Luca e Matteo, donati gli organi

| Le immagini agghiaccianti dei video di sicurezza: la Mini piomba sulla Vespa e la travolge, senza frenare. Il killer in cella si dispera: "Non volevo investirli". Domani convalida arresto dal Gip e venerdì le autopsie

+ Miei preferiti

I genitori hanno deciso di donare gli organi di Luca e Matteo, morto dopo un'agonia di 30 ore. Salveranno molte vite, così. "Matteo era così buono, avrebbe voluto così", dice il padre tra le lacrime. Chi ha visto i video dei sistemi di sicurezza ne è rimasto sconvolto: “Si vede la Mini avvicinarsi a tutta la velocità e centrare la Vespa con estrema violenza, questo si vede…”. E la polizia non avrebbe trovato segni di frenata. La vendetta di Matteo Scapin, 33 anni, dopo una lite prima in discoteca e poi nel parcheggio del locale, dove forse è stato infranto il lunotto posteriore della Mini Cabrio del duplice killer, si può dire tragicamente compiuta. Matteo Rossi, 18 anni, e Luca Carissimi, 21, sono morti entrambi e per lui l’orizzonte si fa nero con decenni di galera potenzialmente in arriva e un mare di risarcimenti da affrontare. Se gli esami del tasso alcolemico e i tossicologici saranno confermati l’assicurazione potrebbe rivalersi sudi lui, una volta liquidati i familiari delle vittime. Un’esistenza, sino a pochi giorni fa, normalissima, quella di un giovane incensurato, di buona famiglia, totalmente distrutta. Non sarà un processo facile, c’è la storia del lunotto infranto, quanto è accaduto nel locale tra i tre giovani, cioè cosa ha scatenato la rabbia omicida di un ragazzo tranquillo.

«Che la vita sfortunata del mio figlioletto possa aiutare qualcun altro. Era talmente buono e solare che parte di lui deve vivere in qualcun altro. Nel nostro piccolo vogliamo che la donazione degli organi sia un messaggio: il messaggio che Matteo e la sua famiglia vogliono dare a queste follie. La giustizia faccia il suo corso». Alessio Ferrari, il papà di Matteo, s’è confidato con l’Eco di Bergamo mentre Marco, il papà di Luca non esprime parole d’odio nei confronti dell’investitore ma solo un dolore che non trova pace: “Ora dovremo trovare la forza di guarire la cicatrice che abbiamo dentro. Luca era un bravissimo figliolo, amato da tutti, questo accade quando la vita delle persone non ha più nessun valore. In questa vicenda c’è vero disprezzo per la vita umana. La modalità in cui è avvenuto l’incidente ti crea più dolore di quello che potresti avere in casi come questi».

Scapin, colto da una crisi nervosa prima di andare in carcere, ha incontrato il suo legale, confermando la versione resa alla polizia: “Non volevo investirli ma solo raggiungerli per avere una spiegazione…non sono riuscito a frenare in tempo”, continua a ripetere disperato. E’ accusato di duplice omicidio volontario, domani sarà davanti al gip per l’udienza di convalida dell’arresto. Venerdì le autopsie sui corpi di Matteo e Luca. Domenica, a Bergamo, probabilmente, i funerali dei due ragazzi, amici da quando erano piccoli. Marco Carissimi, il papà di Luca, Luca, 21 anni, dice di dover «trovare la forza di andare avanti», lui insieme alla moglie e alla figlia..

 
Cronaca
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Impegnata a Roma sul set di “Gucci”, in cui interpreta Patrizia Reggiani, l’artista è stata raggiunta dalla notizia del sequestro di due dei suoi tre amatissimi french bulldog. Il dog-sitter di fiducia ferito con 4 colpi di pistola
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Anna Leikovic, 21 anni, ha assassinato la donna con un coltello da cucina strappandole diversi organi. La donna aveva scoperto che in sua assenza la figlia era diventata tossicodipendente
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Esther Dingley manca all’appello ormai da più di 10 giorni: la polizia valuta l’ipotesi dell’incontro con un malintenzionato, ma anche la foto dell’impronta di un grosso orso inviata dalla donna poco prima di scomparire
Il mistero dell’influencer trovata morta
Il mistero dell’influencer trovata morta
Alexis Leigh Sharkley, 26 anni, era scomparsa venerdì a Houston senza lasciare traccia: il corpo nudo è stato visto da un operaio. È mistero fitto sulla morte: il corpo non presenta ferite
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
L’incredibile storia di Lucy May Dawson, una giovane inglese che viene ricoverata e curata per un forte esaurimento nervoso. Sembrava che per lei non ci fosse altro da fare, fin quando è arrivata la diagnosi corretta
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. È stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo