"Volevo un panino, il chiosco era chiuso e ho lanciato il cassonetto..."

| L'incredibile verbale-confessione del 17enne torinese che ha gettato dalla strada un contenitore di 10 chili sulla tenda dove dormiva un 12enne francese, tuttora grave all'ospedale. Ora si dice "dispiaciuto"

+ Miei preferiti

La notte di venerd' scorso, Bergeggi, Savona. “Sono uscito con i miei amici dalla discoteca attorno alle 3, mi sono fermato al chiosco dei panini pensando fosse aperto, che però era chiuso. A quel punto ho pensato di lanciare il cassonetto in spiaggia, convinto di lanciarlo direttamente in mare, e non sapevo che sotto nella spiaggia c’erano persone nelle tende. Era buio, non si vedeva niente”. Il secondo bidone, lanciato da un amico del 17enne torinese reo-confesso, è finito prima tra le sterpaglie della scarpata poi sugli scogli.

Un testimone aveva visto tutto ma mancava un particolare non da poco, non conosceva il lanciatore, né l’aveva mai visto prima. "Una testimonianza molto precisa nella descrizione - spiegano i carabinieri - ma che non conteneva elementi utili all'identificazione del responsabile. Abbiamo allora iniziato a sentire i tanti giovani presenti a Spotorno e ieri sera siamo riusciti ad acquisire un quadro indiziario più che solido. Con queste prove abbiamo convocato in caserma il minorenne, che risiede fuori regione, insieme ai genitori, e dopo poche domande e un tentativo di negare le responsabilità ha confessato”.

Una settimana fa questo fenomeno, le cui generalità sono oscurate poiché minorenne, ha lanciato dall’Aurelia un cassonetto di 10 chili, piombato come un proiettile sulla tenda dove dormiva un bambino francese di 12 anni. Poi s’è detto ”molto dispiaciuto”,  e nel lasciare la caserma dei carabinieri con una denuncia in tasca per lesioni gravi, è stato preso in consegna dai genitori che erano in vacanza con lui in Riviera. La vittima è ancora grave: ha riportato la frattura della mandibola e un grave trauma cranico. Potrebbe avere riportato danni neurologici permanenti. Il prezzo della stupidità e dell’umana cattiveria.

Cronaca
UK: muore giovane promessa della danza
UK: muore giovane promessa della danza
Jack Burne, soprannominato il nuovo Billy Elliott, è stato trovato senza vita per cause non ancora chiarite. Aveva 14 anni ed era già una star delle televisione dello spettacolo inglese
Suicida il killer dell’ospedale di Ostrava
Suicida il killer dell’ospedale di Ostrava
Braccato dalle squadre antiterrorismo, il killer si è tolto la vita sparandosi alla testa. Pare si fosse convinto di essere malato e che nessuno avesse intenzione di curarlo
Condanna record per l’orco di Harrow
Condanna record per l’orco di Harrow
Definito psicopatico e violento, secondo la polizia “uno dei peggiori maniaci sessuali nella storia del Regno Unito”, è stato condannato ad una pena infinita dall’Old Bailey. Nell’arco di due settimane aveva aggredito 11 persone
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Il triste primato dalla fine di una giovane ballerina appena 20enne uccisa sulla porta di casa. Cresce in modo preoccupante il numero dei casi, denunciano le associazioni in difesa delle donne
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Francesco Mazzega ha scelto di farla finita dopo la conferma della condanna a 30 anni per l’omicidio della sua fidanzata Nadia Orlando, che aveva ucciso due anni fa
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Era una granata inerte custodita da un militare fuori servizio: un falso allarme che ha fatto scattare la massima allerta nella capitale francese
Italiana uccisa a Capo Verde
Italiana uccisa a Capo Verde
Il corpo di Marilena Corrò trovato senza vita nel serbatoio dell’acqua del suo B&B di Boavista. Fermato un altro italiano che gestiva la struttura, sospettato dell’omicidio
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Fermato al largo delle coste della Galizia, trasportava tre tonnellate di cocaina. Un metodo di consegna e spostamento sempre più utilizzato dai cartelli della droga
Italia: allarme Fentanyl
Italia: allarme Fentanyl
Il potentissimo oppioide, insieme a migliaia di altre varianti sintetiche, inizia a fare le prime vittime anche nel nostro Paese. I pericoli delle nuove droghe, che negli Stati Uniti hanno causato una vera strage
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno