Matteo è cosciente ma grave "Ci verrà tempo per riprendersi"

| Il motociclista coinvolto nel tragico incidente di Condove dove morì la sua fidanzata, Elisa Ferrero, travolta da un furgone. L'autista, Maurizio De Giulio, è in carcere per omicidio volontario

+ Miei preferiti
Matteo Penna, 30 anni, il motociclista di Moncalieri che, dopo una lite in strada, sulla statale 24 a Condove, era stato inseguito e investito (nello schianto è morta la sua fidanzata, Elisa Ferrero, 29 anni, appena laureata in Medicina) s'è svegliato dal coma - grazie anche all'aiuto degli amici più cari che gli sono stati vicini in tutto questo tempo - e presto dalla rianimazione sarà trasferito nell'unità spinale del Cto per un lungo periodo di riabilitazione. Per rispetto nei suoi confronti e della sua famiglia, assistita dall'avvocato Pierfranco Bertolino, nessuno può avvicinarsi poiché ora Matteo, assistito dai suoi genitori e da una ristretta cerchia di persone fidate, dovrà riprendere contatto con la realtà, e soprattutto apprenderà della morte della sua fidanzata, con cui aveva maturato il progetto di sposarsi al più presto. Sarà un periodo molto difficile, che i familiari auspicano lontano dai media. Nel frattempo l'indagine del pm Paola Stupino si avvia al termine. Sentiti tutti i testimoni dell'incidente, avvenuto a luglio, un pomeriggio di domenica, all'altezza della rotonda del Gravio di Condove, direzione Torino, restano ancora da completare le perizie sulla dinamica dell'incidente e su alcuni importanti dettagli tecnici, in particolare su freni e luci posteriori del furgone Ford Transit investitore. 

Investitore ancora in carcere

L'uomo che era alla guida (a bordo c'erano anche la compagna e la figlia 11enne) è stato arrestato dai carabinieri subito dopo il fatto ed è tuttora in carcere alle Vallette con l'accusa di omicidio volontario aggravato. Si chiama Maurizio De Giulio, ha 50 anni, fa l'elettricista. Abita a Collegno. Al momento dell'incidente risultava con un tasso alcolemico nel sangue tre volte superiore a quello consentito. Tornava con la famiglia da un picnic, il suo furgone era uscito da una strada laterale senza dare la precedenza, rischiando così di travolgere la moto con Matteo ed Elisa. Da qui la lite, l'inseguimento e lo schianto mortale. De Giulio si difende sostenendo che non voleva altro che annotare il numero di targa della moto per segnalare all'assicurazione un danno al retrovisore sinistro, colpito dal motociclista con un pugno. Ma non ci sono tracce di frenata. Anzi, dal video dell'incidente, registrato dalle videocamere di sicurezza di un'azienda di Condove, sembrerebbe che, travolta la moto e uccisa Elisa, De Giulio abbia persino accellerato, trascinandola per una cinquantina di metri, prima di finire la corsa contro il guard-rail. Non appena sarà possibile, il pm sentirà Matteo Penna, per ricostruire gli ultimi particolari. Poi la chiusura indagini e la fissazione dell'udienza. Il processo forse già prima del 2018.

Cronaca
Felice Maniero arrestato per maltrattamenti
Felice Maniero arrestato per maltrattamenti
L’ex boss della Mala del Brenta arrestato per maltrattamenti verso la compagna. Dal 2010 è uscito dal carcere e vive con una nuova identità
Paura a San Pietro per un uomo armato di coltello
Paura a San Pietro per un uomo armato di coltello
Urlava frasi sconnesse stringendo un coltello in mano: è stato arrestato e sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. È un cittadino tedesco di 28 anni
Jesse, tradita da ChildLine
Jesse, tradita da ChildLine
Una sedicenne aveva confidato all’equivalente inglese del Telefono Azzurro i pensieri suicidi. L’operatore ha avvisato la polizia e lei, sentendosi tradita, si è tolta la vita
Suicida il comandante di una stazione dei Carabinieri
Suicida il comandante di una stazione dei Carabinieri
Antonio Zappatore, 53, comandava la stazione di Pieve di Teco, nell’imperiese. Si sarebbe tolto vita impiccandosi nella sua abitazione: sconosciuti i motivi del gesto
Sepolti vivi per 9 anni, aspettando la fine del mondo
Sepolti vivi per 9 anni, aspettando la fine del mondo
58enne arrestato per avere costretto sei ragazzi ora tra i 16 e i 25 anni in uno scantinato di una fattoria olandese. Sono stati liberati dal figlio maggiore fuggito in un pub. La polizia cerca la madre, forse sepolta nella fattoria
"LeBron pensa solo ai soldi"
"LeBron pensa solo ai soldi"
Duro attacco dei manifestanti di Hong Kong contro la star globale LeBron James dopo un tweet in cui prendeva la distanze della NBA per aver preso le difese della protesta. Maglie e foto bruciate
Ucciso in carcere
uno dei peggiori pedofili inglesi
Ucciso in carcere<br>uno dei peggiori pedofili inglesi
Richard Huckle, 33 anni, è stato trovato senza vita nella sua cella. Aveva ammesso la violenza su 71 bambini in tenera età, quasi tutti adescati fingendosi un missionario in medioriente
Colpo di scena: l’uomo arrestato non è il mostro di Nantes
Colpo di scena: l’uomo arrestato non è il mostro di Nantes
Secondo amici e vicini, la persona fermata all’aeroporto di Glasgow non somiglierebbe neanche vagamente all’uomo che ha massacrato la sua famiglia. La conferma definitiva dall’esame del Dna
Italiano ucciso in Indonesia
Italiano ucciso in Indonesia
Luca Aldovrandi, 52 anni, trovato morto nel locale che gestiva a Sabang: la polizia sospetta un diverbio con un dipendente
16 anni agli aggressori di Manuel Bortuzzo
16 anni agli aggressori di Manuel Bortuzzo
Sentenza di primo grado contro i due aggressori del giovane nuotatore triestino colpito alla schiena e da allora costretto sulla sedia a rotelle