Tre giorni per veri foodies al Lingotto c'è anche Carlo Cracco, il più amato

| Prima edizione del Gourmet Food Festival, un evento in cui assaggiare, imparare e apprezzare il cibo, fra masterclass, lezioni e incontri prestigiosi

+ Miei preferiti

Chi non ha mai sognato di farsi spiegare da Carlo Cracco tecnica e prodotti migliori per preparare un risotto da applauso? O ancora ascoltare Iginio Massari mentre svela i segreti per un dolce memorabile? Tutto questo, e molto altro, sono gli ingredienti della prima edizione del "Gourmet Food Festival", in programma dal 17 al 19 novembre prossimi presso il Lingotto di Torino.

Una novità, come ha spiegato nel corso della conferenza stampa di presentazione Alberto Sacco, assessore al commercio del comune di Torino, che rappresenta uno dei tanti tasselli di una strategia precisa che ha in mente di trasformare la città della Mole nella capitale italiana del cibo. I segnali ci sono, in abbondanza: chef Cannavacciuolo ha da poco inaugurato il suo nuovo locale in città, a breve dovrebbe aprire il ristorante Lavazza curato da Ferran Adrià e, si mormora, perfino Massimo Buttora, la divinità assoluta della cucina italiana, avrebbe allo studio un distaccamento dell'Osteria Francescana proprio a Torino. Ma non basta, perché il prossimo anno la città si tiene stretta un calendario di appuntamenti di prim'ordine: il "Festival del Giornalismo Alimentare", la tappa italiana del "Bocuse d'Or" e la nuova edizione di "Terra Madre-Salone del Gusto", più una serie di altri eventi in via di definizione ma sempre legati al piacere dei sapori. E questo senza contare il primo master di "Food Tech", un incubatore per start-up nato da una collaborazione fra Gambero Rosso e il Politecnico di Torino.

La prima edizione del Gourmet Food Festival, ideato in partnership da Gambero Rosso e GL Events Italia, è un appuntamento idealmente dedicato ai "foodies", moderno popolo nomade disposto a tutto pur di assaggiare piatti e specialità spesso introvabili, che l'evento del Lingotto ha intenzione di radunare in un colpo solo sotto le antiche volte del Lingotto.

Non è una fiera e neanche la solita sagra dell'assaggino, come ha sottolineato Paolo Cuccia, presidente di Gambero Rosso, quanto piuttosto la prima uscita pubblica di un format dai contorni unici che vuol essere una vera esperienza sensoriale, da alternare a esibizioni, corsi, informazioni pratiche e momenti formativi affidati ai più grandi nomi della gastronomia nazionale: oltre ai già citati Cracco e Massari, non mancheranno Gino Sorbillo, Simone Padoan, Massimo D'Addezio, Gianfranco Pascucci, Sal De Riso e Igles Corelli.

Cuore dell'evento la grande area centrale del Lingotto, una sorta di quartier generale dedicato alla cultura del cibo, diviso in quattro aree tematiche: dolci, pane e pizza, beverage, cucina e prodotti. Un punto d'incontro per vedere all'opera chef, pizzaioli, cioccolatieri, panettieri, norcini, agricoltori e sommelier con cui vivere un'esperienza definita a 360° fra il gusto e le tecniche di preparazione, con incontri creati per fornire informazioni pratiche da applicare alla vita di tutti i giorni: "La lista della spesa", "Quando il cibo fa spettacolo" e "L'arte dell'assaggio".

Il selezionatissimo elenco degli espositori, ancora in fase di ultimazione, prevede al momento professionisti da 16 regioni italiane per 25 categorie diverse. Nelle due settimane precedenti all'evento, a scaldare le mandibole la città ci penseranno una serie di appuntamenti che coinvolgeranno numerosi ristoranti e bar.

 

Guida pratica

Gourmet Food Festival

17-19 novembre 2017

Torino, Lingotto Fiere, via Nizza 294

Orari

Venerdì 17 dalle 17 alle 23

Sabato 18 dalle 10 alle 23

Domenica 19 dalle 10 alle 20

Biglietti

- intero giornaliero: 10 €

- ridotto 7 €: sconto online

- over 65 e dai 10 ai 17 anni: 7 €

- abbonamento due giorni: 17 €

- abbonamento tre giorni: 24 €

- Ticket appuntamenti con degustazioni: 5 e 10 €

 

Programmi e info: www.gourmetfoodfestival.it

Cronaca
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno
Arrestato il mandante dell’omicidio
di Daphne Caruana Galizia
Arrestato il mandante dell’omicidio<br>di Daphne Caruana Galizia
Si tratta di Yorgen Fenech, spregiudicato proprietario di casinò e a capo di una cordata che si è aggiudicata un appalto miliardario, ma soprattutto collettore di tangenti che spartiva con alcuni ministri maltesi
Francia: il più grande caso di pedofilia
Francia: il più grande caso di pedofilia
Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Francia, 800 kg di cocaina riconsegnati dal mare
Dal 18 ottobre scorso, su un lungo tratto della costa atlantica francese si susseguono i ritrovamenti di panetti di cocaina purissima. L’inchiesta della procura per adesso si limita a supposizioni
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
Lo scontro di due aerei militari causato da un selfie
È accaduto nel dicembre dello scorso anno al largo delle coste giapponesi: l’inchiesta ha accertato che un pilota si stava scattando dei selfie, mentre l’altro leggeva un libro
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Trovato morto il fondatore dei White Helmets
Ex agente segreto britannico, Jack Le Mesurier aveva creato una ong che agisce nei teatri di guerra siriani. Pochi giorni fa la Russia l’aveva accusato di terrorismo
Nuovi guai per Roman Polanski
Nuovi guai per Roman Polanski
Nel 1975, la giovane Valentine Monnier fu violentata senza pietà dal regista in uno chalet di Gstaad: 44 anni ha raccontato tutto, spinta proprio dall’ultimo film di Polanski
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
La coppia diabolica che sognava sesso e sangue
Paul e Angela, due amanti inglesi, hanno eliminato il ricco marito di lei per poter vivere insieme. A loro carico una serie di messaggi agghiaccianti in cui sognavano di fare sesso nel sangue del marito
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Germania, finta dottoressa arrestata per quattro morti
Ha lavorato per quattro anni in ospedale, dove aveva presentato una documentazione falsa: è accusata di quattro decessi e otto persone ferite in modo grave