Sparatoria nel foggiano
muore un carabiniere

| Un uomo avrebbe aperto il fuoco contro la pattuglia durante un normale controllo nella piazza principale di Cagnano Varano. Il vice comandante della stazione è morto in ospedale, la reazione dei vertici dello Stato

+ Miei preferiti
Non ce l’ha fatta Vincenzo Carlo di Gennaro, 45 anni, il maresciallo dei Carabinieri, vice comandante della stazione di Cagnano Varano, centro del foggiano dove questa mattina verso le 10 si è scatenato conflitto a fuoco fra una pattuglia ed un uomo indicato come un pregiudicato.

Dalle prime ricostruzioni, ancora in fase di accertamento, un uomo sarebbe stato fermato per un normale controllo nella piazza principale del paese, una cittadina turistica del Gargano. Un’altra ricostruzione parla invece di un intervento dei carabinieri a seguito di una segnalazione per una lite di famiglia che stava degenerando.

L’uomo a bordo dell’auto avrebbe fatto fuoco contro la pattuglia colpendo a morte il maresciallo e ferendo un secondo carabiniere. Le condizioni del maresciallo sono apparse subito gravissime: trasportato d’urgenza in ospedale, è morto poco dopo. Ricoverato anche il secondo carabiniere, le cui condizioni non sarebbero gravi.

L’uomo, che sarebbe rimasto ferito dal tentativo della pattuglia di allontanarsi con l’auto, è stato fermato dai colleghi della vittima e portato in caserma, dove in queste ore è sottoposto a interrogatorio.

Immediata la reazione dei vertici dello Stato: il ministro dell’Interno Salvini ha assicurato il proprio impegno perché “questa assassino non esca più di galera e perché le forze dell’ordine lavorino sempre più sicure”. Anche il ministro Di Maio ha commentato attraverso i social: “Il mio cordoglio e la mia vicinanza alle famiglie dei due militari. Chi tocca un carabiniere tocca lo Stato: ora basta, ci sarà una reazione”.

Per finire con Claudio Costanzucci Paolin, sindaco di Cagnano Varano, che ricorda il maresciallo: “Una persona straordinaria, dalla grande professionalità, sempre disponibile e pronto a sacrificarsi per il suo lavoro. Non era originario del paese, ma lavorava qui da tanto tempo”. Il sindaco ha annunciato il lutto cittadino e l’intenzione del comune di costituirsi parte civile.

Cronaca
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
«Epstein si è ucciso, ne sono convinto»
Per la prima volta, parla un detenuto che ha incontrato più volte il finanziere pedofilo, entrato nel programma di prevenzione dei suicidi. «Sapeva che il suo mondo era finito»
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari