Smog, revocati i divieti ma la rabbia resta

| Grazie ai forti venti rientrano nei limiti i livelli di polvere sottili ma i proprietari di auto diesel recenti sono lo stesso esasperati: "Sembra un pretesto per costringere la gente a cambiare macchina". Arriva nuova perturbazione

+ Miei preferiti

"Ok, vogliono che cambiamo auto. Vogliono farci spendere migliaia di euro. Non si possono penalizzare anche i diesel Euro 5, sono recenti, con dispositivi all'avanguardia, adesso basta". Lo sfogo di un automobilista torinese è collettivo. Tanti altri esprimono lo stesso stato d'animo con identiche parole. Tornano da oggi, a Torino, i blocchi alla circolazione dei veicoli diesel, che riguardano le auto fino a Euro 5 compresi. Sospeso allo scadere dei dieci giorni di sforamento continuo del livello di micropolveri per non ostacolare gli spostamenti dei cittadini in occasione delle festività natalizie, la limitazione è stata ripristinata nonostante la pioggia battente e il vento previsto per domani.
    Secondo le rilevazioni dell'Arpa, l'Agenzia regionale per l'ambiente, i livelli di Pm10 sono in calo, ma ancora al di sopra dei limiti previsti dalla legge. Nelle prossime ore l'amministrazione comunale valuterà se proseguire con blocco oppure se revocarlo.

   Torino conferma anche per domani il 'semaforo rosso', con il blocco ai veicoli diesel fino all'Euro 5. Lo si apprende dal sito web della Città. La pioggia di queste ore, evidentemente, non è bastata a ridurre le Pm10, in calo ma anche ieri sopra i limiti di legge nonostante il traffico ridotto delle festività. Anche domani, dunque, i veicoli diesel privati, fino ad euro 5 compreso, non potranno circolare in città dalle ore 8 alle ore 19. Per i mezzi commerciali con le stesse caratteristiche il blocco è confermato, ma con orario 8,30-14 e 16-19 dal lunedì al venerdì, 8.30-15 e 17-19 il sabato e nei giorni festivi. In vigore, come tutti i giorni fino al 31 marzo, il divieto per tutte le auto euro 0 con qualsiasi alimentazione, benzina, gpl e metano.

Cronaca
Caso Vannini, a chi Viola
ha 'coperto le spalle?
Caso Vannini, a chi Viola<br>ha
L'inchiesta-bis sulla morte di Marco Vannini rischia di ribaltare le prime sentenze. L'intercezzione della fidanzata di Federico Ciontoli coincide con la testimonianza di un commerciante. A sparare fu il figlio di Antonio Ciontoli?
Folle shopping, l'ex presidente della Malesia ha speso 800 mila dollari in un solo giorno a Roma
Folle shopping, l
"In giro c'è un assassino che se la ride"
"In giro c
Ancora ombre sull'omicidio di Sofya Melnyk, uccisa nel novembre 2017. Il suicidio del compagno, Daniel Pascal Albanese, che l'avrebbe uccisa per gelosia, non convince. Sullo sfondo altri uomini. E un giro di soldi mai chiarito
ora Roberta riposi in pace"'>"Non vogliamo i soldi dell'assassino
ora Roberta riposi in pace"
"Non vogliamo i soldi dellora Roberta riposi in pace"' class='article_img2'>
Gli otto familiari di Roberta Ragusa, la donna uccisa dal marito Antonio Logli, rinunciano ai risarcimenti decisi dai giudici. Resteranno ai figli rimasti soli. L'addio su Facebook e il dolore per gli squallidi teatrini in tv
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
Scienziata Usa uccisa da maniaco sessuale
A ucciderla un 27enne del posto, che avrebbe perso la testa dopo un’aggressione mentre la donna faceva jogging
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Australia, adolescenti in fuga per 1.000 km
Quattro ragazzini del Queensland hanno organizzato una fuga con tanto di biglietto d’addio: sono stati ritrovati a più di 900 km di distanza
Killer karaoke: 'Sono Massari, arrestatemi..."
Killer karaoke:
Ex olgettina accusata di truffa
Ex olgettina accusata di truffa
Era stata una delle ragazze delle cene di Arcore, ma è finita a insieme ad alcuni complici a truffare anziani
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Gilet gialli, in 24 privati di un occhio per gli incidenti
Spagna: allarme “Man O’War”
Spagna: allarme “Man O’War”
Chiuse tre spiagge della Costa Bianca, dove diversi bagnanti sono stati punti da una specie marina particolarmente aggressiva e dolorosa