"Non vogliamo i soldi dell'assassino
ora Roberta riposi in pace"

| Gli otto familiari di Roberta Ragusa, la donna uccisa dal marito Antonio Logli, rinunciano ai risarcimenti decisi dai giudici. Resteranno ai figli rimasti soli. L'addio su Facebook e il dolore per gli squallidi teatrini in tv

+ Miei preferiti
Di Maria Lopez

....... È arrivato il momento di lasciarti andare!

Dopo 7 lunghi anni ora potrai riposare in pace con i tuoi amati genitori.

Continua a vegliare su chi ti ha amata e continua ad amarti.

Dispensa serenità a chi è in cerca della sua coscienza, a chi sente la tua mancanza; consapevolezza a chi ancora sta cercando risposte.

Se si potesse riavvolgere il nastro della vita oggi non saremmo qui a pensare, a piangere, a recriminare come sarebbe il tutto, come sarebbe diverso.
Nessun sentimento di odio ma di umana pietà!


Con te un altro pezzo del mio ♥️ è volato via......Ti voglio bene Roberta.

Maria Ragusa, la cugina di Roberta, uccisa nel gennaio 2012 dal marito Antonio Logli chiude così, con un commovente messaggio su Facebook, con un collage di foto di famiglia, oltre 10 anni di vicissitudini, di dolore e rabbia, di delusioni e paure per l’esito di un processo, quello al marito Antonio Logli, dall’esito tutt’altro che scontato. E non prenderà un centesimo, dei risarcimenti stabiliti dalla Cassazione, né lei né gli altri 8 familiari che ne avevano diritto. “Non vogliamo i soldi dell’assassino, li lasciamo ai due poveri figli di Roberta….”. Totalmente schierati con il padre e la sua amante, avevano partecipato pure loro a quel vergognoso ignobile teatrino tirato su da una tv nazionale che ha pensato di costruire un po’ di audience a buon mercato, sfruttando la tragedia di Roberta e la faccia tosta del suo assassino e del suo clan. Così su FB, un’altra familiare della vittima: “È stato offerto uno spettacolo a senso unico. Per gli attori è stato facile recitare. Persone mai viste e conosciute si sono accanite contro di te. Sei stata umiliata, calunniata, dipinta come una mamma sciagurata che ha abbandonato i suoi figli e che da loro si è allontanata. Mamma senza cuore e senza amore! Da vittima sei passata colpevole, quanta crudeltà nella vita. Ora basta! Il sipario è calato, lo spettacolo è finito.
Riposa in pace Roberta. Un'altra stella in più nel cielo.
Non ti dimenticheremo mai
zia Bettina

Dunque i familiari di Roberta Ragusa non incasseranno neanche un cent. Una decisione nobile e che dovrebbe far riflettere quanti hanno attaccato la famiglia della donna e madre scomparsa. "Per noi – dicono i parenti a Il Tirreno – l’importante è aver ottenuto una sentenza che dà una risposta sulla fine di Roberta e attribuisce la responsabilità del marito per la sua morte. Non ci interessano i beni di Logli e non è questo il motivo per cui ci siamo costituiti parte civile nel processo”. Sono Anna Maria Ragusa e Antonino Ragusa di Roma; Maria Catena Napolitano di Roma; Carlo Ragusa di Lucca; Angelo Ragusa, di Licata; Maria Ragusa di Roma; Giovanna e Sonia Alpini di Pisa.


 
Cronaca
UK: muore giovane promessa della danza
UK: muore giovane promessa della danza
Jack Burne, soprannominato il nuovo Billy Elliott, è stato trovato senza vita per cause non ancora chiarite. Aveva 14 anni ed era già una star delle televisione dello spettacolo inglese
Suicida il killer dell’ospedale di Ostrava
Suicida il killer dell’ospedale di Ostrava
Braccato dalle squadre antiterrorismo, il killer si è tolto la vita sparandosi alla testa. Pare si fosse convinto di essere malato e che nessuno avesse intenzione di curarlo
Condanna record per l’orco di Harrow
Condanna record per l’orco di Harrow
Definito psicopatico e violento, secondo la polizia “uno dei peggiori maniaci sessuali nella storia del Regno Unito”, è stato condannato ad una pena infinita dall’Old Bailey. Nell’arco di due settimane aveva aggredito 11 persone
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Il triste primato dalla fine di una giovane ballerina appena 20enne uccisa sulla porta di casa. Cresce in modo preoccupante il numero dei casi, denunciano le associazioni in difesa delle donne
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Francesco Mazzega ha scelto di farla finita dopo la conferma della condanna a 30 anni per l’omicidio della sua fidanzata Nadia Orlando, che aveva ucciso due anni fa
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Era una granata inerte custodita da un militare fuori servizio: un falso allarme che ha fatto scattare la massima allerta nella capitale francese
Italiana uccisa a Capo Verde
Italiana uccisa a Capo Verde
Il corpo di Marilena Corrò trovato senza vita nel serbatoio dell’acqua del suo B&B di Boavista. Fermato un altro italiano che gestiva la struttura, sospettato dell’omicidio
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Fermato al largo delle coste della Galizia, trasportava tre tonnellate di cocaina. Un metodo di consegna e spostamento sempre più utilizzato dai cartelli della droga
Italia: allarme Fentanyl
Italia: allarme Fentanyl
Il potentissimo oppioide, insieme a migliaia di altre varianti sintetiche, inizia a fare le prime vittime anche nel nostro Paese. I pericoli delle nuove droghe, che negli Stati Uniti hanno causato una vera strage
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno