Miami: meccanico tenta di sabotare un aereo

| Un dipendente della American Airlines arrabbiato per una questione sindacale con la compagnia, ha deciso di manomettere un delicato sistema di volo. Fortunatamente il velivolo l’ha segnalato pochi istanti prima del decollo

+ Miei preferiti
Un meccanico di American Airlines è stato arrestato con l’accusa di aver tentato di sabotare un aereo di linea poco prima del decollo dall’aeroporto di Miami e diretto alle Bahamas con 150 persone a bordo.

L’accusa nei confronti di Abdul-Majeed Marouf Ahmed Alani, depositata presso il tribunale federale, è pesante: “ha tentato di danneggiare intenzionalmente, distruggere e manomettere un velivolo”. Alani avrebbe cercato di danneggiare o disabilitare il sistema ADM (Air Data Module) che riporta i dati fondamentali come la velocità e il beccheggio.

Il meccanico, interrogato dalla polizia, ha ammesso il tentativo di accesso al sistema ADM dove ha inserito “un pezzo di schiuma fissato con della supercolla perché non si staccasse”.

“Alani ha dichiarato che la sua intenzione non era di causare danni all’aereo o ai suoi passeggeri”, dicono gli investigatori: era arrabbiato per una disputa contrattuale tra i lavoratori e la compagnia aere che gli era costata del denaro in busta. L’intenzione di manomettere l’aereo, secondo lui, gli avrebbe procurato qualche ora di straordinario in più con cui compensare la perdita.

Quando il velivolo si è diretto verso la pista e i piloti hanno aumentato la potenza dei motori per il rullaggio, il sistema ha segnalato un’anomalia al sistema ADM e la manovra di decollo è stata immediatamente interrotta. Dopo aver sbarcato i passeggeri, l’aereo è stato portato in un hangar dove i meccanici dell’American Airlines l’hanno ispezionato scoprendo un oggetto di materiale scuro simile al polistirolo collegato al sistema ADM che sembrava essere stato sistemato deliberatamente.

La segnalazione del presunto sabotaggio è passata nella mani delle autorità aeroportuali, a cui è bastato visionare i filmati di videosorveglianza per identificare l’autore.

La American Airlines ha dichiarato di “mantenere un impegno costante verso la sicurezza dei nostri passeggeri e dei membri del team. Al momento dell’incidente l’aereo è stato messo fuori servizio: è stata eseguita la manutenzione e, dopo un’ispezione per garantire la sicurezza, il velivolo è stato rimesso in servizio”. Per Abdul-Majeed Marouf Ahmed Alani è stata fissata la prima comparizione davanti al procuratore degli Stati Uniti di Miami.

Cronaca
«Naya è morta per salvare il figlio»
«Naya è morta per salvare il figlio»
Nell’attesa degli esiti dell’autopsia sul corpo rinvenuto nelle acque del lago Piru, lo sceriffo ipotizza quella che ritiene la versione più verosimile. Resta da capire se l'attrice sia stata colta da malore
Si uccide in diretta su Facebook
Si uccide in diretta su Facebook
Un attivista per i programmi di salute mentale inglese si è tolto la vita davanti a 400 persone che lo imploravano di non farlo. Proteste e polemiche all’indirizzo del social network
È morta Kelly Preston, moglie di John Travolta
È morta Kelly Preston, moglie di John Travolta
L’annuncio dato dall’attore sul suo profilo Facebook: da due anni lottava contro una forma molto aggressiva di cancro al seno. La coppia era sposta da quasi 30 anni
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Vika si era allontana da casa dopo aver litigato con i genitori: è diventata la vittima di una coppia che l’ha violentata e soffocata. La donna si è presentata alla polizia per raccontare l’accaduto: “Ho tentato di fermarlo”
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Ancora nessuna traccia del corpo della star di “Glee”, scomparsa nel lago Piru, in California. Secondo alcuni potrebbe essere un caso di suicidio
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
La valigia, ritrovata su una scogliera da un gruppo di ragazzini, conteneva i resti smembrati di Jessica Lewis e Austin Wenner, di cui non si sapeva nulla da giorni
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario