Sepolti vivi per 9 anni, aspettando la fine del mondo

| 58enne arrestato per avere costretto sei ragazzi ora tra i 16 e i 25 anni in uno scantinato di una fattoria olandese. Sono stati liberati dal figlio maggiore fuggito in un pub. La polizia cerca la madre, forse sepolta nella fattoria

+ Miei preferiti

Una famiglia olandese ha trascorso nove anni nella cantina di una fattoria in attesa della "fine del tempo": è stata scoperta dalla polizia dopo che un uomo di 25 anni ha sollevato dei sospetti parlando in un pub a poca distanza dal casolare. Secondo il sindaco della cittadina, Roger de Groot, durante le indagini la polizia ha trovato sei ragazzi tra i 16 e i 25 anni che vivevano in uno scantinato nascosto sotto i grandi edifici agricoli di Ruinerwold, nella regione settentrionale della Drenthe, in compgnia del loro padre, un uomo di 58 anni malato trattoin arresto. Il suo ruolo non è ancora chiarito ma rischia gravi accuse.

I ragazzi, apparsi in stato condusionale e sotto shock, non sarebbero in buone condizioni di salute: per nove anni non hanno avuto contatti con il mondo esterno. I residenti locali non avevano idea che ci fosse una famiglia che viveva lì: sarebbero sopravvissuti grazie ai prodotti di un orto e ad alcuni animali, tra cui oche e capre. La fattoria isolata è nascosta dietro gli alberi e la strada di accesso attraversa un ponte su un canale.

L'allarme è stato lanciato quando un venticinquenne, che indossava abiti consunti, ha ordinato e bevuto cinque birre in un pub locale prima di dire al personale che aveva bisogno di aiuto. Secondo la Reuters, il proprietario del locale, Chris Westerbeek, ha riferito: "Si vedeva che non aveva idea di dove fosse o cosa stesse facendo. Ha detto di essere scappato e che aveva urgentemente bisogno di aiuto. Aveva i capelli lunghi, la barba sporca, indossava vestiti vecchi e sembrava confuso. Ha detto di non essere mai stato a scuola e di non essere stato dal barbiere per nove anni. Diceva di avere fratelli e sorelle che vivevano nella fattoria: lui era il più anziano e voleva mettere fine al loro modo di vivere”. Quando la polizia ha visitato la casa ha individuato una scala nascosta dietro un armadio che conduce al seminterrato dove vivevano le sette persone. "Il proprietario dei locali non voleva collaborare e quindi è stato arrestato", ha detto la portavoce della polizia Natalie Schubart. 

Ha precisato che sei membri della famiglia stanno ricevendo cure mediche dopo essere stati ritrovati in stato di “segregazione”. La casa colonica e i giardini sono stati isolati ed in corso l'indagine della polizia. Secondo alcuni rapporti il padre è stato trovato a letto con sintomi che suggeriscono possa aver avuto un ictus: i suoi figli non sono mai stati registrati da nessuna parte e quindi risultano conosciuti dalle autorità.

"Per quanto ne so, la madre è morta prima che arrivassero lì - spiega de Groot - si sospettta che la madre potrebbe essere stata sepolta nella fattoria. Abbiamo ancora molte domande senza risposta", ha riferito  la polizia. I vicini sono sconvolti dalla notizia: nessuno aveva mai sospettato nulla.

 
Cronaca
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno
Arrestato il mandante dell’omicidio
di Daphne Caruana Galizia
Arrestato il mandante dell’omicidio<br>di Daphne Caruana Galizia
Si tratta di Yorgen Fenech, spregiudicato proprietario di casinò e a capo di una cordata che si è aggiudicata un appalto miliardario, ma soprattutto collettore di tangenti che spartiva con alcuni ministri maltesi
Francia: il più grande caso di pedofilia
Francia: il più grande caso di pedofilia
Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave