MondoJuve, fra shopping e natura

| Apre a settembre il primo lotto di un'area commerciale immensa, totalmente immersa nel verde

+ Miei preferiti

Dal 2006, dopo gli storici campi di allenamento del "Combi", a fianco del vecchio stadio Comunale, la Juventus ha scelto di spostarsi in quello che oggi è chiamato "JTC": uno degli impianti più moderni al mondo. Una campagna di espansione che a settembre vivrà un nuovo capitolo con la nascita di "MondoJuve". È la vicinanza con il centro dove si allena la squadra bianconera a dare il nome, anche se si tratta di un parco commerciale a cavallo dei territori di Vinovo e Nichelino, destinato a diventare lo shopping center più grande del Piemonte.

Pensato con grande attenzione all'eco-sostenibilità e allo sviluppo della viabilità, MondoJuve nasce immerso su un'area verde di 80.000 mq confinante con la Reggia di Stupinigi e il Parco Naturale Regionale, alternando gli spazi commerciali ad aree all'aperto attrezzate per il tempo libero, parcheggi e strutture di servizio.

Sarà l'ipermercato "Bennet" a dare il via all'apertura del primo lotto, a cui seguirà l'inaugurazione di una galleria commerciale con numerosi marchi, aree ristorazione e intrattenimento. Significativa anche la ricaduta economica per l'area, calcolata nella creazione di 1.000 nuovi posti di lavoro, e nell'indotto successivo, calcolato su un bacino di un milione di abitanti delle zone limitrofe.

Il countdown di settembre è scandito da un fitto calendario di attività itineranti previsti per luglio e agosto, compresa la rassegna "Estate Reale", ospitata nella Piazzetta Reale dal 1 al 16 luglio.

Cronaca
Strage di animali e tre uomini morti
Strage di animali e tre uomini morti
Tragico inizio della stagione della caccia, denuncia l'Aidaa. Un cacciatore ucciso da un compagno di battuto al confine con la Svizzera; 53enne straziato dal cervo che aveva appena abbattuto. Scambiato per cinghiale: ucciso
Guadalajara, fossa comune con 65 morti
Guadalajara, fossa comune con 65 morti
Erano stati sepolti da poco, chiusi in sacchi neri dei rifiuti. Alcuni erano sembrati. I periti forensi al lavoro, 14 giā identificati. Resa dei conti del cartello di Jalisco contro i rivali. Un fiume di sangue
"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse"
"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse"
La confusa confessione di Massimo Sebastiani, "l'ho uccisa ma non pensavo fosse morta". Tra furbizie per depistare le indagini, disperazione e un pentimento da decifrare. Lutto cittadino a Piacenza per i funerali
TANTI TANTI TANTI AUGURI SILVIA
ovunque tu sia...
TANTI TANTI TANTI AUGURI SILVIA<br>ovunque tu sia...
Papā Enzo scrive un commovente post su Facebook: "Questo compleanno č diverso, l'hanno scorso lo festeggiavamo con i tuoi bambini, tu sorridente e felice...". Il sindaco Sala: "Tanti auguri Silvia, Milano ti aspetta". Il processo
"I genitori dovevano assicurare ad Eleonora il diritto di vivere"
"I genitori dovevano assicurare ad Eleonora il diritto di vivere"
In 51 pagine, il giudice Marina Ventura spiega le motivazioni della condanna a due anni di carcere per i genitori di un'adolescente malata di leucemia, costretta a seguire il "metodo Hamer"
"Conosco i nomi di chi uccise Raffaella e Youssef"
"Conosco i nomi di chi uccise Raffaella e Youssef"
Azouz Marzouk, marito di Raffaella Castagna, uccisa con il figlio nella strage di Erba, fa rivelazioni a una tv privata. E intanto la Cassazione dā ragione a Rosa Bazzi e Olindo Romano, via libera a nuovi accertamenti
Operazione Fake Insurance, 74 indagati
Operazione Fake Insurance, 74 indagati
Chiusi 200 siti di falsi assicuratori, migliaia di automobilisti truffati, tratti in inganno dai bassi costi. Ora rischiano pesanti sanzioni, il sequestro dell'auto e la sospensione della patente. Blitz della procura di Milano
Sbranata dai cani di famiglia
Sbranata dai cani di famiglia
Il corpo di Arietta 'dimenticato' nell'obitorio
Il corpo di Arietta
Nessuna novitā sulla colletta di Libera per restituire il cadavere della prostituta 24enne ungherese uccisa a gennaio 2018 da un serial killer lasciato libero troppe volte. I genitori non hanno soldi per il rimpatrio della salma
Estate 2019, la strage dei motociclisti
Estate 2019, la strage dei motociclisti
185 morti nei tre mesi estivi: quasi cinque al giorno. La denuncia dell’Asaps, che lamenta mancanza di controlli, automobilisti distratti e bikers che non rispettano le regole