Selfie col figlio, incatenato e morto di fame

| Eduardo, 12 anni, legato a una vasca da bagno con un collare da cani e una catena. Ha agonizzato per giorni. Incriminato il padre e la matrigna. Lo hanno lasciato morire di stenti in un motel. Rischiano l'ergastolo

+ Miei preferiti

MARIA LOPEZ

Un padre snaturato s’è fatto un selfie con suo figlio di 12 anni incatenato, mentre moriva di fame , rivelano i poliziotti sotto choc. Eduardo Posso è morto il 24 maggio dopo essere stato picchiato e incatenato a una vasca da bagno con un collare per cani intorno al collo. Il padre Luis Posso, 32 anni, promoter di un  circo, e la matrigna Dayana Medina-Flores, 25 anni, sono ora accusati di omicidio per averlo lasciato morire lentamente fatto morire di fame. La coppia, di Bloomington Indiana, avrebbe imprigionato Eduardo in un bagno di un motel durante le ultime settimane della sua vita, mentre Posso avrebbe documentato gli abusi con una siete di agghiaccianti fotografie. È stato scoperto dalla polizia durante un'indagine avviata dopo la terribile morte di Eduardo. Il bambino era segregato mentre Posso e Medina-Flores distribuivano volantini per il circo itinerante in cui lavoravano, si presume. Dayana Medina-Flores è stata accusata del suo omicidio; ha detto ai poliziotti che Eduardo si èera ammalato e il 23 maggio è diventato troppo debole per nutrirsi. Il giorno dopo fu ricoverato in ospedale da suo padre, e fu dichiarato morto poco dopo il suo arrivo. 

Durante una successiva indagine, la polizia avrebbe scoperto un video sul telefono di Medina-Flores che mostrava Eduardo rinchiuso nella vasca da bagno. Si vede uno degli altri tre bambini accuditi dalla coppia entrare in bagno, ignorando il bambino legato. I poliziotti hanno anche scoperto catene, corde, manette, un collare per cani a scarica elettrica e lucchetti nascosti sotto il letto della camera del motel dopo la morte di Eduardo. Si dice che Medina-Flores abbia inizialmente negato di essere a conoscenza degli abusi inflitti a Eduardo, prima di mettere che Posso aveva maltrattato suo figlio innumerevoli volte. La madre di Eduardo, Aurea Garcia, madre di Eduardo, ha raccontato alla CNN di aver perso la custodia di suo figlio dopo il divorzio del 2016 da Posso per non aver partecipato ad un'udienza di custodia. Racconta del suo shock per l'orribile omicidio di Eduardo, dicendo: "Quando lui ha detto (Eduardo era morto) sono impazzita. Ho iniziato a urlare. Mio marito mi teneva fermo. Non mi è mai passato per la testa che stava per fare qualcosa di orribile che ha fatto. Come puoi fare questo a tuo figlio? Come puoi pensare che qualcuno possa fare una cosa del genere soprattutto al suo stesso sangue?”. La coppia rischia una condanna all’ergastolo per omicidio volontario aggravato.

Galleria fotografica
Selfie col figlio, incatenato e morto di fame - immagine 1
Selfie col figlio, incatenato e morto di fame - immagine 2
Cronaca
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
Cardinale Pell, confermata condanna per pedofilia
E' il prelato di più alto livello mai coinvolto nelle inchieste sugli abusi. E il governo australiano lo priva del titolo dell'Ordine di Australia, decisione senza precedenti
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
Un medico 66enne, con precedenti per pedofilia, viene arrestato nel 2017. La polizia scopre sotto un pavimento della sua casa i diari con 200 nomi di bimbi abusati, disegni, foto, vestitini, video, sextoys. Lui: "Abusi ma non stupri"
Falso medico castrava i pazienti
Falso medico castrava i pazienti
Sorpreso dalla polizia di Sebring dopo un intervento nella sua casa-ospedale. Recuperati i testicoli, il paziente trasferito d'urgenza in un centro sanitario. Lui: "sono un ottimo chirurgo, ho fatto molte operazioni".
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
Ronaldo e Kathryn, 375mila euro per fare pace
E' la somma che ha ricevuto la donna per il presunto stupro avvenuto a Las Vegas nel 2009 per ritirare la denuncia. Ma adesso il calciatore della Juve è stato prosciolto e non vuole più sborsare neanche un cent
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Francese arrestato ad Annecy, tornava dalle ferie in Italia. I suoi bambini, 4 e 6 anni, dormivano sul sedile posteriore. Bloccato dalla polizia durante un controllo. Anche in Francia emergenza femminicidi
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Il corpo, finito al fondo di una scarpata, è stato individuato da un drone: per dieci giorni centinaia di uomini l’avevano cercato sui sentieri di una zona impervia del salernitano
Il malvagio pedofilo torna libero
Il malvagio pedofilo torna libero
Jon Venables, ora 36enne, ne aveva 10 quando, con un complice, torturò e uccise un bimbo di 2 anni. Uscito di prigione ha commesso altri reati pedofili. Il padre della vittima: "Resti in cella, ucciderà ancora"
Il killer dei padroni dei cani
Il killer dei padroni dei cani
Uno studente olandese ne ha ammazzati tre prima di essere fermato dalla polizia: ha confessato di aver sentito delle voci
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Lettera anonima da "Maurizio Mediaset": "Post acchiappalike sui social ma dov'erano Panicucci, Antonacci, D'Urso, i capi Mediaset?...". Ai funerali di Toffa tanta gente ma con lei solo Le Iene. La lezione di Pirandello
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un'ora di lavoro
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un
Arrestato un pregiudicato, lo faceva lavorare 12 ore al giorno e da due mesi non lo pagava. E' accaduto in un allevamento di Casamassima, a Bari. Le indagini dei carabinieri