Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti

| E' accaduto a Corinaldo, Ancona. Caccia ai teppisti che hanno provocato la strage dopo il concerto di Sfera Ebbasta. Salvini: "Troppi i ragazzi all'interno". Vittime 5 minori e la madre di una ragazza. Lo strazio dei familiari

+ Miei preferiti

NOSTRO SERVIZIO

"E' certo che gli spettatori erano assai di più degli 871 previsti nella licenza". E' il ministro Salvini che, a Sky, precisa i contorni della tragedia, mentre si apprende che al concerto di Sfera Ebbasta erano convenuti gli studenti di cinque scuole della zona, Sei uccisi dalla folla in fuga a causa di un imbecille (forse una ragazza, secondo alcuni testi) che ha spruzzato spray al peperoncino all’interno di una discoteca, durante il concerto del rapper. Due ragazzi, tre ragazze, tutti minorenni, e la madre di una di loro. Salvini non ha coluto entrare nel merito dell'indagine in corso ma è chiaro sche stanno emergendo gravi responsabilità da parte dei gestori, c'è il sospetto che nel locale fossero presenti più di 3 mila persone.

Un centinaio i feriti gravi, 11 sono in codice rosso e il bilancio potrebbe aggravarsi con il trascorrere delle ore. E’ accaduto nella notte a Corinaldo, Ancona, e questa tragedia ricorda da vicino gli incidenti del giugno 2017 di piazza san Carlo a Torino, con una vittima e centinaia di feriti. All’una di notte nella discoteca Lanterna Azzurra c’erano almeno 1000, 1500 ragazzi, forse milti di più, come tutti i sabato sera da qualche tempo a questa parte, in località Madonna del Piano. A scatenare il panico e il successivo fuggi fuggi l’utilizzo, da parte di qualcuno (ora attivamente ricercato da polizia e carabinieri, subito intervenuti in forze, assieme ai vigili del fuoco), di spray urticante. Sia le vittime sia i feriti, sempre secondo quanto si apprende, hanno lesioni da schiacciamento, dopo lo sfondamento di una balaustra che li hatti precipitare, uno sopra l'altro, in un fossato. 

Drammatiche testimonianze, le madri delle vittime e dei feriti si sono accalcate davanti al locale, ci sono state scene strazianti e urla disperate, mentre i soccorsi stentavano a partire per il caos e la concitazione: "Si sono ammassati decine di ragazzi uno sopra l’altro, alcuni sono morti tra loro i feriti più gravi, chi poteva respirare s’è salvato”, racconta la madre di una ferita, che ha riportato una doppia frattura alle gambe. Decine di ambulanze hanno fatto la spola con gli ospedali della zona, le operazioni di soccorso non sono ancora concluse. Sui social sono subito apparsi post in cui i superstiti hanno raccontato le loro esperienze, foto e video della tragedia: “Era un inferno, in un angolo della discoteca c’erano decine di persone ferite, che avevano perso conoscenza, è un miracolo che non ci siano stati decine di morti”. Un sopravvisssuto: "Abbiamo sentito un odore acre, ci siamo tutti lanciati verso le uscite, erano troppo strette, siamo stati calpestati. E le prime polemiche contro i gestori: “Erano troppi, non dovevano farne entrare così tanti, non c’erano vie di fuga, incoscienti e criminali...“. Molti genitori erano all’esterno del locale per riportare i ragazzi a casa dopo la serata di festa e si sono uniti ai soccorritori. “C’era il caos più completo - racconta, sotto choc, Mauro P., padre di un ragazzo rimasto solo lievemente ferito - mio figlio è stato sbattuto e schiacciato contro una porta da un muro di persone, s’è salvato perché una paratia ha ceduto e ha potuto allentare la pressione, mi ha detto che stava per morire, non riusciva più a respirare….”. Tra le vittime tre ragazze, pare, di 17 anni. 

La procura di Ancona ha subito aperto un fascicolo, nel mirino la prevendita dei biglietti per il concerto di Sfera Ebbasta, che già dava la misura dell’eccezionale afflusso di pubblico. Ci sarà un’analisi delle licenze e della capienza della discoteca. Gli investigatori hanno già acquisito le immagini delle videocamere di sicurezza, verranno analizzate frame per frame, alla ricerca del teppista o dei teppisti che hanno spruzzato il gas urticante, i veri responsabili di questi morti innocenti, morti durante una serata che doveva essere solo di festa. Sotto interrogatorio gli addetti della Security.  A gennaio alla "Lanterna Azzurra" era stata ritirata la licenza per mancanza delle misure di sicurezza anti-incendio.

 
Galleria fotografica
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 1
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 2
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 3
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 4
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 5
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 6
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 7
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 8
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 9
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 10
Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali