Selfie col figlio, incatenato e morto di fame

| Eduardo, 12 anni, legato a una vasca da bagno con un collare da cani e una catena. Ha agonizzato per giorni. Incriminato il padre e la matrigna. Lo hanno lasciato morire di stenti in un motel. Rischiano l'ergastolo

+ Miei preferiti

MARIA LOPEZ

Un padre snaturato s’è fatto un selfie con suo figlio di 12 anni incatenato, mentre moriva di fame , rivelano i poliziotti sotto choc. Eduardo Posso è morto il 24 maggio dopo essere stato picchiato e incatenato a una vasca da bagno con un collare per cani intorno al collo. Il padre Luis Posso, 32 anni, promoter di un  circo, e la matrigna Dayana Medina-Flores, 25 anni, sono ora accusati di omicidio per averlo lasciato morire lentamente fatto morire di fame. La coppia, di Bloomington Indiana, avrebbe imprigionato Eduardo in un bagno di un motel durante le ultime settimane della sua vita, mentre Posso avrebbe documentato gli abusi con una siete di agghiaccianti fotografie. È stato scoperto dalla polizia durante un'indagine avviata dopo la terribile morte di Eduardo. Il bambino era segregato mentre Posso e Medina-Flores distribuivano volantini per il circo itinerante in cui lavoravano, si presume. Dayana Medina-Flores è stata accusata del suo omicidio; ha detto ai poliziotti che Eduardo si èera ammalato e il 23 maggio è diventato troppo debole per nutrirsi. Il giorno dopo fu ricoverato in ospedale da suo padre, e fu dichiarato morto poco dopo il suo arrivo. 

Durante una successiva indagine, la polizia avrebbe scoperto un video sul telefono di Medina-Flores che mostrava Eduardo rinchiuso nella vasca da bagno. Si vede uno degli altri tre bambini accuditi dalla coppia entrare in bagno, ignorando il bambino legato. I poliziotti hanno anche scoperto catene, corde, manette, un collare per cani a scarica elettrica e lucchetti nascosti sotto il letto della camera del motel dopo la morte di Eduardo. Si dice che Medina-Flores abbia inizialmente negato di essere a conoscenza degli abusi inflitti a Eduardo, prima di mettere che Posso aveva maltrattato suo figlio innumerevoli volte. La madre di Eduardo, Aurea Garcia, madre di Eduardo, ha raccontato alla CNN di aver perso la custodia di suo figlio dopo il divorzio del 2016 da Posso per non aver partecipato ad un'udienza di custodia. Racconta del suo shock per l'orribile omicidio di Eduardo, dicendo: "Quando lui ha detto (Eduardo era morto) sono impazzita. Ho iniziato a urlare. Mio marito mi teneva fermo. Non mi è mai passato per la testa che stava per fare qualcosa di orribile che ha fatto. Come puoi fare questo a tuo figlio? Come puoi pensare che qualcuno possa fare una cosa del genere soprattutto al suo stesso sangue?”. La coppia rischia una condanna all’ergastolo per omicidio volontario aggravato.

Galleria fotografica
Selfie col figlio, incatenato e morto di fame - immagine 1
Selfie col figlio, incatenato e morto di fame - immagine 2
Cronaca
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Ricompare dopo un anno una modella svanita nel nulla
Eloisa Pinto Fontes, 26 anni, era scomparsa senza lasciare traccia un anno fa a New York. È stata ritrovata in una favela di Rio mentre vagava in stato confusionale
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
L’allarme è scattato dopo i primi svenimenti per la presenza di monossido di carbonio. Nessuna vittima ma tanta paura per circa 200 giovani che avevano scelto una caverna per una notte di eccessi
La killer di una senatrice americana confessa l’omicidio
La killer di una senatrice americana confessa l’omicidio
Rebecca Lynn O’Donnell ha confessato l’omicidio e l’occultamento di cadavere della senatrice dell'Arkansas Linda Collins-Smith, che stava indagando in un giro di pedofilia
Texas, mamma in overdose si chiude in auto con le figlie: muoiono tutte e tre
Texas, mamma in overdose si chiude in auto con le figlie: muoiono tutte e tre
Natalie, Izabel ed Elise Chambers, sono state ritrovate prive di vita in un Suv: Natalie sarebbe morta per overdose, le sue bimbe soffocate dal gran caldo
Una mamma e i suoi due figli trovati in un'auto in un lago
Una mamma e i suoi due figli trovati in un
I corpi di ShaQuia Philpot e i suoi due gemelli, sono stati notati da un pescatore in un lago della Georgia. La polizia indaga per risalire ai motivi di quello che al momento appare come un inspiegabile omicidio-suicidio
Riconosce il suo stupratore nel killer di Maddie
Riconosce il suo stupratore nel killer di Maddie
Una donna vittima di stupro nel 2004 nella stessa zona del Portogallo dove è scomparsa la bimba inglese, ha trovato nel racconto di un’altra violenza commessa da Christian Brueckner molte analogie con la sua, rimasta irrisolta