Presi due albanesi professione narcos

| Blitz della squadra mobile, 135 chili di droga nel furgone con doppiofondo e sportello automatico

+ Miei preferiti
Avevano nascosto 135 chili di marijuana, per il valore di circa due milioni di euro, in un doppiofondo sotto il piano di carico di un furgone Mercedes Sprinter con targa italiana. Ma sono stati scoperti e arrestati dalla sezione antidroga della Squadra Mobile di Torino. In manette sono finiti Luan Hyka, albanese di 39 anni, e Andrei Timofte, romeno di 29 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine. I due stoccavano lo stupefacente in un garage nei pressi di via Palli, nel quartiere Borgo Vittoria a Torino. I poliziotti hanno trovato la droga sul furgone, grazie a un dispositivo elettrico: una vecchia pulsantiera che, se collegata a cinque fili elettrici nella cabina di guida, azionava lo sportello del doppiofondo isolato con guarnizioni di gomma. Gli investigatori ritengono che dietro ai due pusher ci sia un'organizzazione criminale transnazionale dedita al narcotraffico. Il mezzo e le modalità con cui era stoccato lo stupefacente, fanno presupporre che i trafficanti fossero dei professionisti.
Cronaca
Assalto al cantiere Tav: 20 denunciati
Assalto al cantiere Tav: 20 denunciati
Una notte di tensione a Chiomonte: 200 attivisti hanno tentato di avvicinarsi al cantiere dell’Alta Velocità. Dopo un lancio di sassi e razzi, domato un pericoloso principio d’incendio
McDonald's, dipendenti abusati e costretti al silenzio
McDonald
Drammatico report dei sindacati britannici, molto spesso le vittime sono pagate per tacere. Denuncianti oltre 1000 casi di donne molestate. I "predatori" spesso vengono solo trasferiti. La complicità dei manager
Assassina contro assassina
Assassina contro assassina
Le pluri-omicide Rose West e Joanna Dennehy si sono ritrovate nello stesso carcere. Rose è stata trasferita, l'altra aveva promesso: "La ucciderò, la odio"
Messaggio nella bottiglia, ritrovato l'autore
Messaggio nella bottiglia, ritrovato l
L'aveva lanciata nei mari dell'Australia appena 13enne, la lettera ritrovata da 2 pescatori australiani pochi giorni fa su una spiaggia del Sud
Vuole divorziare e affida il suo patrimonio a un amico: sparito
Vuole divorziare e affida il suo patrimonio a un amico: sparito
"'L'amico" ("era un investimento") non vuole restituirli, lei nel frattempo s'è riconciliata con il consorte. Un Tribunale le ha dato ragione
Caso Orlandi, 24 sacchi di ossa umane
Caso Orlandi, 24 sacchi di ossa umane
Aperti gli ossari, recuperate dai periti del pm decine di resti umani che saranno ora esaminati. I media Uk intervistano il fratello di Emanuela, scomparsa a 15 anni
Eredità, i figli di Liz Hurley battono il nonno diabolico
Eredità, i figli di Liz Hurley battono il nonno diabolico
Damian e Kira, nati dalla relazione con il magnate Stephen Bing erano stati estromessi dal nonno da un'eredità da 380 milioni di sterline. "non li considero miei nipoti, mai visti". Ma i giudici gli hanno dato torto
Truffò George Cloney, estradata in Italia
Truffò George Cloney, estradata in Italia
Con il complice Francesco Galdelli aveva prodotto un marchio di moda con il nome dell'attore USA. Presi in Thailandia, lui è ancora in carcere. Decine di colpi
Uccisa perché troppo bella
Uccisa perché troppo bella
La tragica fine di una 17enne russa, punita dalle sue migliori amiche perché più appariscente e desiderata: un delitto che ha sconvolto anche la polizia per la ferocia
Marocco, a morte gli assassini delle due ragazze
Marocco, a morte gli assassini delle due ragazze
Si è concluso dopo poco più di due mesi il processo per l’omicidio di Louisa e Maren, violentate a decapitate lo scorso dicembre. Durissima la decisione della corte