Stella del Triathlon rapita riesce a liberarsi

| L’austriaca Nathalie Birli è stata sequestrata mentre si allenava a Graz: in balia del suo rapitore, è riuscita a convincerlo a lasciarla andare

+ Miei preferiti
Brutta avventura per Nathalie Birli, campionessa austriaca di Triathlon attualmente con in forza alla “Vitalogic Astrokalb Radunion Nö”. L’atleta, 27 anni, si stava allenando con la bici a poca distanza dall’abitazione di Graz in cui vive insieme al compagno Martin Schöffmann, da cui ha avuto un figlio. All’improvviso, la Birli è stata aggredita da un uomo che a forza l’ha caricata in un furgone: dopo un breve spostamento, l’atleta si è ritrovata all’interno di un’abitazione isolata, dove è stata legata, spogliata e obbligata a bere alcolici con la forza: “Ha tentato di soffocarmi tappandomi il naso mentre mi versava alcolici in gola, poi mi ha costretta ad entrare in una vasca piena d’acqua”. L’uomo, ha raccontato la Birli, brandendo fra le mani un coltello le ha intimato: “Se fai quello che voglio domani sarai libera”.

Ma sicura che non sarebbe successo, come certa che nessuno l’avrebbe trovata in quel luogo isolato, Nathalie Birli ha iniziato un sottile lavoro psicologico sul suo aggressore, complimentandosi per delle orchidee che aveva in casa: una mossa inaspettata che ha come calmato l’uomo, diventato gentile di colpo. Dopo qualche minuto in cui è riuscita a mantenere la calma, l’atleta ha tentato il tutto per tutto: “Facciamo così: consideriamo tutto questo solo un incidente. Mi lasci andar via e io non racconto niente a nessuno”. L’uomo ci ha pensato qualche istante, poi ha accettato, tagliandole la corda che la teneva bloccata: Nathalie si è rivestita ed è uscita tranquillamente dall’abitazione, accompagnata fino alla porta dal suo aggressore.

Giunta a casa, la giovane ha scoperto che il compagno aveva denunciato la sua scomparsa alla polizia, che grazie al posizionamento Gps della sua bici, è stata in grado di individuare il casolare arrestando l’uomo, di cui non sono state rese note le generalità.

Galleria fotografica
Stella del Triathlon rapita riesce a liberarsi - immagine 1
Stella del Triathlon rapita riesce a liberarsi - immagine 2
Stella del Triathlon rapita riesce a liberarsi - immagine 3
Cronaca
Addio a John Peter Sloan
Addio a John Peter Sloan
Il più simpatico e irriverente degli insegnanti di lingua inglese mai apparsi in Italia si è spento all’improvviso in Sicilia, dove aveva scelto di trasferirsi da qualche anno
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
Malaga, la Fase 2 è quella delle risse
A meno di due giorni dalla riapertura dei locali, il noto centro turistico andaluso epicentro di risse e accoltellamenti
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
GB: identificata la ragazza fatta a pezzi in due valigie
Si chiamava Phoenix Netts, 28 anni: viveva in un centro di accoglienza per donne dopo un passato come senzatetto e tossicodipendente
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Arrestata la squadra che ha fatto fuggire Ghosn
Un ex militare delle forze speciali americane, vero professionista dei blitz di salvataggio, suo figlio e un terzo uomo. Sono il team che ha pianificato in ogni dettaglio la rocambolesca fuga dal Giappone dell’ex ad di Nissan
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
La testa nella valigia che sconvolge la Svezia
È l’unica parte del corpo ritrovato della 17enne Wilma Andersson, probabilmente uccisa e decapitata dall’ex fidanzato. A poche ore dall’inizio del processo, la famiglia insiste: “Ridateci quel che resta di nostra figlia”
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Turchia, uccide il figlio malato di Covid-19
Un calciatore turco ha confessato di aver soffocato il figlio nel letto dell’ospedale facendo credere ai medici che era in preda ad una crisi respiratoria. La verità pochi giorni dopo: “Non lo sopportavo”
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
GB: le sputa addosso un malato di coronavirus, muore dopo 2 settimane
Belly Mujinga, bigliettaia alla Victoria Station, era stata affrontata da un uomo che diceva di essere infetto: è morta due settimane dopo in ospedale
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Il magnate Tom Hagen accusato di aver ucciso la moglie
Alla scomparsa della donna, nel 2018, era seguita una richiesta di riscatto. Ma per la polizia si trattava soltanto di un depistaggio. Il ricco imprenditore nel settore dell’energia arrestato a casa
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La polizia fa irruzione mentre tenta di fare a pezzi il corpo della moglie
La famiglia di Amber Ryan aveva chiesto l’intervento delle forze dell’ordine perché da diversi giorni aveva perso sue notizie: gli agenti hanno trovato il marito intento a smembrarne il corpo. La coppia era segnalata per violenze familiari
Canada, vestito da poliziotto uccide 16 persone
Canada, vestito da poliziotto uccide 16 persone
L’inspiegabile notte di follia di un dentista, che ha seminato morte in più punti di un tranquillo paesino della Nuova Scozia. È stato ucciso in un conflitto a fuoco dopo una notte di frenetica caccia all’uomo