Londra: nel tir l’ennesima
strage dei migranti

| È il sospetto della polizia, che ammette le difficoltà di dare un nome ai 39 cadaveri ritrovati all'interno di un container. Non si tratta di un caso isolato: numerosi i precedenti

+ Miei preferiti
Non sarà facile dare un nome ai 39 cadaveri scoperti in un tir nella zona industriale del “Waterglade Industrial Park” di Grays, ad una trentina di km da Londra. Ne è convinta Pippa Mills, vice commissario capo, che senza tralasciare alcuna ipotesi, lascia intendere che potrebbe trattarsi dell’ennesima tragedia dell’immigrazione clandestina.

La perquisizione del mezzo è scattata dopo una segnalazione giunta al centralino della polizia intorno all’1:30 della scorsa notte.

All’interno, l’agghiacciante spettacolo di 39 cadaveri, tutti adulti tranne un ragazzino appena adolescente. Il guidatore del tir, un 25enne irlandese, è stato arrestato ed è sospettato di omicidio. Secondo le prime ricostruzioni, il camion sembra provenisse dalla Bulgaria ed è entrato nel Regno Unito lo scorso sabato attraverso il porto sull’isola di Holyhead, nel Galles del nord.

Jackie Doyle-Price, ha commentato la sconvolgente notizia in Parlamento: “Purtroppo non è la prima volta che in quella zona si trovano persone stivate in container: era solo una questione di tempo, prima o poi doveva finire in tragedia”. Secondo le autorità britanniche, la tratta di esseri umani e la schiavitù moderna sono in pericoloso aumento. I dati della National Crime Agency mostrano che lo scorso anno 6.993 persone provenienti da 130 paesi diversi sono state segnalate come vittime potenziali, pronte ad essere introdotte nel lavoro clandestino o nell’industria del sesso.

Nel giugno del 2000, i corpi di 58 immigrati cinesi sono stati trovati all’interno di un container nel porto di Dover. L’anno successivo un autista olandese è stato condannato a 14 anni di carcere per omicidio colposo. Gli immigrati, che hanno pagato 26.000 dollari a testa ad una banda di contrabbandieri, sono morti soffocati quando l’autista ha chiuso la presa d’aria del camion durante le cinque ore di attraversamento del canale della Manica.

Nell’agosto del 2015, altri 71 cadaveri sono stati trovati su un’autostrada in Austria, chiusi all’interno di un camion frigorifero: la maggior parte delle vittime proveniva da Siria, Iran, Iraq e Afghanistan.

Cronaca
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri
Morto suicida Franco Ciani
Morto suicida Franco Ciani
Musicista e produttore, primo marito di Anna Oxa, si è tolto la vita con un sacchetto di plastica in testa: in un biglietto i motivi del gesto