Registra le molestie sessuali del capo, condannata per la privacy

| Accade in Indonesia, la donna, molestata per anni, ora deve pagare una sanzione di 35 mila dollari. Lo stalker è stato promosso, nessuna conseguenza per lui

+ Miei preferiti

Il suo capo la chiamava in ufficio, al telefono, ovunque, e parlava dettagliatamente di come avrebbe fatto sesso con le donne e di quello che lui a sua volta voleva farle, e lei dice che si sente ancora male.

"Mi disgusta. Voglio vomitare", ha detto ai giudici dopo la denuncia per molestie.

Baiq Nuril Maknun 41enne musulmana e madre di di una figlia di tre anni ricorda in lacrime come il suo capo, la sottoponesse a un vero assedio. "Avevo paura che se avessi parlato, mi avrebbe licenziato. Sapeva di avere il potere". Così Nuril ha registrato una delle telefonate esplicite come prova delle molestie sessuali che ha detto di aver subito in più di 50 occasioni, a partire dal 2012. La registrazione, dice, è stata inoltrata da una collega al locale Dipartimento dell'Educazione. Poco dopo, Nuril è stata licenziata dal suo lavoro e il suo capo le ha fatto causa per diffamazione.

Un tribunale distrettuale l'ha dichiarata non colpevole nel 2017, ma i pubblici ministeri hanno fatto appello presso la più alta corte nazionale, che l'anno scorso ha stabilito che la registrazione ha infranto la legge nazionale sull'informazione e le transazioni elettroniche (ITE). Tutte le attività su Internet in Indonesia sono regolate dalla legge, il che rende reato penale per una persona distribuire o trasmettere informazioni o documenti elettronici che violano la decenza. All'inizio di questo mese Nuril ha perso il suo ultimo appello e la Corte Suprema del paese l'ha condannata a sei mesi di prigione e le ha ordinato di pagare una multa di 500 milioni di rupiah (più di 35.000 dollari). "Come può una persona che è la vittima..... essere colpevole? La legge dovrebbe proteggermi, non mettermi in prigione", ha detto Nuril.

Aggiungendo all'ingiustizia è stato il suo presunto molestatore non ha avuto ripercussioni legali. E' stato pure promosso di grado.

Cronaca
È morta Kelly Preston,
moglie di John Travolta
È morta Kelly Preston,<br>moglie di John Travolta
L’annuncio dato dall’attore sul suo profilo Facebook: da due anni lottava contro una forma molto aggressiva di cancro al seno. La coppia era sposta da quasi 30 anni
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Violentata e uccisa a 8 anni da una coppia
Vika si era allontana da casa dopo aver litigato con i genitori: è diventata la vittima di una coppia che l’ha violentata e soffocata. La donna si è presentata alla polizia per raccontare l’accaduto: “Ho tentato di fermarlo”
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Naya Rivera, mistero fitto sulla scomparsa
Ancora nessuna traccia del corpo della star di “Glee”, scomparsa nel lago Piru, in California. Secondo alcuni potrebbe essere un caso di suicidio
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
Coppia di fidanzati fatti a pezzi in un trolley
La valigia, ritrovata su una scogliera da un gruppo di ragazzini, conteneva i resti smembrati di Jessica Lewis e Austin Wenner, di cui non si sapeva nulla da giorni
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri