L’uomo che ama Starbucks

| In 22 anni ha visitato più di 15mila caffetterie di quattro continenti inventando lo “Starbucking”. Ora non si è arreso ma ha rallentato: ho un po’ di nausea da caffè

+ Miei preferiti
Per quale motivo l’abbia fatto, resta un mistero. Ma in fondo, ognuno ha le proprie passioni, e non è scritto da nessuna parte che anche gli altri debbano prenderle per buone. La storia è quella di Winter, come ha scelto di farsi chiamare un uomo che ha passato gli ultimi 22 anni della sua vita a viaggiare per il mondo: non per visitare posti nuovi o accumulare timbri sul passaporto, ma per poter passare alla storia come la persona che ha visitato più “Starbucks”.

Dal 1997 ad oggi, Winter è entrato in 15.061 caffetterie di quattro continenti della catena americana. “Lo definisco un hobby estremo”, ha dichiarato ai microfoni della CNN, ed in effetti, 22 anni a caffeina hanno in sé qualcosa di rischioso. “Ho iniziato in uno Starbucks di Plano, in Texas”. All’epoca c'erano solo 1.500 locali negli Stati Uniti, ed era convinto che avrebbe potuto visitarli tutti. Poi è iniziata l’espansione, e in parallelo la fatica di Winter, che ormai aveva deciso cosa fare nella vita, anche se adesso ammette che è sempre più difficile stare dietro alle nuove aperture: il 30.000esimo Starbucks è stato inaugurato di recente a Shenzen, in Cina.

Di solito ordina un espresso, poi scatta qualche foto, le aggiunge al suo sito web e se va, alla ricerca di un altro: l’ha fatto per più di 15.000 volte, ed è solo a metà strada, ma è arrivato ad un punto in cui non può permettersi di mollare, o vanificherebbe gli sforzi fatti finora. Anche se in cuor suo sa che è “tecnicamente impossibile” visitare ogni negozio sul pianeta.

Ogni fine settimana Winter si dedica allo “Starbucking”, guidando con anche per centinaia di chilometri pur di visitare un nuovo negozio, o volando in altri paesi tra cui Danimarca e Qatar, per vedere se dappertutto il caffè è lo stesso. Ma la ricerca è diventata un po’ noiosa e il ritmo della collezione è rallentato: deve occuparsi di sua madre, che sta poco bene. “È difficile dire cosa preferisco fra le specialità di Starbucks, perché ultimamente ho un po’ la nausea di caffè”.

Galleria fotografica
L’uomo che ama Starbucks - immagine 1
Curiosità
Cercasi fidanzata, offresi viaggio sulla Luna
Cercasi fidanzata, offresi viaggio sulla Luna
Il miliardario giapponese Yusaku Maezawa, nel 2023 volerà fino alla Luna con lo “SpaceX” di Elon Musk. Ma pieno di impegni, non ha tempo di trovarsi una fidanzata con cui dividere l’esperienza. Per rimediare, ha diffuso un annuncio
Greta, la ragazzina che arriva dal passato
Greta, la ragazzina che arriva dal passato
Una teoria del complotto basata sul ritrovamento di una vecchia foto scattata alla fine dell’800 in Canada, in cui una contadinella sembra la sosia perfetta della Thunberg
Venduta la villa del massacro di Manson
Venduta la villa del massacro di Manson
La residenza di Los Angeles dei coniugi LaBianca, uccisi da “The Family” la notte successiva a quella di Sharon Tate, è stata acquistata da un volto noto della televisione americana
Erano davvero bugie quelle della NASA?
Erano davvero bugie quelle della NASA?
A 50 anni dai primi (presunti) passi sulla Luna, continuano a serpeggiare le teorie del complotto che negano l’arrivo dell’uomo sul nostro satellite: le prove risalirebbero alla missione Apollo 1 finita in tragedia prima ancora di iniziare
Winbledon, il vegano Novak batte l'onnivoro Roger
Winbledon, il vegano Novak batte l
Sposa se stessa, con tutto il cuore
Sposa se stessa, con tutto il cuore
Un’imprenditrice brasiliana è salita sull’altare per ribadire l’amor proprio. L’agenzia che dirige ha creato i “matrimoni single” in cui non è più necessario essere in due
Meghan non è mai stata incinta
Meghan non è mai stata incinta
La nuova teoria complottistica che circola in rete è che la giovane coppia reale si sarebbe affidata ad una madre surrogata
Mangiare cibo con l’involucro
Mangiare cibo con l’involucro
È la nuova challenge che impazza fra gli adolescenti americani e viaggia via social: si mangia tutto, dalla buccia al cellophane
Trema Ferragni, arriva Iris
Trema Ferragni, arriva Iris
L'incredibile successo tra le adolescenti di Iris Ferrari, influencer con un seguito impressionante di follower. Il suo manager è Francesco Facchinetti. Libri e tournée. E soldi. Un padre: "Mia figlia è impazzita"
La donna con gli organi al contrario
La donna con gli organi al contrario
Una tranquilla signora dell’Oregon ha donato il proprio corpo alla scienza, e durante gli esami è emerso che fosse affetta da una rarissima forma di “situs invertus”