Tunnel di Tenda, chiuso per tre giorni

| È il tempo necessario per verificare un muro di 11 metri su cui si stanno concentrando le indagini delle procure italiane e francesi. Al centro dell'inchiesta un traffico di materiali sottratti e rivenduti

+ Miei preferiti

Dalle 8 di lunedì 19 giugno alle 17 di mercoledì 21: sono le date e gli orari di chiusura del tunnel del Colle di Tenda, il valico internazionale che collega l'Italia e la Francia, una delle arterie più battute da turisti e villeggianti diretti soprattutto verso le località di mare della Costa Azzurra.

A decidere il provvedimento è stato il Dipartimento delle Alpi Marittime, che ha ritenuto necessario effettuare una serie di verifiche sui lavori effettuati finora sulla RD6204. L'attenzione degli inquirenti francesi si concentra in particolare su un muro di contenimento finito al centro di un'inchiesta partita dalla Procura di Cuneo e dalla Guardia di Finanza che finora ha portato al sequestro dell'intero cantiere e a cinque arresti e 17 avvisi di garanzia, emessi dal sostituto procuratore Chiara Canepa e dal procuratore capo Francesca Nanni a carico di altrettanti dipendenti delle società impegnate nei lavori di raddoppio del tunnel: la Grandi Lavori Fincosit, Italconsult e Galleria di Tenda Scarl.

Al centro dell'inchiesta, nata da intercettazioni telefoniche e ambientali, e coordinata con le autorità francesi grazie ad una rogatoria internazionale, ci sarebbe un traffico di circa 200 tonnellate di acciaio destinati ai lavori di raddoppio del tunnel, sottratti e poi rivenduti come materiali di scarto, con ipotesi di reato che vanno dal furto aggravato alla frode in pubbliche forniture.

In particolare, i tre giorni di chiusura sono necessari per verificare un muro alto 11 metri, realizzato in territorio francese per sostenere un tornante che, in caso di maltempo, rappresenterebbe un pericolo grave: "Abbiamo agito per evitare un disastro", è stato il commento del procuratore capo di Cuneo Francesca Nanni.

L'Anas consiglia di collegarsi sul proprio sito (www.stradeanas.it) per controllare l'evoluzione del traffico in tempo reale oppure di consultare l'applicazione gratuita "VAI Anas Plus". Per informazioni telefoniche: 800.841148.

Cronaca
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Il triste primato dalla fine di una giovane ballerina appena 20enne uccisa sulla porta di casa. Cresce in modo preoccupante il numero dei casi, denunciano le associazioni in difesa delle donne
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Francesco Mazzega ha scelto di farla finita dopo la conferma della condanna a 30 anni per l’omicidio della sua fidanzata Nadia Orlando, che aveva ucciso due anni fa
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Era una granata inerte custodita da un militare fuori servizio: un falso allarme che ha fatto scattare la massima allerta nella capitale francese
Italiana uccisa a Capo Verde
Italiana uccisa a Capo Verde
Il corpo di Marilena Corrò trovato senza vita nel serbatoio dell’acqua del suo B&B di Boavista. Fermato un altro italiano che gestiva la struttura, sospettato dell’omicidio
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Fermato al largo delle coste della Galizia, trasportava tre tonnellate di cocaina. Un metodo di consegna e spostamento sempre più utilizzato dai cartelli della droga
Italia: allarme Fentanyl
Italia: allarme Fentanyl
Il potentissimo oppioide, insieme a migliaia di altre varianti sintetiche, inizia a fare le prime vittime anche nel nostro Paese. I pericoli delle nuove droghe, che negli Stati Uniti hanno causato una vera strage
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno
Arrestato il mandante dell’omicidio
di Daphne Caruana Galizia
Arrestato il mandante dell’omicidio<br>di Daphne Caruana Galizia
Si tratta di Yorgen Fenech, spregiudicato proprietario di casinò e a capo di una cordata che si è aggiudicata un appalto miliardario, ma soprattutto collettore di tangenti che spartiva con alcuni ministri maltesi
Francia: il più grande caso di pedofilia
Francia: il più grande caso di pedofilia
Joël Le Scouarnec, chirurgo pediatrico, avrebbe abusato di oltre 250 bambini in quasi vent’anni di attività, malgrado una denuncia per possesso di materiale pedopornografico
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Arrestato il fondatore del Cirque du Soleil
Guy Laliberté sarebbe trattenuto dalla polizia a Tahiti: nel suo atollo privato è stata rinvenuta una grande piantagione di cannabis. La vita esagerata di un eccentrico ex artista di strada diventato miliardario