Volo MH370, il pilota kamikaze aveva pianificato il suicidio

| Ai comandi un uomo depresso che aveva deciso di suicidarsi precipitando nell'Oceano. Nel 2014 morirono in 239, partiti da Kuala Lumpur a Pechino. L'Fbi ha ritrovato il simulatore nella sua villa, aveva tracciato il percorso

+ Miei preferiti

Il capitano dell'MH370 aveva  chiuso il copilota fuori dalla cabina di pilotaggio e poi fece schiantare l'aereo in un omicidio-suicidio. Sono le conclusioni ufficiali dell’inchiesta sulla tragica fine del MH370 era in viaggio da Kuala Lumpur a Pechino con 239 persone a bordo, precipitato  l'8 marzo 2014, sino a ieri uno dei più grandi misteri della storia dell’aviazione. Il pilota Shah - che ha aveva ricostruito il volo fatale a casa su un sofistico simulatore - era depresso da qualche mese. Ora, un suo collega capitano del 777 ha confermato che “il suo caro amico si è schiantato deliberatamente usando aereo. Non ha senso. È difficile riconciliarsi con l'uomo che conoscevo. Ma è la conclusione ufficiale", ha detto pilota senza nome a The Atlantic.

Come ufficiale superiore era stato facile indurre il copilota Fariq Abdul Hamid, 27 anni, ad uscire cabina di pilotaggio e poi chiudere la porta blindata,"Tutto quello che aveva da dire era ‘vai a controllare qualcosa’ e lui avrebbe obbedito”, ha detto. Il collega pilota ha ipotizzato che lo stato mentale di Shah avrebbe ha contribuito alla sua decisione. "Il matrimonio di Zaharie è finito male. In passato ha avuto relazioni con alcune assistenti di volo", ha detto.

C'è stata anche l’ipotesi che l'aereo fosse stato depressurizzato, il che significa che tutti quelli a bordo sarebbero morti di asfissia.

Mike Exner, membro del Gruppo Indipendente di investigatori che indaga sull'incidente, ha studiato in dettaglio i dati radar dei movimenti dell'aereo.

L'aereo è salito a 40.000 piedi e poi ha compiuto una svolta brusca per accelerare gli effetti della decompressione per stordire i passeggeri.

Maschere di ossigeno progettate per funzionare a 13.000 piedi con solo 15 minuti di rifornimento sarebbe stato inutile. Il capitano Shah aveva un respiratore che gli avrebbe permesso di volare per ore. Padre di tre figli, cuoco appassionato e pescatore appassionato, Shah viveva con sua moglie in una lussuosa comunità recintata dove si diceva che avesse costruito un proprio simulatore di volo.

Il Malaysia Airlines Flight MH370 era decollato da Kuala Lumpur e si dirigeva a Pechino con 239 persone a bordo. i passeggeri includevano studiosi cinesi, una coppia luna di miele ritardata e molti lavoratori. Ma alle 12.14 dell'8 marzo 2014, Malaysia Airlines perse i contatti con l’MH370 vicino all'isola di Phuket nello stretto di Malacca. Prima di questo, le autorità malesiane ritengono che le ultime parole ascoltate dall'aereo, sia dal pilota o copilota, è stato "Good night Malaysian tre sette zero”. Ha continuato a volare per circa sette ore quando il carburante sarebbe esaurito. Gli esperti hanno calcolato il luogo più probabile del crashdown  intorno a 1.000 miglia ad ovest di Perth, Australia. Una ricerca sul fondo marino non è riuscito a trovare relitti o tracce.

Un'ispezione dell'FBI del simulatore ha scoperto che lo ha usato per ricreare un volo approssimativamente corrispondente al percorso dell'MH370, che termina nell'Oceano Indiano dopo l'esaurimento del carburante.

Cronaca
UK: muore giovane promessa della danza
UK: muore giovane promessa della danza
Jack Burne, soprannominato il nuovo Billy Elliott, è stato trovato senza vita per cause non ancora chiarite. Aveva 14 anni ed era già una star delle televisione dello spettacolo inglese
Suicida il killer dell’ospedale di Ostrava
Suicida il killer dell’ospedale di Ostrava
Braccato dalle squadre antiterrorismo, il killer si è tolto la vita sparandosi alla testa. Pare si fosse convinto di essere malato e che nessuno avesse intenzione di curarlo
Condanna record per l’orco di Harrow
Condanna record per l’orco di Harrow
Definito psicopatico e violento, secondo la polizia “uno dei peggiori maniaci sessuali nella storia del Regno Unito”, è stato condannato ad una pena infinita dall’Old Bailey. Nell’arco di due settimane aveva aggredito 11 persone
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Ceren Ozdemir, la 390esima donna uccisa in Turchia
Il triste primato dalla fine di una giovane ballerina appena 20enne uccisa sulla porta di casa. Cresce in modo preoccupante il numero dei casi, denunciano le associazioni in difesa delle donne
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Suicida dopo la condanna a 30 anni per femminicidio
Francesco Mazzega ha scelto di farla finita dopo la conferma della condanna a 30 anni per l’omicidio della sua fidanzata Nadia Orlando, che aveva ucciso due anni fa
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Bomba a Parigi, scatta l’allarme
Era una granata inerte custodita da un militare fuori servizio: un falso allarme che ha fatto scattare la massima allerta nella capitale francese
Italiana uccisa a Capo Verde
Italiana uccisa a Capo Verde
Il corpo di Marilena Corrò trovato senza vita nel serbatoio dell’acqua del suo B&B di Boavista. Fermato un altro italiano che gestiva la struttura, sospettato dell’omicidio
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Spagna: sequestrato minisommergibile dei narcos
Fermato al largo delle coste della Galizia, trasportava tre tonnellate di cocaina. Un metodo di consegna e spostamento sempre più utilizzato dai cartelli della droga
Italia: allarme Fentanyl
Italia: allarme Fentanyl
Il potentissimo oppioide, insieme a migliaia di altre varianti sintetiche, inizia a fare le prime vittime anche nel nostro Paese. I pericoli delle nuove droghe, che negli Stati Uniti hanno causato una vera strage
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Il Regno Unito commosso per la storia di Chloe e Adam
Erano fidanzati da meno di un anno: lei si è uccisa impiccandosi senza lasciare un biglietto che spiegasse il gesto. Sei giorni dopo lui l’ha seguita gettandosi sotto un treno