Un "Talent" anche per le scuole

| Al centro il mondo del lavoro, accordo tra il Gruppo Giovani Imprenditori e manager della formazione

+ Miei preferiti

È stato firmato al Centro Congressi dell'Unione Industriale di Torino il protocollo d'intesa "Scopritalento", una vera e propria metodologia a disposizione di tutte le scuole interessate, dapprima in Piemonte e poi successivamente a livello nazionale: un modello nuovo, moderno ed efficace di alternanza scuola scuola-lavoro, frutto di un lungo, paziente, sinergico lavoro di cinque  rappresentanti delle istituzioni locali: Alberto Barberis(Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell'Unione Industriale di Torino), Davide Caregnato (Direttore della SAA - School of Management di Torino), Stefano Suraniti, (Dirigente dell'Ufficio Scolastico dell'Ambito Territoriale di Torino), Barbara Azzarà (Consigliera della Città Metropolitana di Torino), Renato Grimaldi (Direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università di Torino).

 

In questi anni l'espressione "alternanza scuola-lavoro" è sempre più al centro dell'attenzione di studenti, docenti e presidi degli istituti superiori. Il Gruppo Giovani Imprenditori (GGI) dell'Unione Industriale di Torino è impegnato ormai da anni in numerose e qualificate iniziative per sviluppare la cultura d'impresa e del lavoro e ha ripensato oggi a un modello nuovo, soprattutto nel metodo, che risolva il problema dei docenti di non sapere come programmare l'attività dell'anno successivo e degli studenti di prendere parte a progetti davvero formativi per il loro futuro professionale.

 

Una delle iniziative più proficue e di successo tra tutte quelle intraprese dal GGI su questo tema è ScopriTalento, un progetto di alternanza scuola-lavoro partito nel 2008 e realizzato tramite una didattica attiva orientativa e multimediale, sviluppato dalla SAA-School of Management di Torino, in collaborazione con la Città metropolitana di Torino, l'Ufficio Scolastico – Ambito Territoriale di Torino e il Dipartimento di Filosofia e Scienza dell'Educazione Uni.to, che ha coinvolto un bacino di oltre 1.000 studenti in grado di apprendere una metodologia strutturata e di stimolare la relazione con studenti e colleghi in merito ai risultati conseguiti.

Destinato agli studenti delle classi terze, quarte e quinte delle Scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, di Torino e Città Metropolitana e perfezionatosi negli anni grazie al know-how di due partner tecnici quali PHLibero e l'Associazione Volontari Professionali (VSP), ScopriTalento è a tutti gli effetti "una metodologia che diventa protocollo", avvalorato anche dall'esperienza del CEIP (Centro Estero per l'Internazionalizzazione del Piemonte) e della rete di aziende che vi gravitano intorno.

Oggi, a distanza di 10 anni dall'avvio del progetto, è stato anche il momento delle premiazioni e della consegna dei riconoscimenti alle classi e agli studenti partecipanti all'edizione appena conclusasi di ScopriTalento2016/2017, un'occasione unica per scoprire le enormi potenzialità  di una alternanza di qualità e prendere coscienza di quanto i project works mirati delle scuole con le aziende producano idee e proposte originali, concrete, operative e utili alle stesse aziende committenti. Perché l'alternanza di qualità è un investimento e non un costo per le aziende.

 

#####

 

Claudio ZITOLI

___________________________________________

Cronaca
Luca ed Edith sono liberi
Luca ed Edith sono liberi
I due giovani, scomparsi nel dicembre 2018 in Burkina Faso, sarebbero riusciti a evadere dal luogo dove una banda li teneva prigionieri. A breve il rientro in Italia
Chelsea Manning tenta il suicidio
Chelsea Manning tenta il suicidio
L’ex gola profonda di WikiLeaks, tornata dietro le sbarre lo scorso anno, rifiuta categoricamente di comparire davanti alla corte federale
Aperto il processo per la strage del volo MH17
Aperto il processo per la strage del volo MH17
In Olanda, in un’aula allestita nella zona dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, le prime battute del processo contro 4 persone sospettate di aver ucciso le 298 persone a bordo
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
La fuga dalla quarantena di Ekaterina
Le autorità della Crimea hanno emesso un mandato di cattura per una ragazza che prima degli esisti del terzo e ultimo tampone è fuggita dall’ospedale in cui era in quarantena
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Arrestati i ladri della villa di Tamara Ecclestone
Sarebbero madre e figlio di origine rumena: negano ogni accusa, ma lei è stata arrestata con addosso orecchini preziosissimi, e nell’abitazione del figlio sono stati trovati diversi accessori griffati dell’ereditiera
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
Strangolata a 6 anni dal vicino di casa
La piccola Faye Swetlik era scomparsa dal giardino di casa, in South Carolina: è stata ritrovata senza vita tre giorni dopo. A poche ore di distanza, un vicino su cui la polizia iniziava a sospettare si è ucciso
GB, sette uomini condannati per stupro
GB, sette uomini condannati per stupro
Dopo quattro settimane di processo, la giuria ha dichiarato colpevoli di stupro e violenze sette uomini che avevano preso di mira alcune ragazzine, costringendole ad avere rapporti con l’uso di droga e minacce
Muore il padre di Meredith Kercher
Muore il padre di Meredith Kercher
Il papà della studentessa uccisa a Perugia coinvolto forse in un tentativo di scippo o l’investimento di un pirata della strada. Ricoverato in ospedale, è morto pochi giorni dopo
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Tre morti e due bambini scomparsi: il giallo che inquieta l’America
Lori Vallow, moglie e sorella di due uomini uccisi in circostanze strane, è fuggita con il nuovo marito, la cui ex moglie è morta poco dopo. Ma dei due figli della donna non c’è più traccia da settembre
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Hackerate le email di Ghislaine Maxwell
Il timore è che numerose email scambiate fra la reclutatrice di minorenni per conto di Jeffrey Epstein e personaggi in vista siano resi noti dai media, scatenando un vero cataclisma di proporzioni mondiali