Porsche e Mercedes svizzere o romene in arrivo stangate sino a trentamila euro

| Torinese sorpreso dalla Finanza alla guida di un'Audi con targa di Lugano: multa da 15 mila euro. Gli stratagemmi per non pagare bollo e assicurazione italiani, immatricolavano auto di lusso all'estero. Ma è contrabbando

+ Miei preferiti
Comprare auto di lusso in Paesi al di fuori dell'Unione europea aggirando le norme sull'ammissione nel territorio italiano è una forma di contrabbando. Ne sanno qualcosa i cittadini piemontesi e lombardi che nell'ultimo mese si sono visti sequestrare la vettura dalla Guardia di finanza. Gli investigatori del Gruppo Torino, durante una serie di servizi di controllo, hanno preso in consegna e sequestrato otto mezzi con targhe svizzere, moldave e libanesi (fra cui una Porsche Carrera 4) e irrogato sanzioni per più di trentamila euro. "Queste modalità di acquisto - spiegano al comando - permettono di risparmiare sul bollo, sull'assicurazione, sui diritti doganali. Per le autorità è anche più complicato procedere al recupero e alla riscossione delle multe. Ma per gli automobilisti non è un buon affare. Senza le autorizzazioni doganali e delle condizioni necessarie per l'ammissione temporanea, il veicolo immatricolato in un Paese extra-Ue risulta di contrabbando. Con tutte le conseguenze che ne derivano". Oltre a Porsche, Mercedes e Range Rover, la Finanza ha fermato a Torino una Audi A8 con targa svizzera. Alla guida un torinese, apparentemente cittadino svizzero ma di fatto residente in Italia e sprovvisto dell'autorizzazione all'utilizzo in Italia del mezzo. L'auto è stata sequestrata e il proprietario, per tornare in suo possesso, dovrà versare alle casse erariali circa 15 mila euro, tra imposte evase e sanzioni. L'operazione "targhe low cost" è ancora in corso e altri sequestri sono già in vista.
   
Cronaca
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri
Morto suicida Franco Ciani
Morto suicida Franco Ciani
Musicista e produttore, primo marito di Anna Oxa, si è tolto la vita con un sacchetto di plastica in testa: in un biglietto i motivi del gesto
Arrestata la pasionaria dei No Tav
Arrestata la pasionaria dei No Tav
L’ex professoressa Nicoletta Dosio è stata arrestata nella sua abitazione di Bussoleno, in Val di Susa: per quasi due ore i militanti hanno bloccato l’auto dei Carabinieri