Schiave del sesso marchiate a fuoco, guru colpevole

| Il capo del multilevel NXIVM, Keith Raniere, ora rischia decenni di carcere. Attraverso corsi motivazionisti, agganciava donne, minori comprese, e le ricattava con video e foto. Nei guai anche attrice

+ Miei preferiti

Keith Raniere, un guru dell'auto-aiuto, è stato giudicato colpevole di presiedere una società ultra-segreta  che imprigionava donne - all’inizio consenzienti - come schiave del sesso marchiate a fuoco con le sue iniziali. Il caso ha stabilito un legame inaspettato tra un'organizzazione che predica il motivaziosnismo e un sottogruppo interno di culto dedicato a servire le richieste carnali - e ora criminali - del suo fondatore. Raniere, che sosteneva di essere una delle persone più intelligenti del mondo e vantava un seguito devoto, è stato giudicato colpevole di tutti i capi d'accusa contro di lui, tra cui il racket, il lavoro forzato, il traffico sessuale e le accuse di immagini pedopornografiche. La giuria si è pronunciata in meno di cinque ore di deliberazioni.

Tutto era solo bugie": come il presunto culto del sesso Nxivm ha ingannato le sue vittime. "Raniere, che si ritrasse come un sapiente e geniale, era infatti un maestro manipolatore, un truffatore e il boss di un'organizzazione di culto coinvolta nel traffico sessuale, nella pornografia infantile, nell'estorsione, nell'aborto forzato, nel branding, nel degrado e nell'umiliazione", ha aggiunto il procuratore Donoghue.

Durante le sette settimane di processo, l'ex venditore multivitaminico di 58 anni ha ascoltato attento e impassibile i pubblici ministeri mentre presentavano una storia tanto inquietante, con al centro abusi e sfruttamento dominati dal culto  della personalit

Ma a parte l'ammissione di non colpevolezza, Raniere stesso non ha rivelato nulla. Si faceva chiamare "maestro supremo”. Né ha chiamato alcun testimone per confutare il racconto del procuratore che ha usato Nxivm per reclutare le vittime per un gruppo conosciuto come DOS, o Dominus Obsequious Sororum (Signore delle Compagne Obbedienti), che è stato commesso per la schiavizzazione e l'abuso delle giovani donne. Né ha cercato di contestare le prove contro di lui, che includevano immagini pornografiche presumibilmente scattate a scopo di ricatto e apparecchi relativi alla dominazione sessuale.

Solo nelle dichiarazioni di apertura e nelle argomentazioni conclusive Raniere ha presentato spiegazioni, offrendo attraverso il suo avvocato difensore che qualsiasi cosa fosse avvenuta era consensuale. Lunedì, davanti al giudice Nicholas Garaufis ha consegnato il caso alla giuria, l'avvocato di Raniere, Marc Agnifilo, ha semplicemente descritto il DOS come un "club sociale", sostenendo che i seguaci del suo cliente hanno agito di propria volontà. "Non ha bisogno di un DOS per avere partner intime", ha detto Agnifilo del suo cliente. "L'uno non ha nulla a che fare con l'altro. Questo è solo il suo stile di vita”.

NXIVM è una società americana di marketing multilivello con sede vicino ad Albany, New York, che ha offerto seminari di sviluppo personale e professionale attraverso i suoi "Executive Success Programs". L'azienda è stata descritta come una setta e uno schema piramidale, ed è stata anche accusata di essere una piattaforma di reclutamento per una società segreta (variamente chiamata "DOS" o "The Vow") in cui le donne venivano marchiate e costrette alla schiavitù sessuale. All'inizio del 2018, il fondatore di NXIVM Keith Raniere e la sua principale collaboratrice, l'attrice Allison Mack, sono stati arrestati e incriminati per accuse federali relative al DOS. Anche altri associati a NXIVM sono stati accusati di crimini federali. Nell'aprile 2018, cinque persone associate a NXIVM-Mack, NXIVM co-fondatrice di Nancy Salzman, Lauren Salzman, Seagram, l'ereditiera Clare Bronfman e la contabile Kathy Russell sono finite sotto processo, tra confessioni e collaborazione con l’FBI. Il processo federale di Raniere è iniziato il 7 maggio 2019. Il 19 giugno 2019, è stato condannato per tratta a scopo di sfruttamento sessuale e racket. E’ iniziato il 7 maggio 2019. Rischia decenni di carcere,

 
Cronaca
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
Dal reparto psichiatrico alla carriera da modella
L’incredibile storia di Lucy May Dawson, una giovane inglese che viene ricoverata e curata per un forte esaurimento nervoso. Sembrava che per lei non ci fosse altro da fare, fin quando č arrivata la diagnosi corretta
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. Č stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
L’allarme č scattato dopo i primi svenimenti per la presenza di monossido di carbonio. Nessuna vittima ma tanta paura per circa 200 giovani che avevano scelto una caverna per una notte di eccessi
La killer di una senatrice americana confessa l’omicidio
La killer di una senatrice americana confessa l’omicidio
Rebecca Lynn O’Donnell ha confessato l’omicidio e l’occultamento di cadavere della senatrice dell'Arkansas Linda Collins-Smith, che stava indagando in un giro di pedofilia
Texas, mamma in overdose si chiude in auto con le figlie: muoiono tutte e tre
Texas, mamma in overdose si chiude in auto con le figlie: muoiono tutte e tre
Natalie, Izabel ed Elise Chambers, sono state ritrovate prive di vita in un Suv: Natalie sarebbe morta per overdose, le sue bimbe soffocate dal gran caldo
Una mamma e i suoi due figli trovati in un'auto in un lago
Una mamma e i suoi due figli trovati in un
I corpi di ShaQuia Philpot e i suoi due gemelli, sono stati notati da un pescatore in un lago della Georgia. La polizia indaga per risalire ai motivi di quello che al momento appare come un inspiegabile omicidio-suicidio