Si stringe il cerchio sul pedofilo che ha rapito Maddie

| Vertice tra Scontland Yard e la polizia portoghese, nel mirino un pedofilo straniero in vacanza ad Algarve nel 2007, quando fu rapita la piccola Maddie. Oggi avrebbe 16 anni e i genitori le hanno dedicato una festa di compleanno

+ Miei preferiti

Novità importanti, forse decisive, sull’omicidio della piccola Maddie McCann. C’è un nuovo sospettato. Imminente un vertice tra la polizia inglese e quella portoghese per fare il punto di un’indagine che non ha mai fine. Madeleine McCann aveva tre anni quando scomparve dall'appartamento di vacanza della sua famiglia in Algarve. I genitori, Kate e Gerry McCann, sono in attesa di conoscere i particolari dopo anni di angosciante attesa su

Lla forte della figlia. Il giornale Correio da Manha ha affermato che i detective locali sono ora "più vicini a sapere cosa è successo a Madeleine". Sotto accusa un uomo "straniero" misterioso che si trovava in Algarve al momento della scomparsa di Maddie nel 2007. I detective di Scotland Yard hanno recentemente incontrato i funzionari della Policia Judiciaria (PJ) a Porto per condividere informazioni chiave sull’indagine. Non è chiaro se i detective sanno già dove si trova il sospettato.

Potrebbe essere il più grande balzo in avanti nell'indagine costata sino ad ora 12 milioni di sterline da quando Maddie è scomparsa dal suo appartamento di vacanza a Praia da Luz il 3 maggio 2007. Si sospetta che sia stata rapita dal suo letto mentre i suoi genitori Kate e Gerry stavano cenando con gli amici a pochi metri di distanza. All'inizio di questo mese, l'Home Office si è impegnato a stanziare 300.000 sterline in fondi extra per l'indagine della Met Police.

Il portavoce della famiglia Clarence Mitchell aveva commentato: "Kate e Gerry hanno espresso la loro gratitudine alla polizia per tutto il lavoro che hanno fatto e continuano a fare nella ricerca della loro figlia. Sono notevolmente incoraggiati dal fatto che la Metropolitan Police crede ancora che ci sia ancora del lavoro attivo da fare e rimangono incredibilmente grati al Ministero degli Interni per aver messo a disposizione un budget extra per le indagini”. Nonostante le ricerche, non è mai stata trovata alcuna traccia di Madeleine, che ora avrebbe 16 anni. A maggio, i genitori di Madeleine hanno sistemato nella sua camera da letto intatta i regali per celebrare il suo 16° compleanno. I McCanns hanno scritto sulla pagina Facebook della Campagna Trova Madeleine: "Buon 16° compleanno, Madeleine! Ti vogliamo bene e ti aspettiamo e non ci arrenderemo mai".

 

Cronaca
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
La misteriosa morte dell’ex pornostar Zoe Parker
Sarebbe morta nel sonno a soli 24 anni: dopo una carriera fulminea nel mondo dell’hard aveva scelto di tornare dalla famiglia in Texas e contava di sposarsi a breve
Notte di sangue a Birmingham
Notte di sangue a Birmingham
Una non meglio precisata “serie di accoltellamenti” che avrebbero coinvolto diverse persone, avvenuti nella zona della movida e del quartiere LGBT. La polizia non si sbilancia sulla matrice dell’episodio
Rock and Virus
Rock and Virus
Il concerto degli “Smash Mount” durante il motoraduno di Sturgis, si sta trasformando in un focolaio che fa il pieno di contagi e vittime. L’ira dei social verso la band, accusata di fomentare la folla urlando che il Covid non esiste
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
Londra, condannato il killer che nascondeva i corpi di due donne nel congelatore
I cadaveri di Henriett Szcus e Mihrican Mustafa ritrovati casualmente dalla polizia un anno fa nell’appartamento di Zahid Younis, 36 anni, condannato all’ergastolo
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
Oslo, 25 intossicati al rave party in una caverna
L’allarme è scattato dopo i primi svenimenti per la presenza di monossido di carbonio. Nessuna vittima ma tanta paura per circa 200 giovani che avevano scelto una caverna per una notte di eccessi
La killer di una senatrice americana confessa l’omicidio
La killer di una senatrice americana confessa l’omicidio
Rebecca Lynn O’Donnell ha confessato l’omicidio e l’occultamento di cadavere della senatrice dell'Arkansas Linda Collins-Smith, che stava indagando in un giro di pedofilia
Texas, mamma in overdose si chiude in auto con le figlie: muoiono tutte e tre
Texas, mamma in overdose si chiude in auto con le figlie: muoiono tutte e tre
Natalie, Izabel ed Elise Chambers, sono state ritrovate prive di vita in un Suv: Natalie sarebbe morta per overdose, le sue bimbe soffocate dal gran caldo
Una mamma e i suoi due figli trovati in un'auto in un lago
Una mamma e i suoi due figli trovati in un
I corpi di ShaQuia Philpot e i suoi due gemelli, sono stati notati da un pescatore in un lago della Georgia. La polizia indaga per risalire ai motivi di quello che al momento appare come un inspiegabile omicidio-suicidio
Riconosce il suo stupratore nel killer di Maddie
Riconosce il suo stupratore nel killer di Maddie
Una donna vittima di stupro nel 2004 nella stessa zona del Portogallo dove è scomparsa la bimba inglese, ha trovato nel racconto di un’altra violenza commessa da Christian Brueckner molte analogie con la sua, rimasta irrisolta
«Naya è morta per salvare il figlio»
«Naya è morta per salvare il figlio»
Nell’attesa degli esiti dell’autopsia sul corpo rinvenuto nelle acque del lago Piru, lo sceriffo ipotizza quella che ritiene la versione più verosimile. Resta da capire se l'attrice sia stata colta da malore