Neymar e Ronaldo non sono 'stupratori'

| Dopo che erano cadute le accuse contro il portoghese della Juve, assoluzione in vista anche per il brasiliano del PSG Neymar. Un week end parigino finito nel dramma e in tribunale

+ Miei preferiti
Non ci sono elementi per accusare Neymar, accusato di violenze sessuali da una modella brasiliana - dei crimini di stupro o aggressione. La polizia di San Paolo chiederà alla magistratura l'archiviazione. La Procura ha15 giorni di tempo per decidere se chiudere il fascicolo o procedere a giudizio. Secondo quanto riportato dal giornale 'Folha de Sao Paulo', la polizia avrebbe rilevato numerose contraddizioni nelle accuse della ragazza, concludendo che Neymar non avrebbe commesso alcun crimine di cui è accusato. Il fatto controverso era accaduto in un albergo di Parigi dove il calciatore, dopo uno scabio di foto in chat, aveva invitato la ragazza brasialina a trascorrere, a sue spese, un week end in Europa. Lei aveva accettato ma l'incontro, in un hotel di lusso della capitale, non era i andato così bene. Secondo la denuncia, Neymar avrebbe imposto un rapporto sessuale senza il suo consenso. La modella, sotto choc, era poi ripartita per il Brasile. Tempo dopo i suoi legali si erano messi contatto con l'entourage del calciatore per un risarcimento ma erano stati rispediti al mittente, con l'accusa esplicita di avere tentato un'estorsione. Il claciatore era stato avvisato dell'indagine durante il ritiro del Brasile impegnato nella Copa America, destando polemiche e prese di posizione. Lui, come risposta, aveva pubblicato sui sociale le foto che gli aveva inviato la modella seminuda, con tanto di commenti piccanti, rimediando però un'altra denuncia per avere violato la privacy della presunta, anzi ex, vittima.
   

Cronaca
L’incredibile caso
dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso<br>dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri
Morto suicida Franco Ciani
Morto suicida Franco Ciani
Musicista e produttore, primo marito di Anna Oxa, si è tolto la vita con un sacchetto di plastica in testa: in un biglietto i motivi del gesto