Strage di Kyoto, il killer: 'Mi hanno rubato un copione'

| L'autore dell'incendio doloso della Kyoto animation, famosa in tutto il mondo per i fumetti e la grafica, è ustionato gravemente e non può essere interrogato. Bilancio 33 morti e 35 feriti o ustionati. Scoperto il movente

+ Miei preferiti
L'uomo che ha incendiato gli uffici della Kyoto Animation, che ha ucciso 33 persone, lo ha fatto perchè riteneva che gli avessero "rubato" l'idea di un suo copione, senza riconoscerlo. Secondo fonti investigative, il sospetto ha detto di aver dato fuoco all'edificio della Kyoto Animation Company perché "gli è stato rubato un romanzo". il suo nome è Shinji Aoba. Gli agenti non sono ancora stati in grado di interrogare il 41enne sospetto, in ospedale per gravi ustioni subite ha irrorato con litri di benzina gli uffici della Kyoto Animation. Un testimone ha detto alla polizia che il sospetto ha urlato “Morite tutti”- Nello zaino aveva numerosi coltelli, ha rivelato un portavoce di polizia della prefettura di Kyoto- Bilancio tragico: 12 uomini, 20 donne e un altro individuo di sesso sconosciuto morti nell’incendio, 35 sono rimasti feriti.

È stato il peggior massacro di massa del paese da quando, nel 2001, un incendio doloso ha colpito un edificio nel distretto di Kabukicho a Tokyo, uccidendo 44 persone. Il bilancio delle vittime dell'incendio di giovedì è stato superiore a quello dell'attentato al gas sarin del 1995, che ha ucciso 13 persone.

L'incendio è scoppiato intorno alle 10:30 di giovedì nel primo edificio dello Studio dell'azienda nel quartiere Fushimi-ku di Kyoto. La polizia ha detto che un residente ha riferito di aver sentito un'esplosione proveniente dallo studio.

L'edificio di quattro piani si trova in una zona residenziale diversi chilometri a sud della stazione di Kyoto, mentre i vigili del fuoco hanno lavorato per spegnere le fiamme. Il CEO di Kyoto Animation Hideaki Yata ha detto ai giornalisti che l'azienda ha ricevuto minacce di morte in passato attraverso la posta, che sono state affidate alla polizia. Ha espresso dolore per il fatto che i lavoratori del settore sono stati presi di mira."Sono le persone che portano sulle spalle l'industria dell'animazione giapponese, non posso sopportare di accettare il fatto che siano stati feriti o che stiano perdendo la vita", ha detto.

Fondata nel 1981, Kyoto Animation - conosciuta come KyoAni - produce animazioni e pubblica romanzi di anime, fumetti e libri, secondo il suo sito web. Tra gli studi giapponesi più conosciuti, le sue opere più famose includono "Free!", le serie manga "K-On!", l'adattamento televisivo anime di "Haruhi Suzumiya" e "Violet Evergarden" che Netflix ha raccolto nel 2018.

La filosofia dell'azienda, come pubblicata sul suo sito web, include il mantenimento di una cultura aziendale "umanitaria" e crede che "promuovere la crescita delle persone è uguale a creare la luminosità delle opere".

C'è stata una forte condivisione di dolore su Twitter, con i fan dello studio che hanno espresso in centinaia le loro condoglianze alle vittime e alle loro famiglie.

Cronaca
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
Il blitz della cattura di Ghislaine Maxwell
L’FBI ha confermato che era sulle tracce della complice di Epstein da un anno: era stata individuata due volte, ed è sempre riuscita a sfuggire. Ora inizia la battaglia del suo agguerrito team legale
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Lo sfacciato immobiliarista che riciclava denaro sporco
Oltre a decine di furti e frodi, Ramon Olorunwa Abbas era un esperto nel “ripulire” grosse somme di denaro frutto di traffici illeciti. Fra le vittime anche un club della Premier League inglese
Il Golden State Killer
si dichiara colpevole
Il Golden State Killer<br>si dichiara colpevole
Ha ammesso stupri e omicidi che per 40 anni hanno tolto il sonno a due contee californiane, in cambio della vita: non salirà sul patibolo, ma sconterà almeno 11 ergastoli dietro le sbarre
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Londra: condannato il giovane della Tate Modern
Il 18enne che un anno fa spinse dal balcone un bimbo di sei anni condannato dalla giustizia inglese per omicidio volontario
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Justin Bieber cita due donne che lo accusano di stupro
Danielle e Kadi hanno raccontato sui social di essere state violentate in albergo ad un anno di distanza una dall’altra. L’artista canadese nega dicendo di avere le prove che in quei giorni si trovava da altre parti, e parte al contrattacco
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
Suicida una giovanissima star di «TikTok»
A 16 anni, Siya Kakkar era seguita da milioni di follower in tutto il mondo. Inspiegabili i motivi del gesto: aveva numerosi progetti futuri
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Scarcerata la giovane che ha ucciso il suo violentatore
Dopo due anni di abusi, nel 2018 Chrystul Kizer aveva ucciso l’uomo che la violentava e vendeva ad altri. Al suo fianco si è schierata un’imponente campagna mediatica e di supporto economico
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
NY, cameriera 18enne molestata da clienti e proprietari
Brenna Gonzales, cameriera di una celebre steak-house frequentata dal jet-set newyorkese, ha sporto querela per molestie sessuali ripetute
Zanardi stabile ma ancora grave
Zanardi stabile ma ancora grave
I medici non azzardano supposizioni: il quadro generale parla di “danni importanti” che potrebbero avere conseguenze neurologiche e di vista. Nei prossimi giorni la riduzione della sedazione e le prime valutazioni
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
L’Italia in ansia per Alex Zanardi
Stabile nella notte ma ancora in condizioni gravissime. Attesa per il prossimo bollettino medico. La procura indaga per ricostruire l’accaduto