Albano e Lecciso, addio al veleno

| Saga nazional-popolare che va oltre al gossip. La moglie Loredano decisa a proteggere i suoi figli, sullo sfondo l'intramontabile Romina, figlie dell'attore Tyrone Power. Una foto del marito con l'ex moglie la causa della rottura

+ Miei preferiti

Loredana Lecciso, compagna di Albano Carrisi per 18 anni e con cui ha avuto due figli, Yasmine e Albano Yunior, ha rivelato in esclusiva al settimanale Oggi di aver lasciato definitivamente il cantante originario di Cellino San Marco. Le nozze, a cui la coppia sembrava essere molto vicina, sono ufficialmente saltate. Ad aver convinto la Lecciso sarebbe stato- come riporta il settimanale- un episodio in particolare: il 12 dicembre da Amburgo (dove Al Bano e Romina Power si trovavano per un concerto) Romina posta foto di lei e Al Bano in giro per mercatini di Natale tra cuori e frasi d'amore.



In quei giorni Loredana è tra Milano e Pavia (dove vive suo fratello) e decide di restarci. Poi l'escalation, con il Natale e il Capodanno da separati, e le mancate risposte chiare di Al Bano. Nonostante qualche mese fa Albano avesse dichiarato amore per la sua compagna, scrivendo sui social queste parole:

Amo Lory, chiedo rispetto per la nostra famiglia

oggi preferisce non aggiungere altri dettagli e afferma

Non voglio entrare in questa bolgia

 



Secondo il settimanale, la decisione presa dalla Lecciso sarebbe stata invece dettata dalla volontà di proteggere i suoi figli, Jasmine e Bido, di 16 e 15 anni, che stanno sui social, guardano la tv e leggono i giornali. Traducendo: subiscono questi exploit, i messaggi trasversali, le foto postate solo per sfruculiare nervi e rancori. Aveva detto: "Subiscono danni per tre volte: quando li vivono in casa, quando diventano argomenti da talk e quando uscendo di casa hanno conferma che sì, tutti ne parlano". Soprattutto a scuola. La sensazione è il dramma sia appena all'inizio. E forse, dietro le quinte, potrebbe già nascondersi l'ennesimo colpo di scena.

Galleria fotografica
Albano e Lecciso,  addio al veleno - immagine 1
Albano e Lecciso,  addio al veleno - immagine 2
Cronaca
Caso Vannini, a chi Viola
ha 'coperto le spalle?
Caso Vannini, a chi Viola<br>ha
L'inchiesta-bis sulla morte di Marco Vannini rischia di ribaltare le prime sentenze. L'intercezzione della fidanzata di Federico Ciontoli coincide con la testimonianza di un commerciante. A sparare fu il figlio di Antonio Ciontoli?
Folle shopping, l'ex presidente della Malesia ha speso 800 mila dollari in un solo giorno a Roma
Folle shopping, l
"In giro c'è un assassino che se la ride"
"In giro c
Ancora ombre sull'omicidio di Sofya Melnyk, uccisa nel novembre 2017. Il suicidio del compagno, Daniel Pascal Albanese, che l'avrebbe uccisa per gelosia, non convince. Sullo sfondo altri uomini. E un giro di soldi mai chiarito
ora Roberta riposi in pace"'>"Non vogliamo i soldi dell'assassino
ora Roberta riposi in pace"
"Non vogliamo i soldi dellora Roberta riposi in pace"' class='article_img2'>
Gli otto familiari di Roberta Ragusa, la donna uccisa dal marito Antonio Logli, rinunciano ai risarcimenti decisi dai giudici. Resteranno ai figli rimasti soli. L'addio su Facebook e il dolore per gli squallidi teatrini in tv
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
A ucciderla un 27enne del posto, che avrebbe perso la testa dopo un’aggressione mentre la donna faceva jogging
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Quattro ragazzini del Queensland hanno organizzato una fuga con tanto di biglietto d’addio: sono stati ritrovati a più di 900 km di distanza
Killer karaoke: 'Sono Massari, arrestatemi..."
Killer karaoke:
Ex olgettina accusata di truffa
Ex olgettina accusata di truffa
Era stata una delle ragazze delle cene di Arcore, ma è finita a insieme ad alcuni complici a truffare anziani
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Spagna: allarme “Man O’War”
Spagna: allarme “Man O’War”
Chiuse tre spiagge della Costa Bianca, dove diversi bagnanti sono stati punti da una specie marina particolarmente aggressiva e dolorosa