McDonald's, dipendenti abusati e costretti al silenzio

| Drammatico report dei sindacati britannici, molto spesso le vittime sono pagate per tacere. Denuncianti oltre 1000 casi di donne molestate. I "predatori" spesso vengono solo trasferiti. La complicità dei manager

+ Miei preferiti

I lavoratori di McDonald's nel Regno Unito sono vittime di centinaia di espidosi molestie sessuali, con almeno 1.000 donne abusate e dipendenti “predatori” trasferiti in diversi negozi piuttosto che licenziati, hanno rivelato gli attivisti sindacali a The Independent. Le accuse riguardano i manager che fanno ripetuti commenti sessuali sino ad abusare del loro accesso ai dati di contatto dei lavoratori per inviare testi e foto esplicite, e persino offrendo orari e promozioni migliori in cambio di sesso. I lavoratori delle filiali del Regno Unito hanno fornito un catalogo dettagliato di abusi e molestie al Bakers, Food and Allied Workers Union (BFAWWU), il più grande sindacato indipendente del paese nel settore alimentare.

Ian Hodson, presidente del sindacato, i reclami sono stati ignorati, i lavoratori sono stati definiti poco credibili e alcuni sono stati pagati per non divulgare nulla. Un portavoce di UK McDonald's ha risposto esortando chiunque abbia qualche preoccupazione riguardo alle molestie sessuali a parlare con il proprio manager o a contattare la loro linea di assistenza riservata ai dipendenti per consentire loro di "indagare immediatamente".

Un portavoce del sindacato ha aggiunto: "Le molestie sessuali sono molto diffuse. C'è una cultura tossica. I dipendenti predatori operano impunemente. Non direi che le molestie sessuali e l'aggressione sessuale sta accadendo in ogni ristorante, ma dove sorge un manager predatore, allora McDonald's sta facendo troppo poco per affrontarla.  I lavoratori dipendono dalle loro ore di lavoro per sopravvivere, per cui si crea uno squilibrio di potere quando uno staff o un senior staff o un manager è un predatore. Ci sono pochissimi controlli su di loro a causa di quella struttura di potere. Quando le persone presentano un reclamo, i manager non trattano la procedura come dovrebbero. Abbiamo sentito parlare di diverse situazioni in cui i manager accusati di molestie sessuali sono stati solo trasferiti".

Il portavoce ha notato che le vittime di molestie sessuali potrebbero anche essere spinte a non denunciare gli abusi per timore di ritorsioni o bullismo, preoccupazioni per il fatto di essere isolati o ulteriormente isolati sul posto di lavoro.

Cronaca
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
Stabile nella notte ma ancora in condizioni gravissime. Attesa per il prossimo bollettino medico. La procura indaga per ricostruire l’accaduto