Tenta esorcismo con farmaci, lui in cella e lei grave

|

+ Miei preferiti

Un'infermiera è in condizioni critiche dopo che il suo partner l'ha legata a un letto e le ha iniettato potenti farmaci durante un tentativo di "esorcismo".  Kelly Wilson  è ora ricoverata in opedale dopo il medico, dottor Hossam Metwally, 58 anni, aveva cercato di liberare il suo corpo di "spiriti maligni”. E’ accaduto nel Lincolnshire, a Grimsby. Kelly è un infermiera di 31 anni che aveva precedentemente lavorato per lo stesso team dell'NHS del suo partner, di nazionalità britannica, qualificato in medicina in Egitto prima di venire nel Regno Unito.  Il 58enne lavorava come specialista in una clinica del dolore e anestesista al Princess Diana Hospital di Grimsby, allo Scunthorpe General Hospital e alle cliniche locali, gestiva anche un'attività con la signora Wilson dalla loro casa di Grimsby. la Lincs Pain Clinic dove si praticano terapie contro il dolore e rieducazione per sportivi. Metwally è il direttore e Wilson è invece  co-direttore e segretaria dell’azienda. È stata portata in terapia intensiva al Grimsby Hospital dove il giorno seguente il personale addetto alla salvaguardia ha allertato la polizia di Humberside.

Metwally, padre di due figli, è stato arrestato e con l’accusa di aver somministrato una sostanza nociva sconosciuta a Kelly Wilson e di averle causato gravi danni fisici tra il 2 luglio e il 5 luglio. Una domanda di cauzione è stata respinta e Metwally, che non ha presentato alcuna richiesta di libertà provvisoria, è stato rimandato in custodia cautelare per ricomparire poi alla Corte della Corona di Grimsby il 5 agosto.

Cronaca
Si sveglia dal coma e racconta il delitto
Si sveglia dal coma e racconta il delitto
Paolo Zorzi era l’unico testimone della morte di Marianna Sandonà, uccisa nel giugno scorso dall’ex Luigi Segnini. La ricostruzione degli ultimi istanti di vita della donna
Padre di sei figli ucciso da un'onda
Padre di sei figli ucciso da un
nelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta'>L'ombra di un feroce serial killer
nelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta
Lnelle foreste canadesi
caccia a un uomo con la barba incolta' class='article_img2'>
Terrore dopo la scoperta dei cadaveri di una giovane coppia, orribilmente mutilati lungo l'Alaska Highway. Scoperto un terzo corpo. Nella zona decine di donne scomparse. Le autorità: "Non fate l'autostop"
Assalto al cantiere Tav: 20 denunciati
Assalto al cantiere Tav: 20 denunciati
Una notte di tensione a Chiomonte: 200 attivisti hanno tentato di avvicinarsi al cantiere dell’Alta Velocità. Dopo un lancio di sassi e razzi, domato un pericoloso principio d’incendio
McDonald's, dipendenti abusati e costretti al silenzio
McDonald
Drammatico report dei sindacati britannici, molto spesso le vittime sono pagate per tacere. Denuncianti oltre 1000 casi di donne molestate. I "predatori" spesso vengono solo trasferiti. La complicità dei manager
Assassina contro assassina
Assassina contro assassina
Le pluri-omicide Rose West e Joanna Dennehy si sono ritrovate nello stesso carcere. Rose è stata trasferita, l'altra aveva promesso: "La ucciderò, la odio"
Messaggio nella bottiglia, ritrovato l'autore
Messaggio nella bottiglia, ritrovato l
L'aveva lanciata nei mari dell'Australia appena 13enne, la lettera ritrovata da 2 pescatori australiani pochi giorni fa su una spiaggia del Sud
Vuole divorziare e affida il suo patrimonio a un amico: sparito
Vuole divorziare e affida il suo patrimonio a un amico: sparito
"'L'amico" ("era un investimento") non vuole restituirli, lei nel frattempo s'è riconciliata con il consorte. Un Tribunale le ha dato ragione
Caso Orlandi, 24 sacchi di ossa umane
Caso Orlandi, 24 sacchi di ossa umane
Aperti gli ossari, recuperate dai periti del pm decine di resti umani che saranno ora esaminati. I media Uk intervistano il fratello di Emanuela, scomparsa a 15 anni
Eredità, i figli di Liz Hurley battono il nonno diabolico
Eredità, i figli di Liz Hurley battono il nonno diabolico
Damian e Kira, nati dalla relazione con il magnate Stephen Bing erano stati estromessi dal nonno da un'eredità da 380 milioni di sterline. "non li considero miei nipoti, mai visti". Ma i giudici gli hanno dato torto