Orrore nel laboratorio di Frankenstein

| Un centro biologico di Phoenix trattava parti del corpo umano. L'FBI ha scoperto teste, genitali, arti smembrati con la motoseghe. Il tariffario dei resti. Testa di una donna cucita sul corpo di un uomo decapitato. Per scherzo

+ Miei preferiti
Di Michael O'Brien

La realtà molto spesso supera la fantasia. Ma quello che hanno scoperto gli agenti dell’FBI che indagavano su un traffico illegale di resti umani, messi in vendita con un tariffario articolato, supera ogni immaginazione. Hanno trovato secchi pieni di teste, braccia e gambe, così come cumuli refrigerati di genitali maschili e parti del corpo di diverse persone saldate insieme con tecniche chirurgiche, durante l’inchiesta su un laboratorio scientifico in Arizona, il Biological Resource Centre di Phoenix - una struttura per la donazione del corpo e la banca dei tessuti - ora citato in giudizio da otto famiglie.

Al centro l’inquietante proprietario Stephen Gore, che che traeva profitto dallo smembramento e dalla vendita di resti senza il consenso del donatore.

Il laboratorio era già stato perquisito dal FBI in 2014, ma le testimonianze che dettagliano che cosa gli agenti trovati sono stati resi pubblici soltanto appena a causa delle cause legali. I corpi sono stati smembrati con motoseghe e seghe a nastro e sezionati con armi da taglio solitamente utilizzati nelle macellerie. "Sul pavimento del freezer sono state trovate pozze di sangue umano e fluidi corporei e non ci sono etichette di identificazione per contrassegnare i cadaveri”, spiegano gli investigatori, di fronte auto spettacolo da film dell’orrore. Un agente ha rivelato di aver trovato un "refrigeratore pieno di genitali maschili", "un secchio di teste, braccia e gambe", e dice di aver visto "teste infette, in stato di orribile decomposizione”. 

La testa decapitata di una donna dal fisico minuscolo era stata cucita su un grande busto maschile come Frankenstein e appesa a un muro”. La creazione sarebbe "scherzo morboso” dei bizzarri operatori del Biological Research Centre. Il prezzo di mercato per una testa è di 500 dollari, gli arti 750 e un corpo intero poteva raggiungere i 5.000, secondo un report federale.

Come raccapriccianti esperimenti di vita reale hanno ispirato la storia di Frankenstein

Uno dei “clienti” che hanno denunciato Gore, Joseph Harp, aveva donato i corpi di madre e nonna nel 2012 e nel 2013, a patto che i corpi sarebbero stati utilizzati per scopi scientifici pr combattere con "cancro, leucemia e quant'altro, utilizzando cellule campione questo è quello che mi è stato detto".

La causa sostiene che l'attività illegale al centro risale al 2007. Gore si è dichiarato colpevole nell'ottobre 2018 per i mancati controlli, ed era stato condannato a un anno di carcere differito e a quattro anni di libertà vigilata.

 
Cronaca
«Naya è morta per salvare il figlio»
«Naya è morta per salvare il figlio»
Nell’attesa degli esiti dell’autopsia sul corpo rinvenuto nelle acque del lago Piru, lo sceriffo ipotizza quella che ritiene la versione più verosimile. Resta da capire se l'attrice sia stata colta da malore
Si uccide in diretta su Facebook
Si uccide in diretta su Facebook
Un attivista per i programmi di salute mentale inglese si è tolto la vita davanti a 400 persone che lo imploravano di non farlo. Proteste e polemiche all’indirizzo del social network
È morta Kelly Preston, moglie di John Travolta
È morta Kelly Preston, moglie di John Travolta
L’annuncio dato dall’attore sul suo profilo Facebook: da due anni lottava contro una forma molto aggressiva di cancro al seno. La coppia era sposta da quasi 30 anni
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Vika si era allontana da casa dopo aver litigato con i genitori: è diventata la vittima di una coppia che l’ha violentata e soffocata. La donna si è presentata alla polizia per raccontare l’accaduto: “Ho tentato di fermarlo”
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Ancora nessuna traccia del corpo della star di “Glee”, scomparsa nel lago Piru, in California. Secondo alcuni potrebbe essere un caso di suicidio
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
La valigia, ritrovata su una scogliera da un gruppo di ragazzini, conteneva i resti smembrati di Jessica Lewis e Austin Wenner, di cui non si sapeva nulla da giorni
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario