Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti

| E' accaduto a Corinaldo, Ancona. Caccia ai teppisti che hanno provocato la strage dopo il concerto di Sfera Ebbasta. Salvini: "Troppi i ragazzi all'interno". Vittime 5 minori e la madre di una ragazza. Lo strazio dei familiari

+ Miei preferiti

NOSTRO SERVIZIO

"E' certo che gli spettatori erano assai di più degli 871 previsti nella licenza". E' il ministro Salvini che, a Sky, precisa i contorni della tragedia, mentre si apprende che al concerto di Sfera Ebbasta erano convenuti gli studenti di cinque scuole della zona, Sei uccisi dalla folla in fuga a causa di un imbecille (forse una ragazza, secondo alcuni testi) che ha spruzzato spray al peperoncino all’interno di una discoteca, durante il concerto del rapper. Due ragazzi, tre ragazze, tutti minorenni, e la madre di una di loro. Salvini non ha coluto entrare nel merito dell'indagine in corso ma è chiaro sche stanno emergendo gravi responsabilità da parte dei gestori, c'è il sospetto che nel locale fossero presenti più di 3 mila persone.

Un centinaio i feriti gravi, 11 sono in codice rosso e il bilancio potrebbe aggravarsi con il trascorrere delle ore. E’ accaduto nella notte a Corinaldo, Ancona, e questa tragedia ricorda da vicino gli incidenti del giugno 2017 di piazza san Carlo a Torino, con una vittima e centinaia di feriti. All’una di notte nella discoteca Lanterna Azzurra c’erano almeno 1000, 1500 ragazzi, forse milti di più, come tutti i sabato sera da qualche tempo a questa parte, in località Madonna del Piano. A scatenare il panico e il successivo fuggi fuggi l’utilizzo, da parte di qualcuno (ora attivamente ricercato da polizia e carabinieri, subito intervenuti in forze, assieme ai vigili del fuoco), di spray urticante. Sia le vittime sia i feriti, sempre secondo quanto si apprende, hanno lesioni da schiacciamento, dopo lo sfondamento di una balaustra che li hatti precipitare, uno sopra l'altro, in un fossato. 

Drammatiche testimonianze, le madri delle vittime e dei feriti si sono accalcate davanti al locale, ci sono state scene strazianti e urla disperate, mentre i soccorsi stentavano a partire per il caos e la concitazione: "Si sono ammassati decine di ragazzi uno sopra l’altro, alcuni sono morti tra loro i feriti più gravi, chi poteva respirare s’è salvato”, racconta la madre di una ferita, che ha riportato una doppia frattura alle gambe. Decine di ambulanze hanno fatto la spola con gli ospedali della zona, le operazioni di soccorso non sono ancora concluse. Sui social sono subito apparsi post in cui i superstiti hanno raccontato le loro esperienze, foto e video della tragedia: “Era un inferno, in un angolo della discoteca c’erano decine di persone ferite, che avevano perso conoscenza, è un miracolo che non ci siano stati decine di morti”. Un sopravvisssuto: "Abbiamo sentito un odore acre, ci siamo tutti lanciati verso le uscite, erano troppo strette, siamo stati calpestati. E le prime polemiche contro i gestori: “Erano troppi, non dovevano farne entrare così tanti, non c’erano vie di fuga, incoscienti e criminali...“. Molti genitori erano all’esterno del locale per riportare i ragazzi a casa dopo la serata di festa e si sono uniti ai soccorritori. “C’era il caos più completo - racconta, sotto choc, Mauro P., padre di un ragazzo rimasto solo lievemente ferito - mio figlio è stato sbattuto e schiacciato contro una porta da un muro di persone, s’è salvato perché una paratia ha ceduto e ha potuto allentare la pressione, mi ha detto che stava per morire, non riusciva più a respirare….”. Tra le vittime tre ragazze, pare, di 17 anni. 

La procura di Ancona ha subito aperto un fascicolo, nel mirino la prevendita dei biglietti per il concerto di Sfera Ebbasta, che già dava la misura dell’eccezionale afflusso di pubblico. Ci sarà un’analisi delle licenze e della capienza della discoteca. Gli investigatori hanno già acquisito le immagini delle videocamere di sicurezza, verranno analizzate frame per frame, alla ricerca del teppista o dei teppisti che hanno spruzzato il gas urticante, i veri responsabili di questi morti innocenti, morti durante una serata che doveva essere solo di festa. Sotto interrogatorio gli addetti della Security.  A gennaio alla "Lanterna Azzurra" era stata ritirata la licenza per mancanza delle misure di sicurezza anti-incendio.

 
Galleria fotografica
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 1
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 2
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 3
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 4
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 5
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 6
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 7
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 8
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 9
Spray urticante in discoteca, sei morti centinaia di feriti - immagine 10
Cronaca
Stuprò, uccise e mangiò i resti della sua compagna
Stuprò, uccise e mangiò i resti della sua compagna
Il "cannibale" a processo in Indiana, USA, gioca la carta dell'infermità mentale ma udienza rinviata dopo la deposizione di un teste che poteva influenzare la giuria. Lui:"Tammy non era spaventata, sapeva di dovere morire"
Mini-pilota ruba auto ai genitori e tampona Tir
Mini-pilota ruba auto ai genitori e tampona Tir
Per la seconda volta un bambino di 8 anni di Scels finisce sulle cronache tedesche. Pochi giorni fa era stato sorpreso in autostrada a 140 all'ora, questa volta ha tamponato un Tir. "Arrestato", insulta gli agenti. Madre denunciata
"Le sono stato vicino fino all'ultimo"
"Le sono stato vicino fino all
L'ex fidanzato di Nadia Toffa racconta gli ultimi giorni prima che lei "smettesse di combattere". 10 anni di legame, poi la rottura nel 2017. "Di comune accordo, ma lei era tutto per me"
Stupra la figlia di 2 anni e posta i video in chat
Stupra la figlia di 2 anni e posta i video in chat
Arrestato un 46enne di Treviso, la polizia australiana aveva individuato i frame con il volto dell'uomo, si vedeva anche la targa di un'auto. La Polpost lo ha individuato. un precedente, anni fa, a Torino
Trovato morto Andrea Zamperoni, lo chef di Cipriani NY
Trovato morto Andrea Zamperoni, lo chef di Cipriani NY
Dopo quattro giorni di ricerche, è stato ritrovato senza vita il corpo dello chef di Cipriani Dolce. Una morte sospetta su cui la polizia sta indagando nell’attesa dei risultati dell’autopsia
"Bossetti? Avido e disumano speculatore"
"Bossetti? Avido e disumano speculatore"
Duro intervento della criminologa Anna Vagli contro i sostenitori del muratore di Mapello condannato all'ergastolo per avere ucciso Yara. Deliri innocentisti sul DNA "costruito" in laboratorio
Lo strano incidente della bella biker-influencer
Lo strano incidente della bella biker-influencer
Tiffany Mitchell ha postato su Instagram le foto di un suo "drammatico" incidente con la moto. Ma molti pensano che si sia inventata tutto per acchiappare like e fare pubblicità a un noto marchio di acqua minerale. Lei giura di no
Arrestato un attimo prima della strage
Arrestato un attimo prima della strage
Il cuoco di un hotel secondo l'FBI e la polizia aveva pianificato una strage di massa a Long Beach, nel mirino i suoi ex colleghi e altre potenziali vittime. Sequestrato un arsenale. Aveva perso il lavoro. Cauzione da 500 mila dollari
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
I diari del mostro pedofilo scuotono la Francia
Un medico 66enne, con precedenti per pedofilia, viene arrestato nel 2017. La polizia scopre sotto un pavimento della sua casa i diari con 200 nomi di bimbi abusati, disegni, foto, vestitini, video, sextoys. Lui: "Abusi ma non stupri"
La pornostar dal set al tunnel dei disperati
La pornostar dal set al tunnel dei disperati
Nei sotterranei di Las Vegas vivono migliaia di disperati, una troupe tv l'ha scoperta per caso, tra sbandati e senzatetto. "Qui sto bene, non ho rimpianti". Aveva abbandonato il porno per fare la modella. Video