Preso al volo narco-sommergibile

|

+ Miei preferiti

Le guardie costiere statunitensi balzano su un narcosottomarino in movimento tra le onde pieno di cocaina per un valore di 200 milioni di euro e arrestano i trafficanti. Un sospetto narcos viene ripreso mentre esce dal ommergibile con le mani in alto dopo essere stato intercettato al largo delle coste della Colombia e dell’Ecuador. I membri dell'equipaggio della Guardia Costiera statunitense Cutter Munro avevano inseguito il 18 giugno il sospetto contrabbando di droga attraverso le acque internazionali. Le riprese della videocamera del casco mostrano un agente che urla in spagnolo: "Ferma la tua barca!”. Nonostante il pericolo, le guardie saltavano sul sottomarino in movimento mentre le onde si infrangevano sullo scafo.

A bordo cocaina per un valore stimato di 232 milioni di dollari. Il tenente comandante Stephen Brickey, portavoce della U.S. Coast Guard Pacific Area, ha detto al Washington Post: "Sono come la balena bianca."Sono piuttosto rari. Per noi averne catturato uno, è un evento significativo". I sottomarini sono favoriti rispetto ai motoscafi perché sono quasi impossibili da individuare con sistemi radar, sonar e infrarossi.

La prima sub- imbarcazione in incognito fu rilevata nel 1993. Era costruita in legno e fibra di vetro, ma non riusciva a immergersi completamente e viaggiava solo a 10 miglia all'ora.

Con miliardi di dollari di entrate annuali in gioco, le bande colombiane hanno da allora messo a punto natanti sofisticati per contrabbandare cocaina, eroina, cannabis e metanfetamina agli acquirenti americani. I presunti contrabbandieri dell'intercettazione del 18 giugno sono stati presi in giudizio dalla DEA. Il sommergibile è stato affondato dalla Guardia Costiera.

 
Video
Cronaca
Si sveglia dal coma e racconta il delitto
Si sveglia dal coma e racconta il delitto
Paolo Zorzi era l’unico testimone della morte di Marianna Sandonà, uccisa nel giugno scorso dall’ex Luigi Segnini. La ricostruzione degli ultimi istanti di vita della donna
Padre di sei figli ucciso da un'onda
Padre di sei figli ucciso da un
nelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta'>L'ombra di un feroce serial killer
nelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta
Lnelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta' class='article_img2'>
Terrore dopo la scoperta dei cadaveri di una giovane coppia, orribilmente mutilati lungo l'Alaska Highway. Scoperto un terzo corpo. Nella zona decine di donne scomparse. Le autorità: "Non fate l'autostop"
Assalto al cantiere Tav: 20 denunciati
Assalto al cantiere Tav: 20 denunciati
Una notte di tensione a Chiomonte: 200 attivisti hanno tentato di avvicinarsi al cantiere dell’Alta Velocità. Dopo un lancio di sassi e razzi, domato un pericoloso principio d’incendio
McDonald's, dipendenti abusati e costretti al silenzio
McDonald
Drammatico report dei sindacati britannici, molto spesso le vittime sono pagate per tacere. Denuncianti oltre 1000 casi di donne molestate. I "predatori" spesso vengono solo trasferiti. La complicità dei manager
Assassina contro assassina
Assassina contro assassina
Le pluri-omicide Rose West e Joanna Dennehy si sono ritrovate nello stesso carcere. Rose è stata trasferita, l'altra aveva promesso: "La ucciderò, la odio"
Messaggio nella bottiglia, ritrovato l'autore
Messaggio nella bottiglia, ritrovato l
L'aveva lanciata nei mari dell'Australia appena 13enne, la lettera ritrovata da 2 pescatori australiani pochi giorni fa su una spiaggia del Sud
Vuole divorziare e affida il suo patrimonio a un amico: sparito
Vuole divorziare e affida il suo patrimonio a un amico: sparito
"'L'amico" ("era un investimento") non vuole restituirli, lei nel frattempo s'è riconciliata con il consorte. Un Tribunale le ha dato ragione
Caso Orlandi, 24 sacchi di ossa umane
Caso Orlandi, 24 sacchi di ossa umane
Aperti gli ossari, recuperate dai periti del pm decine di resti umani che saranno ora esaminati. I media Uk intervistano il fratello di Emanuela, scomparsa a 15 anni
Eredità, i figli di Liz Hurley battono il nonno diabolico
Eredità, i figli di Liz Hurley battono il nonno diabolico
Damian e Kira, nati dalla relazione con il magnate Stephen Bing erano stati estromessi dal nonno da un'eredità da 380 milioni di sterline. "non li considero miei nipoti, mai visti". Ma i giudici gli hanno dato torto