Madre sventrata per rubarle il figlio

| Orrore a Chicago. Madre e figlia accusate di omicidio, avevano sventrato una 19enne per impadronirsi del neonato, poi morto in ospedale. Dopo il delitto lo avevano portato in ospedale. Il movente

+ Miei preferiti

Un bambino che è stato strappato dal grembo di una 19enne di Chicago con un coltello da macellaio è morto in un ospedale dove era stato trasferito in gravi condizioni dopo una feroce aggressione che ha pochi precedenti al mondo per la sue efferatezza e ferocia. Il piccolo Yovanny Jadiel Lopez è morto al Christ Medical Center in periferia Oak Lawn per una grave lesione cerebrale, secondo una dichiarazione pubblicata su Facebook dal portavoce della famiglia Julie Contreras, che ha espresso "grande tristezza" nell'annunciare la morte del bambino, specificando che il bimbo ha ricevuto la benedizione da un prete cattolico.

La madre uccisa


Il bambino era in rianimazione dal 23 aprile. Clarisa Figueroa, 46 anni, aveva affermato con polizia e medici di aver dato lei alla luce il bambino. Lei e  sua figlia di 24 anni, Desiree Figueroa, sono ora accusate di omicidio per l’orribile morte della madre del bambino, Marlen Ochoa-Lopez, 19 anni. Un avvocato della famiglia, Frank Avila, ha chiesto che l'ufficio accusi di omicidio anche il fidanzato di Figueroa, Piotr Bobak. Il bambino è morto a causa di lesioni cerebrali causate da una perdita di ossigeno.

E’ emersa una storia agghiacciante. L’assassina, Clarisa Figueroa, dopo la morte di un figlio per cause naturali, ne era rimasta sconvolta. Tempo fa aveva detto alla sua famiglia che era incinta. Si studiava di comprare un neonato, e aveva postato un'ecografia e le foto di una stanza decorata per un bambino sulla sua pagina Facebook. Nel mese di marzo, lei e Ochoa-Lopez erano entrate in contatto su un gruppo Facebook per le donne in gravidanza.

Poi l’incontro il 1° aprile, quando Ochoa-Lopez andò a casa della donna. La19enne era tornata il 23 aprile per accettare l'offerta di Clarisa Figueroa di avere vestiti gratuiti per bambini, e mentre Desiree Figueroa stava mostrando a Ochoa-Lopez un album fotografico del suo defunto fratello per distrarla, Clarisa Figueroa l'ha strangolata con una corda. Una volta che Ochoa-Lopez ha smesso di mostrare segni di vita, Clarisa Figueroa le ha aperto il ventre con una lama affilata e ha estratto il bambino dal grembo materno; lei e la figlia hanno poi avvolto il corpo dell'adolescente in un sacco di plastica,  gettato in un bidone della spazzatura. Infine aveva chiamato il numero di emergenza, il 911, sostenendo che il suo neonato appena partorito, non respirava. Quando arrivarono i primi soccorritori, il bambino era cianotico. Inutili tentativi di rianimarlo al Christ Medical Center, dove è rimasto fino alla sua morte.

Galleria fotografica
Madre sventrata per rubarle il figlio - immagine 1
Cronaca
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave
Ucciso l’hair stylist di CR7
Ucciso l’hair stylist di CR7
Il corpo di Ricardo Marques Ferreira trovato nel letto di un hotel di Zurigo in un lago di sangue. La polizia ha fermato un uomo di 39 anni
Storie di morte dal tir degli orrori
Storie di morte dal tir degli orrori
I messaggi di addio alla famiglia di Pham Thi Tra My, una ragazza vietnamita di 26 anni. Le indagini della polizia sulle spietate bande di trafficanti di esseri umani che dominano le tratte internazionali
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
Rinviato il processo ai rapitori di Silvia Romano
“Nuovi e fondamentali elementi” hanno convinto i giudici keniani a far slittare il processo a carico di tre dei presunti sequestratori della giovane milanese