"Wetaxi", il taxi sharing sbarca a Torino

| Spinoff del Politecnico di Torino nata coinvolgendo le due storiche cooperative torinesi: permette di ridurre i costi e pensare alla sostenibilità ambientale

+ Miei preferiti

Come fronteggiare l'ascesa inarrestabile di Uber? La risposta è partita qualche mese fa da New York, dove la "app" che ha aperto il trasporto automobilistico ai privati, ha fatto crollare drasticamente le corse dei celebri taxi gialli. La soluzione, che sembra mettere d'accordo la categoria e i portafogli della clientela, è quella dello sharing, concetto di condivisione che va per la maggiore.

Un'idea piaciuta anche in Italia (Palermo, fra le prime città ad adottarla) da poche ore sbarcata anche a Torino. L'iniziativa, chiamata "Wetaxi", si basa anch'essa su un'application che consente di prenotare e condividere il taxi in tempo reale. Wetaxi è una giovane e rampante startup nata due anni fa da un'idea di ricercatori e professori del Politecnico di Torino e resa possibile attraverso una collaborazione con "Taxi Torino", società nata dalla fusione delle due storiche cooperative cittadine, Radio Taxi 5730 e Pronto Taxi 5737, che dispongono di una delle più grandi flotte italiane, composta da 1.400 vetture, di cui 200 ibride.

Un modo concreto, sottolineano i responsabili della start up, per puntare ad una riduzione dell'impatto ambientale e rendere il servizio di trasporto più trasparente ed economico. La piattaforma consente il calcolo anticipato della tariffa, la prenotazione e perfino il pagamento, che a scelta può essere effettuato anche a bordo, con una campagna di lancio che fino alla fine di giugno prevede tariffe scontate del 40%, con un massimo di 5 euro di sconto.

"Finalmente un servizio di mobilità condiviso, fornito da personale specializzato, che offrirà una nuova alternativa ai torinesi, soprattutto i più giovani, per spostarsi in città", ha commentato Maria Lapietra, assessora alla viabilità e trasporti della Città di Torino.

Cronaca
Legata al suo bimbo si gettò in acqua
Legata al suo bimbo si gettò in acqua
Genitori che uccidono i figli. Conclusa l'indagine sulla morte di una madre depresso e del figlio di 5 anni. l'ultima cena al Mc Donald's, poi hanno giocato sulla riva di un lago artificiale. Poi il suicidio-omicidio
La madre lo respinge, lui spara alla sua bimba
La madre lo respinge, lui spara alla sua bimba
Faith, 10 mesi, è in fin di vita con un proiettile nella testa in un ospedale di Fresno, California. La polizia: "Abbiamo arrestato chi ha sparato, non ha nessun rimorso"
Genitori che uccidono i figli: Cremona e Salerno, l'elenco si allunga
Genitori che uccidono i figli: Cremona e Salerno, l
Bimba di 2 anni pugnalata dal padre a Cremona, bimbo di 8 mesi morta per i maltrattamenti a Salerno. Un bambino di 6 anni chiuso nell'auto sotto il sole, salvo per l'intervento di un agente. Si allunga l'elenco dei morti innocenti
Gay pugnalati, uno è grave
Gay pugnalati, uno è grave
Una coppia di Anfield stava rientrando a casa a tarda sera, un gruppo di adolescenti armati di coltello li ha feriti senza una ragione, con insulti omofobi. La polizia: "Attacco molto violento, li arresteremo tutti"
Il bambino che uccise il piccolo James è ora un pedofilo pericoloso
Il bambino che uccise il piccolo James è ora un pedofilo pericoloso
Nel '93 a Liverpool due bambini di 10 anni, Jon Venables e Robert Thompson, rapirono James Bulger, 2 anni, lo torturarono e lo uccisero. Liberi dal 2001. Venables è tornato in cela per pedofilia. Vogliono spedirlo oltreconfine
Si addormenta sull'aereo, abbandonata al buio per ore
Si addormenta sull
Canada dal Quebec a Toronto. Quando s'è svegliata era notte nel buio dell'aereo parcheggiato. Telefono scarico e freddo pungente. Alla fine ha trovato una torcia e un facchino ha dato l'allarme. "Ora ho gli incubi notturni"
Passeggera agitata, arrivano i Typhoon della Raf
Passeggera agitata, arrivano i Typhoon della Raf
Tensione sul volo Stansted-Dalaman, Turchia. Una 25enne ha tentato di avvicinarsi alla cabina dei piloti. l'aereo è rientrato a Londra sotto scorta degli aviogetti della Raf. Infranto il muro del suono, decine di chiamate al 999
Incendio a Parigi: 3 morti
Incendio a Parigi: 3 morti
Le fiamme si sarebbero sviluppate alle prime luci dell’alba in una palazzina nel centro della capitale francese. Il fuoco quasi del tutto domato dai vigili del fuoco
"Uccidi qualcuno e ti dò 9 milioni di dollari"
"Uccidi qualcuno e ti dò 9 milioni di dollari"
Una 18enne ha conosciuto un 21enne sui social. Disoccupato, fingeva di essere un milionario. Come vittima, l'assassina ha scelto un'amica disabile, uccisa poi in un bosco con l'aiuto di 5 complici. Soldi in cambio di foto e video.
Si stringe il cerchio sul pedofilo che ha rapito Maddie
Si stringe il cerchio sul pedofilo che ha rapito Maddie
Vertice tra Scontland Yard e la polizia portoghese, nel mirino un pedofilo straniero in vacanza ad Algarve nel 2007, quando fu rapita la piccola Maddie. Oggi avrebbe 16 anni e i genitori le hanno dedicato una festa di compleanno