"Volevo un panino, il chiosco era chiuso e ho lanciato il cassonetto..."

| L'incredibile verbale-confessione del 17enne torinese che ha gettato dalla strada un contenitore di 10 chili sulla tenda dove dormiva un 12enne francese, tuttora grave all'ospedale. Ora si dice "dispiaciuto"

+ Miei preferiti

La notte di venerd' scorso, Bergeggi, Savona. “Sono uscito con i miei amici dalla discoteca attorno alle 3, mi sono fermato al chiosco dei panini pensando fosse aperto, che però era chiuso. A quel punto ho pensato di lanciare il cassonetto in spiaggia, convinto di lanciarlo direttamente in mare, e non sapevo che sotto nella spiaggia c’erano persone nelle tende. Era buio, non si vedeva niente”. Il secondo bidone, lanciato da un amico del 17enne torinese reo-confesso, è finito prima tra le sterpaglie della scarpata poi sugli scogli.

Un testimone aveva visto tutto ma mancava un particolare non da poco, non conosceva il lanciatore, né l’aveva mai visto prima. "Una testimonianza molto precisa nella descrizione - spiegano i carabinieri - ma che non conteneva elementi utili all'identificazione del responsabile. Abbiamo allora iniziato a sentire i tanti giovani presenti a Spotorno e ieri sera siamo riusciti ad acquisire un quadro indiziario più che solido. Con queste prove abbiamo convocato in caserma il minorenne, che risiede fuori regione, insieme ai genitori, e dopo poche domande e un tentativo di negare le responsabilità ha confessato”.

Una settimana fa questo fenomeno, le cui generalità sono oscurate poiché minorenne, ha lanciato dall’Aurelia un cassonetto di 10 chili, piombato come un proiettile sulla tenda dove dormiva un bambino francese di 12 anni. Poi s’è detto ”molto dispiaciuto”,  e nel lasciare la caserma dei carabinieri con una denuncia in tasca per lesioni gravi, è stato preso in consegna dai genitori che erano in vacanza con lui in Riviera. La vittima è ancora grave: ha riportato la frattura della mandibola e un grave trauma cranico. Potrebbe avere riportato danni neurologici permanenti. Il prezzo della stupidità e dell’umana cattiveria.

Cronaca
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Vacanze finite, moglie morta in valigia
Francese arrestato ad Annecy, tornava dalle ferie in Italia. I suoi bambini, 4 e 6 anni, dormivano sul sedile posteriore. Bloccato dalla polizia durante un controllo. Anche in Francia emergenza femminicidi
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Trovato morto Simon Gautier, il giovane francese scomparso nel Cilento
Il corpo, finito al fondo di una scarpata, è stato individuato da un drone: per dieci giorni centinaia di uomini l’avevano cercato sui sentieri di una zona impervia del salernitano
Il malvagio pedofilo torna libero
Il malvagio pedofilo torna libero
Jon Venables, ora 36enne, ne aveva 10 quando, con un complice, torturò e uccise un bimbo di 2 anni. Uscito di prigione ha commesso altri reati pedofili. Il padre della vittima: "Resti in cella, ucciderà ancora"
Il killer dei padroni dei cani
Il killer dei padroni dei cani
Uno studente olandese ne ha ammazzati tre prima di essere fermato dalla polizia: ha confessato di aver sentito delle voci
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Nadia, lacrime Vip ma solo sui social
Lettera anonima da "Maurizio Mediaset": "Post acchiappalike sui social ma dov'erano Panicucci, Antonacci, D'Urso, i capi Mediaset?...". Ai funerali di Toffa tanta gente ma con lei solo Le Iene. La lezione di Pirandello
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un'ora di lavoro
Pastore bengalese schiavo: 1.80 euro per un
Arrestato un pregiudicato, lo faceva lavorare 12 ore al giorno e da due mesi non lo pagava. E' accaduto in un allevamento di Casamassima, a Bari. Le indagini dei carabinieri
Sesso nelle toilette? Pronti al finimondo
Sesso nelle toilette? Pronti al finimondo
Una città gallese usa un software con sensori di peso sui pavimenti delle cabine, sensibili ai movimenti violenti. Se accade, getti d'acqua, sirene e porte spalancate di botto. Molti perplessi: "E le persone soprappeso o accompagnate?"
Il mistero del giovane francese sparito
Il mistero del giovane francese sparito
Simon Gautier, 27 anni, è sparito nel nulla il 9 agosto nel Salernitano. Voleva fare un'escursione su un sentiero del Golfo di Policastro. Diffuse le sue ultime immagini dalle videocamere
Milano, torna in servizio traduttrice peruviana
Milano, torna in servizio traduttrice peruviana
Era stata allontanata su ordine del Viminale ma i giudici l'hanno reintegrata: "Decisione discriminatoria"
I cani-bagnini salvano decine di persone
I cani-bagnini salvano decine di persone
Superlavoro per le unità cinofile di salvataggio in tutta penisola. Record di interventi: a Palinuro in salvo coppia di ragazzi travolti dalle onde