"LeBron pensa solo ai soldi"

| Duro attacco dei manifestanti di Hong Kong contro la star globale LeBron James dopo un tweet in cui prendeva la distanze della NBA per aver preso le difese della protesta. Maglie e foto bruciate

+ Miei preferiti

I manifestanti anti-cinesi di Hong Kong hanno bruciato per strada le maglie di LeBron James dopo che la stella della NBA ha detto che la libertà di parola può portare a uno “stato molto negativo”, cioè all’uso sistematico della violenza politica.

James ha fatto le sue osservazioni dopo lo scontro tra la NBA e la Cina sulle proteste antigovernative a Hong Kong. Il rapporto tra la lega e la Cina è stato danneggiato da quando il direttore generale degli Houston Rockets, Daryl Morey, ha twittato a sostegno dei manifestanti all'inizio di questo mese. Morey ha successivamente cancellato il tweet, ma la Cina ha minacciato di tagliare i legami con la NBA, e alcune aziende cinesi si sono ritirate dalle trasmissioni e dagli accordi di sponsorizzazione. Martedì scorso, un gruppo di circa 200 persone si è riunito tra i grattacieli di Hong Kong: in tanti hanno bruciato e calpestato le maglie che portano il suo nome.

"La gente è arrabbiata", ha detto James Lo, un web designer che gestisce una pagina fan del basket di Hong Kong su Facebook. Gli è stato chiesto cosa pensa sui rapporti tesi tra la NBA e la Cina: "Non voglio entrare in una faida, ma credo che non fosse istruito sulla situazione attuale e ha parlato. Basta fare attenzione a ciò che si scrive sui tweet: sì, abbiamo la libertà di parola, ma questo non toglie che possano esserci risvolti negativi". QUindi James ha prrcisato che voleva dire che Morey non era a conoscenza delle ripercussioni del tweet.

Le forze dell'ordine hanno usato munizioni sui civili dopo mesi di manifestazioni: “Gli studenti escono come ogni fine settimana, ma ricevono gas lacrimogeno e colpi d'arma da fuoco. La polizia picchia chi capita, studenti e persone innocenti. Poi si inventa qualche scusa: non possiamo accettarlo”.

I manifestanti hanno detto che James era colpevole perché ha usato la sua influenza di cekebre atleta per promuovere cause sociali, ma soltanto negli Stati Uniti: "Ricordate, per favore, a tutti i giocatori NBA, quello che dite da tempo: 'Black lives matter". Hong Kong vive lo stesso problema", ha detto uno dei manifestanti, l'impiegato 36enne William Mok.

Yahoo Sports stima che la disputa con la Cina potrebbe deprimere fino al 15% il tetto salariale della lega nella prossima stagione, compresi gli stipendi degli atleti NBA. Lapidario il commento di Aaron Lee, un direttore marketing di 36 anni: "LeBron James è solo sinonimo di soldi. Peccato".

Cronaca
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno
Arrestato il mandante dell’omicidio
di Daphne Caruana Galizia
Arrestato il mandante dell’omicidio<br>di Daphne Caruana Galizia
Si tratta di Yorgen Fenech, spregiudicato proprietario di casinò e a capo di una cordata che si è aggiudicata un appalto miliardario, ma soprattutto collettore di tangenti che spartiva con alcuni ministri maltesi
Francia: il più grande caso di pedofilia
Francia: il più grande caso di pedofilia
Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave