Sicurezza nei tunnel, vertice a Torino

| Al Politecnico le esperienze dei tunnel di base di Brennero, Gottardo e Torino-Lione

+ Miei preferiti
I tunnel di base di Brennero, Gottardo e Torino-Lione protagonisti delle best practices sulla gestione della sicurezza in cantiere. Il confronto sulle buone pratiche di sicurezza e salute del lavoro nelle grandi opere è al centro della giornata di studi organizzata a Torino da Associazione Georisorse e Ambiente, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino e Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l'innovazione, in collaborazione con il Politecnico di Torino e con il contributo di TELT (Tunnel Euralpin Lyon-Turin). Nel corso della mattinata è emerso che negli anni il numero di infortuni gravi all'interno dei cantieri è drasticamente diminuito grazie ai continui progressi tecnologici, sociali e organizzativi, ma anche alla maggiore attenzione dei committenti nei controlli e nella prevenzione nel corso dei lavori.

 

A confrontarsi sul tema nell'aula Magna del Politecnico di Torino ci sono i massimi esperti di sicurezza in cantiere, come professionisti che hanno lavorato al tunnel di base del Gottardo e del Brennero o ai cantieri per la linea 4 della metropolitana di Milano. Tra i relatori sono presenti Felix Martin Daza, Direttore della training school dell'Onu di Torino, Raffaele Zurlo di BBT Brenner Basis Tunnel, Anna Frabetti di AlpTransit San Gottardo SA, Pascal Sergi e Céline Barbiero di EDF, che si sono occupati del più grande cantiere idroelettrico in Francia, a Romanche Gavet.

Per la Torino-Lione è intervenuto il direttore generale di TELT, Mario Virano: "Abbiamo assunto come scelta strategica della nostra società  il tema della qualità e dell'eccellenza – ha spiegato - decidendo di confrontarci con tutte le migliori pratiche maturate a livello internazionale, in tutti i settori, considerando il tema dell'eccellenza come una ‘piacevole epidemia' che inquina in senso positivo tutti gli ambiti della nostra attività". In particolare in materia di sicurezza Virano ha sottolineato: "credo che abbiamo il dovere morale, culturale e tecnico di porci e di rendere evidenti degli obiettivi: mortalità zero e incidentalità minima".

Il dg ha evidenziato che sono sette le aree su cui TELT è impegnata a sviluppare questa "sfida di eccellenza": rispetto dei tempi e dei costi, legalità, ambiente, salute, sicurezza e ricadute sui territori. In conclusione Virano ha ricordato che il prossimo 22 maggio si svolgerà all'Unione Industriale di Torino la prima tappa del road show informativo sui lavori della linea ferroviaria Torino-Lione. Il secondo appuntamento è in programma il 21 giugno a Lione per toccare poi le principali capitali europee.

 

Cronaca
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
L’incredibile caso dei pedofili di Rotherham
Per decenni, gang di pakistani hanno sequestrato e violentato minorenni, ma la polizia non è mai intervenuta per evitare tensioni razziali. È l’allucinante conclusione di un’inchiesta conclusa in questi giorni
UK: picchiata perché lesbica
UK: picchiata perché lesbica
Dopo la quinta aggressione, una ventenne inglese ha deciso di divulgare le foto delle sue ferite: “Ormai ho paura di uscire di casa, ma voglio che la gente sappia”
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
Dublino: ucciso e decapitato nella guerra fra gang
I resti di Keane Mulready-Woods, 17 anni, sono stati trovati a km di distanza all’interno di una borsa e di un’auto data alle fiamme. La polizia sulle tracce del probabile assassino, un 35enne considerato un potenziale serial killer
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Sicilia, il mistero dei sub restituiti dal mare
Un terzo corpo è riemerso ieri a Termini Imerese: sul mistero indagano cinque procure, e al momento non si esclude alcuna pista. L’incidente durante una battuta di pesca o durante la consegna di una partita di droga
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
L’ex parroco confessa: “Molestavo 4 o 5 bimbi ogni settimana”
Bernard Preynat, ex parroco della chiesa di Sainte-Foy-Les Lyon, ammette le sue responsabilità alle prime battute del processo: “Non mi rendevo conto di fare del male, provavo piacere”
I nuovi misteri del furto del secolo
I nuovi misteri del furto del secolo
Due episodi si aggiungono al clamoroso furto di gioielli dello scorso novembre al castello di Dresda. Qualcuno avrebbe offerto due dei preziosi ad una società, chiedendo anche di indagare sulle misure di sicurezza del museo
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Modella inglese muore precipitando da una scogliera
Madalyn Davis, che da poche settimane si era trasferita in Australia, è caduta da una pericolosa scogliera nella costa di Sydney
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Bimbo di 10 anni trovato morto nel carrello di un aereo
Il piccolo sarebbe riuscito a intrufolarsi nel vano del carrello di un aereo diretto a Parigi superando la sorveglianza di un aeroporto della Costa d’Avorio. Le basse temperature non gli hanno lasciato scampo
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
Ergastolo allo stupratore seriale di Manchester
In 12 anni avrebbe abusato di centinaia di giovani eterosessuali di cui conquistava la fiducia, per poi violentarli nel suo appartamento dopo averli drogati. È stato condannato per 159 capi d’accusa, con 136 stupri
Morto suicida Franco Ciani
Morto suicida Franco Ciani
Musicista e produttore, primo marito di Anna Oxa, si è tolto la vita con un sacchetto di plastica in testa: in un biglietto i motivi del gesto