Pier Luigi Bersani fa tappa a Torino per la nuova sede di Articolo Uno MPD

| L'ex segretario PD ha ricordato gli obiettivi del movimento nato dalla scissione del Partito Democratico

+ Miei preferiti

Giornata torinese per Pier Luigi Bersani, giunto in città per inaugurare la nuova sede di "Articolo Uno MPD", partito nato lo scorso febbraio dalla scissione del PD. Ad accogliere il leader i senatori Federico Fornaro e Nerina Dirindin, la consigliera regionale Silvana Accossato e il Consigliere comunale di Venaria Salvino Ippolito, oltre ai dirigenti locali del movimento con Luciano Marengo, Roberto Placido e altri membri del Coordinamento regionale.

La nuova sede, nel quartiere Vanchiglia, luogo storicamente importante per la storia della sinistra torinese, rappresenta un tassello fondamentale per il consolidamento del progetto politico e l'organizzazione sul territorio.

Bersani ha ricordato gli obiettivi del movimento: ricostruire un'identità della sinistra a cominciare dalle proposte che i gruppi parlamentari di Camera e Senato metteranno sul tavolo della legge di bilancio per il 2018 e l'assestamento dell'anno in corso.

"Lavoro vero, soprattutto per i giovani, potenziamento della spesa sanitaria e ridistribuzione del reddito: questa è la strada per ricominciare a riprendere il filo del discorso con il nostro popolo" ha sottolineato Bersani, usando anche la ben nota ironia: "A sinistra dobbiamo costruire un nuova forza politica, senza barriere ma alzando le nostre bandiere".

Cronaca
"Bossetti? Avido e disumano speculatore"
"Bossetti? Avido e disumano speculatore"
Duro intervento della criminologa Anna Vagli contro i sostenitori del muratore di Mapello condannato all'ergastolo per avere ucciso Yara. Deliri innocentisti sul DNA "costruito" in laboratorio
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
Un medico 66enne, con precedenti per pedofilia, viene arrestato nel 2017. La polizia scopre sotto un pavimento della sua casa i diari con 200 nomi di bimbi abusati, disegni, foto, vestitini, video, sextoys. Lui: "Abusi ma non stupri"
La pornostar dal set al tunnel dei disperati
La pornostar dal set al tunnel dei disperati
Nei sotterranei di Las Vegas vivono migliaia di disperati, una troupe tv l'ha scoperta per caso, tra sbandati e senzatetto. "Qui sto bene, non ho rimpianti". Aveva abbandonato il porno per fare la modella. Video
Sparito nel nulla lo chef di Cipriani
Sparito nel nulla lo chef di Cipriani
Ore drammatiche a New York, Andrea Zamperoni, 33 anni, capo-chef del locale di Grand Central, visto per l'ultima volta sabato notte. Social e telefoni spenti, non ha usato carte di credito. Appello della polizia
Morta la nonna di Nadia Toffa, stroncata dal dolore
Morta la nonna di Nadia Toffa, stroncata dal dolore
Aveva 97 anni, s'è spenta pochi giorni dopo la nipote che adorava. Funerali in forma privata, Nadia era la sua nipote prediletta
Medico dei Vip, sequestrato ingente patrimonio
Medico dei Vip, sequestrato ingente patrimonio
Deve pagare 4 milioni e 500 mila euro di risarcimento dopo la condanna all'ergastolo ai genitori di Giulia Ballestri, al fratello di lei e ai suoi due figli. Sotto sequestro tutto il patrimonio
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
E' il prelato di più alto livello mai coinvolto nelle inchieste sugli abusi. E il governo australiano lo priva del titolo dell'Ordine di Australia, decisione senza precedenti
Falso medico castrava i pazienti
Falso medico castrava i pazienti
Sorpreso dalla polizia di Sebring dopo un intervento nella sua casa-ospedale. Recuperati i testicoli, il paziente trasferito d'urgenza in un centro sanitario. Lui: "sono un ottimo chirurgo, ho fatto molte operazioni".
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
E' la somma che ha ricevuto la donna per il presunto stupro avvenuto a Las Vegas nel 2009 per ritirare la denuncia. Ma adesso il calciatore della Juve è stato prosciolto e non vuole più sborsare neanche un cent
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Francese arrestato ad Annecy, tornava dalle ferie in Italia. I suoi bambini, 4 e 6 anni, dormivano sul sedile posteriore. Bloccato dalla polizia durante un controllo. Anche in Francia emergenza femminicidi