Torna la Carton Rapid Race

| Sono fatte di cartone e nastro adesivo, e devono resistere alle rapide per 300 metri. Da 26 anni a questa parte, un appuntamento imperdibile per migliaia di persone

+ Miei preferiti

Chi dice che la carta è finita non ha che da appuntarsi una data: 1 e 2 luglio, Oulx. Dal lontano 1991, mentre Cocciolone e Bellini, i due piloti catturati dagli iracheni, commuovono l'Italia, Maradona finisce sotto accusa per uso di cocaina e Sophia Loren porta a casa l'Oscar, un gruppo di amici attirato dalla "Canavese Candian Slalom", gara riservata a canoisti esperti in scena a Cuorgnè, capisce che sarebbe bello e giusto rendere democratica l'esperienza delle rapide. È la storia, molto in sintesi, della prima edizione della "Carton Rapid Race", una gara amatoriale che non ha eguali in Italia, dove nell'ordine servono fantasia, immaginazione e tanta voglia di mettersi in gioco. Per i primi quattro anni, fino al 1994, la non-gara per dilettanti in ammollo è andata in scena sulle acque dell'Orco, nel canavesano, sostando poi per altri dieci anni (dal 1995 al 2015) a Cesana Torinese, per poi approdare dallo scorso anno a Oulx.

Poche regole, ma precise: la partecipazione è aperta unicamente a imbarcazioni, se così si può dire, da assemblare sul posto usando esclusivamente cartone e precise quantità di nastro adesivo, in un tempo massimo di due ore. A metterla insieme dev'essere lo stesso equipaggio, composto da un minimo di due ad un massimo di quattro partecipanti. Ogni "carto-natante" deve riuscire ad affrontare una discesa cronometrata fra le rapide della Dora Riparia, a monte di Oulx, di circa 300 metri di lunghezza.

Va da sé: lo spettacolo diventano umili, colorate e improbabili opere d'ingegneria navale che spesso resistono pochi minuti, e altre che invece coprono l'intero percorso, vai a capire per quale magia. Una disciplina unica (dal marchio addirittura registrato), che riunisce e ironizza un po' su tutto, dal kayak alla canoa per arrivare dal rafting, ma con una complicazione in più: il cartone. Materiale leggero, pratico e robusto, ma per definizione poco in sintonia con l'acqua. Insomma, un paio di giorni di risate assicurate, tanto per chi naviga quanto per chi guarda dalla riva: lo scorso anno erano un migliaio quelli in acqua, e 30.000 quelli corsi a guardare. Difficile dire chi si è divertito di più.

Cronaca
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Il triste primato dalla fine di una giovane ballerina appena 20enne uccisa sulla porta di casa. Cresce in modo preoccupante il numero dei casi, denunciano le associazioni in difesa delle donne
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Francesco Mazzega ha scelto di farla finita dopo la conferma della condanna a 30 anni per l’omicidio della sua fidanzata Nadia Orlando, che aveva ucciso due anni fa
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Era una granata inerte custodita da un militare fuori servizio: un falso allarme che ha fatto scattare la massima allerta nella capitale francese
Italiana uccisa a Capo Verde
Italiana uccisa a Capo Verde
Il corpo di Marilena Corrò trovato senza vita nel serbatoio dell’acqua del suo B&B di Boavista. Fermato un altro italiano che gestiva la struttura, sospettato dell’omicidio
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Fermato al largo delle coste della Galizia, trasportava tre tonnellate di cocaina. Un metodo di consegna e spostamento sempre più utilizzato dai cartelli della droga
Italia: allarme Fentanyl
Italia: allarme Fentanyl
Il potentissimo oppioide, insieme a migliaia di altre varianti sintetiche, inizia a fare le prime vittime anche nel nostro Paese. I pericoli delle nuove droghe, che negli Stati Uniti hanno causato una vera strage
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno
Arrestato il mandante dell’omicidio
di Daphne Caruana Galizia
Arrestato il mandante dell’omicidio<br>di Daphne Caruana Galizia
Si tratta di Yorgen Fenech, spregiudicato proprietario di casinò e a capo di una cordata che si è aggiudicata un appalto miliardario, ma soprattutto collettore di tangenti che spartiva con alcuni ministri maltesi
Francia: il più grande caso di pedofilia
Francia: il più grande caso di pedofilia
Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario