Perizia psichiatrica sul medico dei Vip

| Condannato in primo grado all'ergastolo, fissato l'appello a settembre. I suoi avvocati chiedono che venga analizzato il "disturbo di personalità, indicato nelle motivazioni della sentenza". Obiettivo, lo sconto di pena

+ Miei preferiti

Omicidio di Giulia Ballestri, fissate le prime due udienze del processo di appello a Matteo Cagnoni, riconosciuto colpevole in primo grado di giudizio dell'omicidio della moglie, avvenuto nel settembre 2016, dalla quale si stava separando e condannato all’ergastolo. Sono in programma per mercoledì 25 e giovedì 26 settembre 2019, e l'obiettivo della difesa è di trovare una via d’uscita al fine pena mai. L'avvocato del medico, Gabriele Bordoni, punta a far riconoscere al suo assistito, attraverso la richiesta di una perizia psichiatrica, la non capacità di intendere e volere al momento dell'omicidio, a causa di un non meglio specificato "disturbo di personalità”. Cagnoni sta scontando la pena nel carcere di Ravenna.

“Le motivazioni della sentenza presentano una serie notevole di incongruenze legate alla personalità del Cagnoni, incoerenti con una prospettiva in cui l'atto omicidiario si sarebbe svolto con una lucida e algida premeditazione. La Corte di Ravenna afferma l'esistenza in capo all'imputato di un disturbo di personalità, senza affrontare il conseguente tema, ovvero da quale tipo di disturbo di personalità egli sia effettivamente affetto, la gravità e l'intensità dello stesso. Stupisce che la Corte acquisisca la diagnosi di disturbo di personalità senza aver disposto un approfondimento tecnico e senza una diagnosi specialistica, psichiatrica e clinico psicologica". Tradotto in modo più semplice, se al dermatologo venisse alla fine diagnosticato uno stato patologico, una sofferenza di origine mentale, scatterebbero le attenuanti previste dal Codice Penale e lo spettro dell’ergastolo di allontanerebbe.

Intanto da marzo è in via di definizione, in Tribunale, l'annullamento del provvedimento di sequestro conservativo e l'immediata liberazione dei beni posseduti dal dermatologo. Il sequestro dei beni era stato richiesto come garanzia dei 4 milioni e 500mila euro del risarcimento deciso dalla Corte d'Assise di Ravenna per i figli e i genitori della donna uccisa. Anche Stefano Bezzi, il nuovo compagno di Giulia Ballestri, potrebbe costituirsi parte civile contro Cagnoni, in un altro processo ancora, quello per l’aggressione da lui subita nell'agosto del 2016, quando fu preso a calci e pungi nella sua casa al mare. Con una minaccia molto definita: "Vieni qui codardo, non scappare, ti ammazzo".

Cronaca
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Il giallo dei cani di Lady Gaga
Impegnata a Roma sul set di “Gucci”, in cui interpreta Patrizia Reggiani, l’artista è stata raggiunta dalla notizia del sequestro di due dei suoi tre amatissimi french bulldog. Il dog-sitter di fiducia ferito con 4 colpi di pistola
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Influencer uccide la madre e le strappa il cuore
Anna Leikovic, 21 anni, ha assassinato la donna con un coltello da cucina strappandole diversi organi. La donna aveva scoperto che in sua assenza la figlia era diventata tossicodipendente
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Il mistero dei Pirenei: travel blogger scompare nel nulla
Esther Dingley manca all’appello ormai da più di 10 giorni: la polizia valuta l’ipotesi dell’incontro con un malintenzionato, ma anche la foto dell’impronta di un grosso orso inviata dalla donna poco prima di scomparire
Il mistero dell’influencer trovata morta
Il mistero dell’influencer trovata morta
Alexis Leigh Sharkley, 26 anni, era scomparsa venerdì a Houston senza lasciare traccia: il corpo nudo è stato visto da un operaio. È mistero fitto sulla morte: il corpo non presenta ferite
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
L’incredibile storia di Lucy May Dawson, una giovane inglese che viene ricoverata e curata per un forte esaurimento nervoso. Sembrava che per lei non ci fosse altro da fare, fin quando è arrivata la diagnosi corretta
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. È stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo