Nella zona decine di donne scomparse. Le autorità: "Non fate l'autostop"

+ Miei preferiti
Di Michael O'Brien

Come in un film dell’orrore, dove crudeli creature, uomini che vivono da eremiti nel cuore delle foreste, si trasformano in serial killer spietati, vestiti di stracci, armati di asce e motoseghe, e con capelli e barbe incolti. Guidano decrepiti furgoni senza targa e aggrediscono i malcapitati che si fermano nelle loro zone di caccia per divorarli. Sino a ieri era solo lo scenario di alcuni b-movie, ora rischia di diventare realtà. Un uomo barbuto è stato visto intento a discutere con la giovane coppia di camperisti uccisi su una remota strada canadese.

Chynna Deese, 24 anni, americana, e Lucas Fowler, austrialiano, sono stati trovati murti sulla Alaska Highway, scatenando una caccia all'uomo in Canada e USA. Erano stati visti per l'ultima volta al fianco del loro minivan blu, un Chevrolet blu dell’86, fermo per un guasto, circa 15 miglia a sud di Liard Hot Springs la domenica pomeriggio. I loro corpi sono stati scoperti alle 7 del giorno successivo e la polizia reale canadese conferma che le morti sono un doppio feroce omicidio. Ora un testimone si è fatto avanti per rivelare di aver visto “un uomo con la barba” durante un acceso litigio con la coppia. Ha detto a Channel 9 News che il suo veicolo era parcheggiato lungo la strada, vicino al vecchio furgone di Chynna e Lucas rimasto in panne.

E un terzo cadavere è stato trovato sulla stessa autostrada, vicino a un'auto bruciata. C’è il fondato timore sulla presenza di un un serial killer che potrebbe colpire di nuovo, Il corpo è stato trovato venerdì vicino a un camioncino in fiamme a sud del ponte sul fiume Stikine sulla Highway 37 nella Columbia Britannica settentrionale, non distante dal luogo del ritrovamento dei primi due cadaveri.

Chynna si era appena laureato all'Appalachian State University e stava viaggiando bei parchi nazionali tra Alaska e Canada con il fidanzato Lucas. Il padre, l'ispettore capo Stephen Fowler della polizia ustraliana, ha confidato a Nine News in Australia: "E' una perdita per tante persone e per la sua ragazza, è devastante e il nostro cuore va a tutta la sua famiglia".

L'auto era vuota, ma quando gli agenti sono stati informati da un autista di passaggio avevano visto un corpo in una piazzola di sosta. Ci sono voluti tre giorni per identificare la coppia a causa “delle orribili ferite”, spiega la polizia. La zona del delitto si trova a nord della strada chiamata Highway of Tears, dove dal 1970 fino a 50 donne sono scomparse o sono state uccise. La gente del posto terrorizzata crede all’azione di un serial killer dopo che tre donne sono morte o scomparse amche nel 2018. Molti cadaveri sono stati scoperti in fosse poco profonde o sono semplicemente scomparse senza lasciare traccia. Le autorità hanno ammonito i giovani a non fare l’autostop.

 
Cronaca
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
Per la prima volta, parla un detenuto che ha incontrato più volte il finanziere pedofilo, entrato nel programma di prevenzione dei suicidi. «Sapeva che il suo mondo era finito»
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari